Che il Google I/O sarebbe stato foriero di interessanti novità lo avevamo immaginato abbondantemente. Una delle più ghiotte riguarda il rinnovato assistente vocale di Android. Con l’aggiornamento la comunicazione tra utente e macchina sarà più naturale, stop alle risposte meccaniche. Quando non ci risponderà vocalmente, l'assitente ci darà i risultati a schermo, su Chrome.

Potremo fare domande del tipo «Chi ha diretto Quo Vado?» o «Quanti Oscar ha vinto Titanic?» e l'assistente dissiperà i nostri dubbi. Visualizzando la foto di un affresco potremo chiedere «Chi l'ha dipinto?» senza fare alcun accenno al nome dell'opera, et voila …apparirà comunque la risposta a schermo.
Potremo spingerci anche su domande del tipo: «Cosa c'è di bello in tv stasera?»: l'assistente ci elencherà alcuni programmi che riterrà vicini ai nostri gusti.