Samsung Galaxy A22 5G potrebbe essere il dispositivo 5G più economico dell’azienda per il prossimo anno. Se vi ricordate, quest’anno, precisamente nel mese di aprile, la compagnia sudcoreana ha lanciato il Galaxy A21. Dalle nuove informazioni trapelate da una pubblicazione locale, sappiamo che la società potrebbe voler lanciare il suo erede nel corso della prossima primavera, dotandolo però di una feature molto apprezzata da parte dell’utenza.

Tanti Galaxy economici in casa Samsung per il 2021

Il Galaxy A32 5G che dovrebbe debuttare all’inizio del 2021, rimanendo per qualche mese come il terminale 5G più economico dei primi mesi del prossimo anno. Da un recente rapporto, è emerso  che questo potrebbe essere alimentato dal chipset Dimensity 720 5G e che potrebbe avere un prezzo di circa 299 euro nei mercati europei.

Il Galaxy A22 5G potrebbe essere posizionato più in basso nella fascia di mercato del Galaxy A32 5G. Il nuovo rapporto afferma che potrebbe avere un prezzo di circa 185 dollari e questo sfiderà i dispositivi rivali di aziende come OPPO, Vivo, Huawei e Xiaomi.

Nel 2018, Samsung ha adottato il sistema di ordini ODM per consentire alle aziende cinesi di progettare e produrre i loro smartphone. Nel 2019 la compagnia ha aumentato la percentuale di produttori di telefoni tramite ODM. Questa strategia è stata scelta per aumentare la sua quota di mercato nei mercati emergenti come Cina e India. Tale piano però, ha provocato una reazione negativa tra i fornitori di componenti che in precedenza avevano collaborato con Samsung. Di conseguenza, è nata la strategia JDM (sviluppo e produzione congiunti) in cui Samsung è parzialmente coinvolta nella selezione delle principali specifiche del prodotto.

Secondo quanto riferito quindi, si vede che il colosso della tecnologia sudcoreana svilupperà e produrrà congiuntamente il Galaxy A22 5G con aziende cinesi come Wingtech e Hwachin. Sarà venduto nei mercati emergenti come l’India e nei paesi del Sudest asiatico, in prima istanza. Si spera che, dopo una prima distribuzione orientale, il device possa giungere anche in Europa.

Fonte:Gizmochina