Dei 2.91 milioni di dollari che Lenovo pagherà a Google per l’acquisizione di Motorola Mobility, 660 milioni di dollari sono in contanti, 750 milioni di dollari in azioni ed i restanti 1,5 miliardi di dollari verranno versati nel corso dei prossimi tre anni.
Google acquisirà una partecipazione del 5.94% in Lenovo, 618,3 milioni di azioni al prezzo unitario di 1.213 dollari per un totale, appunto, di 750 milioni di dollari.
Google aveva acquisito Motorola nel 2012 per 12.5 miliardi di dollari recuperando un paio di miliardi rivendendo la divisione set-top box. La società di Mountain View rimarrà comunque titolare della maggior parte dei  brevetti mentre Lenovo avrà diritto a 2000 brevetti, al brand Motorola ed al portafoglio prodotti.

Motorola Lenovo