La curiosità sul prossimo pieghevole di Samsung cresce di giorno in giorno. Nonostante la maggior parte dei riflettori siano puntati sulle indiscrezioni relative al Galaxy S11 e i suoi derivati, il colosso sudcoreano potrebbe farci una sorpresa, a livello del comparto fotografico, relativamente al suo foldable.

Fold 2: camera da 108 MP

Già sappiamo, per il piacere degli amanti della fotografia, che l’undicesima versione della serie S potrebbe avere una configurazione fotografica da pelle d’oca, a cominciare dalla fotocamera principale da ben 108 MP, fino al sensore con modulo periscopico capace di mettere a disposizione uno zoom ottico 5x. In buona sostanza, Samsung non avrebbe alcuna intenzione di restare a guardare le straordinarie fotocamere dell’iPhone 11, ma di andare al contrattacco con un’artiglieria pesante.

Tuttavia, gli armamenti del comparto fotografico non andranno a corredare solo l’esercito di telefoni della gamma Galaxy S11, ma anche il prossimo Galaxy Fold: il sensore da 108 MP e la fotocamera con zoom ottico 5x, da quanto è appena emerso, salirebbero sul telefono a conchiglia di Samsung, la cui data di lancio potrebbe essere febbraio 2020.

Va detto che – quello che chiameremo per ora – Galaxy Fold 2 potrebbe essere il foldable sul quale la compagnia sud coreana si affiderà per emergere nel settore dei pieghevoli, a discapito di Huawei e Motorola.
Alcuni leak hanno affermato che l’azienda asiatica potrebbe inserire il pieghevole nella fascia media, colpendo un target più popoloso e arrivando con un prezzo più accessibile, rispetto alla prima versione e a tutti i foldable annunciati sino ad ora: si parla, infatti, di 850$, che in euro si trasdurrebbero in circa 770€. Il pieghevole a conchiglia di Samsung, soprattutto se il rumor sul prezzo fosse avvalorato, si candiderebbe ad essere il diretto concorrente del Motorola razr, molto più caro ma già pronto per arrivare sui mercati.

Le migliori offerte di oggi per Samsung Galaxy Fold: tutti i prezzi

Fonte:Androidauthority