Samsung ha praticamente dato il via ad un nuovo settore all’interno della telefonia mobile. Con l’arrivo dei primi pieghevoli nel 2019, l’OEM coreano ha sancito quello che è – a tutti gli effetti – un trend di mercato. Dopo il Galaxy Fold è arrivato il Mate X, poi il Razr di Motorola, il Galaxy Z Flip 4G/5G e il Galaxy Z Fold2.  Nonostante i problemi iniziali del primo foldable, la società è riuscita a godere di un buon successo in questo segmento di mercato. Ad oggi, è leader incontrastata. Tuttavia, il 2021 vedrà l’arrivo di nuovi player: OPPO, Xiaomi e chissà quanti altri OEM lanceranno una loro proposta “Fold”. Intanto, in queste ore, il portale di SamMobile ha riportato i primi dettagli esclusivi relativi ai futuri Galaxy Z Fold3 e Galaxy Z Flip 2.

Galaxy Z Fold3 e Z Flip2 avranno la One UI 3.5

Nelle scorse ore, una fonte interna ha rivelato a SamMobile alcuni dei dettagli chiave sui prossimi telefoni pieghevoli di Samsung. Per ora, sappiamo che i dispositivi potrebbero portare i nomi di Galaxy Z Flip 2 e Galaxy Z Fold3. Secondo il rapporto, lo Z Fold3 avrebbe il numero di modello SM-F926 mentre lo Z Flip2, il numero di modello SM-F711.

Entrambi i terminali verranno forniti con la skin One UI 3.5 “out-of-the-box”: questo suggerisce che la data di rilascio dei telefoni potrebbe essere prevista per la seconda metà dell’anno. Dopo tutto, la versione più aggiornata dell’interfaccia utente software di Samsung è la One UI 3.1. La serie Galaxy Note 21 probabilmente darà il benvenuto alla nuova One UI 3.5: le ammiraglie facenti parte di questa line-up, di solito, debuttano nella seconda metà di ogni anno (agosto – settembre).

Il rapporto afferma inoltre che il Galaxy Z Fold3 possa offrire ben 256 GB di spazio di archiviazione. Lo Z Flip2, d’altra parte, sarà disponibile nelle sue iterazioni da 128 GB e 256 GB.  A differenza dell’anno scorso, quando la società ha presentato lo Z Flip solo 4G, quest’anno il marchio lancerà i modelli direttamente con la connettività 5G. Secondo alcune indiscrezioni, il Galaxy Z Fold3 offrirà anche il supporto per la S-Pen.

Mancano ancora diversi mesi al debutto ma, come al solito, prevediamo che le fughe di notizie continueranno a spuntare nelle settimane a venire: restate connessi.

Fonte:SamMobile