I possessori di Galaxy Watch 3 in Europa (sì, anche noi) potranno ora accedere ai dati relativi alla pressione sanguigna e dell’ECG; di fatto, l’app Samsung Health Monitor è appena stata approvata dall’Unione Europea e dai singoli Governi del vecchio continente.

Samsung Galaxy Watch 3 e Active 2: arriva l’ECG in Europa

Sempre più governi stanno dando la loro approvazione in merito alla possibilità di leggere e monitorare la pressione sanguigna e l’elettrocardiogramma sui wearable dell’OEM sudcoreano. La società ha infatti annunciato che la sua app Samsung Health Monitor, dove si possono trovare quelle funzionalità di tracciamento, sarà disponibile in 31 nuovi Paesi del mondo.

L’Unione Europea ha concesso la sua certificazione CE all’app a dicembre, sottolineando che il software è conforme alle normative UE in materia di salute e tecnologia, tra gli altri campi pertinenti. Questo include i 27 attuali Paesi membri della UE più il Regno Unito, per il momento. Con le ramificazioni post-Brexit che si stanno stabilizzando, la nazione britannica infatti, ha introdotto un nuovo marchio UKCA che Samsung potrebbe dover richiedere.

Inoltre, l’OEM della Corea del Sud ha dichiarato che porterà l’app Health Monitor anche in Cile, Indonesia e Emirati Arabi Uniti. Compresi gli Stati Uniti e la Corea del Sud, i possessori di Galaxy Watch 3 e Galaxy Watch Active 2 in 33 Paesi potranno utilizzare l’app Samsung Health Monitor sui loro smartphone Samsung per ottenere statistiche vitali sulla pressione sanguigna.

Ricordiamo che il Watch 3 è stato presentato ufficialmente ad agosto dello scorso anno, durante l’evento Galaxy Unpacked 2020, mentre il Watch Active 2 è stato lanciato nell’autunno del 2019. Sebbene siano differenti da un punto di vista estetico, i due modelli hanno caratteristiche tecniche molto simili e godono della medesima versione del software di bordo, l’ottimo Tizen OS. Un altro elemento in comune è rappresentato dalla ghiera touch multi-funzione che permette di navigare all’interno del menù dell’orologio smart.

Fonte:Samsung Mobile Press