Google si appresta a lanciare i nuovi Pixel di gamma media. Con l’introduzione della serie “a”, l’azienda di BigG ha reso disponibili sul mercato nuovi smartphone con componenti di fascia media, ma che vantano prestazioni di prim’ordine grazie ad un’ottima integrazione fra hardware e software. Grazie agli ultimi rumor sappiamo quasi tutti della famiglia di device Pixel 4a, e adesso, grazie ad un case in silicone TPU di un produttore, possiamo vederne il design definitivo, che di fatto, combacia con le indiscrezioni emerse online finora.

Google Pixel 4a: sarà questo il design definitivo?

Le foto delle cover si mostrano con precisione quale sarà l’aspetto definitivo del Pixel 4a che Google dovrebbe presentare nel corso del prossimo mese. I rendering emersi online combaciano con le foto trapelate del dispositivo che hanno fatto il giro del mondo nelle ultime settimane.

Anteriormente si nota un ampio pannello, che sappiamo essere da 5,81”, con risoluzione FullHD+ e selfiecamera incastonata in un foro all’interno della parte sinistra del display; posteriormente invece è curiosa la scelta di incastonare la singola camera principale in un modulo quadrato come quello presente in Google Pixel 4/4XL. Nella back cover trova posto il lettore d’impronte fisico; ai lati i soliti pulsanti di accensione e spegnimento, il bilanciere del volume, mentre il bordo inferiore presenta un buco per la ricarica USB di tipo C e il jack audio da 3.5 mm.

All’interno ci sarà ovviamente, Android 10 aggiornato con le ultime patch di sicurezza, un processore Snapdragon 730 di Qualcomm e 6 GB di memoria RAM con 64 o 128 GB di storage a disposizione per l’utente. Al momento si ipotizza la presentazione ufficiale per il prossimo mese, in linea con quanto avvenne nel 2019 con il rilascio dei modelli Pixel 3a, tuttavia al momento l’azienda di Mountain View potrebbe aver deciso di slittare la presentazione. Quel che è certo è che lo smartphone verrà rilasciato nel corso della prima metà del 2020. Ci si domanda quale sarà il costo definitivo del device: si manterrà sulla stessa fascia di prezzo del precedente modello?

Fonte:Gizmochina