Un misterioso dispositivo Google arriva presso l’ente per la certificazione FCC; ancora non ci è dato sapere se si tratterà del nuovo dongle Sabrina destinato a sostituire l’attuale Chromecast Ultra o se il numero di modello emerso sul portale si possa riferire in realtà al Prince di Nest.

Google: il mistero si infittisce

Un nuovo dispositivo wireless è appena stato avvistato presso la Federal Communications Commission nelle scorse ore; non ci sono troppi dettagli in merito, ma tutto fa pensare che si possa trattare o della chiavetta stick avente Android TV dal nome in codice “Sabrina” o se sarà il nuovo speaker smart di Nest, dal nome provvisorio “Prince”. Il misterioso prodotto trapelato in rete reca con sé il numero GXCA6 e finora non si è riuscito ancora a capire di quale categoria esso possa far parte.

Ad oggi solo altri tre prodotto Google sono stati classificati come “dispositivi wireless” ; uno smart tag, le Google Clips e il controller Daydream View. Dalle specifiche di base che si possono evincere dall’elenco FCC, si può osservare la presenza del modulo Bluetooth e di quello Wi-Fi. L’IDD invece, ci fornisce un ulteriore suggerimento; vi è infatti la seguente dicitura: “Stampato nella parte inferiore del dispositivo“; questo ci fa comprendere, oltre alla forma ovale che accompagna tale scritta, che possa trattarsi di Sabrina, il dongle TV next-gen.

Tuttavia però, gli ID FCC dei Chromecast precedenti sono completamente differenti:

  •  A4R-H2G2-42 (prima generazione);
  • NC2-6A5 (seconda generazione);
  • NC2-6A5-B (terza generazione);
  • NC2-6A5-D (Ultra).

L’ipotesi più acclamata è che possa trattarsi dello speaker “Prince” Nest, il quale sostituirà ufficialmente Google Home, attualmente esaurito presso lo store dell’azienda.  Se GXCA6 dovesse essere realmente un altoparlante (smart), allora questo potrebbe essere solo il primo modello di una serie di prodotti a marchio “Nest” in arrivo nell’immediato futuro. Staremo a vedere.

Fonte:FCC