Brutte notizie per tutti coloro che hanno deciso di acquistare i nuovi Galaxy S7 ed LG G5, presentati con un evento ad hoc domenica 21 febbraio a margine del Mobile World Congress di Barcellona.
Infatti entrambi i dispositivi non supportano la funzione Adaptive Storage introdotta da Marhmallow, che consente di "fondere" lo spazio di archiviazione della micro-SD con quello della memoria di sistema, andando a creare una sorta di partizione unica utilizzabile dunque anche per l’installazione delle app.

Si tratta di una scelta alquanto strana quella operata da Samsung ed LG, visto che una delle caratteristiche più criticate di Android Lollipop era proprio quella di non consentire l'utilizzo della micro-SD per l'installazione delle applicazioni, creando spesso delle problematiche legate all'esaurimento della memoria di sistema, soprattutto per i terminali dotati di 16GB di storage. Proprio per questo Google è corsa ai ripari con Marshmallow, una scelta di assoluto buon sen

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum