Ghost of Tsushima è il nuovo capolavoro di Sucker Punch rilasciato in esclusiva per PlayStation 4; in queste ore il videogame ha ricevuto un nuovo aggiornamento che porta con sé tantissime migliorie al gameplay di gioco e va a risolvere alcuni dei bug più critici condivisi dagli utenti.

Ghost of Tsushima: il log delle modifiche

La nuova release 1.06 del firmware pubblicata dalla casa editrice, porta diverse modifiche al gioco stesso e al suo sistema di gameplay; sono state introdotte nuove abilità per gli Abiti del Viaggiatore. Inoltre, la casa produttrice ha introdotto diversi segnali visivi che facilitano la ricerca degli oggetti nascosti nel gioco. I segnali acustici e luminosi che aiutano l’utente durante il gioco, possono essere sostituiti dalla vibrazione del DualShock 4.

L’accessibilitè generale, dunque, ha subito un upgrade sostanziale anche per i testi presenti durante il gioco e nel menù di navigazione; ora sono più grandi e ben più visibili. Concludiamo il log delle modifiche con la correzione delle problematiche più evidenti riscontrate dai players; fra queste menzioniamo sporadiche schermate nere, blocchi improvvisi durante il gioco.

Ghost of Tsushima: un successo da record

In soli 10 giorni dalla data di debutto, l’Open world dell’editore Sucker Punch fa registrare numeri elevatissimi: parliamo di ben 2,4 milioni di copie in meno di 72 ore dal lancio. Di fatto, il gioco è arrivato sul mercato mondiale il 17 luglio scorso, ottenendo da subito il plauso della critica e dell’utenza.

Per celebrare il grande successo del capolavoro, gli altri editori hanno realizzato delle splendide “fan-art” celebrative; fra queste riportiamo quella di Naughty Dog, in cui vediamo Jin, il protagonista di GoT, accanto a Ellie di The Last of Us.

Il gioco si può acquistare in copia fisica o digitale per 69,99 €; ambientato all’epoca del tredicesimo secolo, vestirete i panni di Jin Sakai, un nobile guerriero ninja che deve proteggere l’isola di Tsushima dagli attacchi dell’invasione dei mongoli. Come si legge sul sito ufficiale, si nota:

L’impero mongolo ha distrutto intere nazioni durante la propria campagna di conquista dell’Oriente. L’Isola di Tsushima è l’ultimo baluardo rimasto tra il Giappone continentale e l’invasione di un’enorme flotta mongola condotta dallo spietato e scaltro generale Khotun Khan.

Voi ci state giocando già? L’avete finito?

Fonte:Twitter Sucker Punch