Il Samsung Galaxy S11 si candida ufficialmente a diventare il prossimo miglior camera phone del mercato: a quanto pare non vanterà solo un obiettivo principale da ben 108 MP ma anche un teleobiettivo da 48 MP. Facendo due somme, il Galaxy S11 avrà un numero di megapixel nove volte superiore rispetto a quello delle fotocamere montate sui flagship Samsung degli ultimi anni.

Samsung Galaxy S11: il comparto fotografico

Entrando nel dettaglio di quelle che, stando ai rumors, saranno le fotocamere posteriori dei prossimi Samsung Galaxy S11, sembra abbastanza certo che la nuova serie Galaxy S sarà in grado di scattare foto con zoom 5x.

Per quanto riguarda le voci circa il teleobiettivo, ricordiamo che le precedenti ammiraglie del colosso della Sud Corea, finora, avevano tutte impiegato un sensore teleobiettivo da 12 megapixel, ai quali si è aggiunta con i top di gamma del 2019 anche una fotocamera ultra-wide da 16 MP.

Considerando il rilevante salto di risoluzione che avverrà con la fotocamera principale del Samsung Galaxy S11, appare logico pensare che il produttore sudcoreano aumenti di conseguenza anche i megapixel delle altre fotocamere: avere una fotocamera principale da 108 megapixel affiancata da un teleobiettivo da soli 12 MP e un ultra-wide da 16 MP potrebbe apparire un po’ strano e sbilanciato.

In generale però le aspettative per le nuove ammiraglie Samsung che verranno ufficializzate a febbraio stanno diventando sempre più alte e ora ci si aspetta che tutti e tre i sensori siano ad alta risoluzione, in particolare i Galaxy S11, S11e e S11+ secondo il noto tipster Ice Universe, avranno un teleobiettivo con risoluzione non minore di 48 MP. Un dettaglio che apre anche interrogativi su quali conseguenze avrà questo salto di qualità del comparto fotografico sui prezzi delle prossime ammiraglie Samsung.

Per quanto riguarda l’ultra-wide non ci sono in realtà aspettative troppo esigenti, si parla dello stesso sensore da 16 MP montato sulla gamma Galaxy S10Galaxy Note 10 e Galaxy Fold. Per averne certezza bisognerà aspettare conferme ufficiali da parte di Samsung, anche se manca ancora diverso tempo prima del debutto ufficiale dei device sul mercato.

Fonte:Twitter