Dopo aver bloccato la produzione del Galaxy Note 7, veniamo a conoscenza che Samsung ha anche messo in stand-by le spedizioni del dispositivo. Questo accade in Olanda, ad esempio, dove diverse fonti sostengono che la società sudcoreana non consegnerà Galaxy Note 7 acquistati tramite pre-ordini per un bel po’ di tempo. Sempre secondo tali indiscrezioni, che rimangono tuttavia anonime, Samsung Olanda è in attesa di istruzioni dal quartier generale della società in Corea del Sud.

Samsung Galaxy Note 7
Samsung Galaxy Note 7

Crediamo che altre filiali europee possano agire nello stesso modo, aspettando cioè conferme dalla sede centrale, quindi esiste una seria possibilità, per chi ha ordinato il dispositivo, che i tempi di attesa si rivelino effettivamente lunghi. Dopo gli ultimi casi, che hanno coinvolto un paio di unità inizialmente reputate sicure, aspettiamo infatti qualche altra dichiarazione di Samsung che ci permetta di conoscere il futuro del phablet.