Essential è la startup fondata da Andy Rubin (uno dei padri di Android) che dopo aver fatto parlare di sé per un paio di anni, presentando prodotti poi mai realizzati (solo l’Essential Phone ha effettivamente preso vita), invece di rivoluzionare il mondo degli smartphone come promesso è praticamente fallita. L’annuncio della sua chiusura è arrivato circa un mese fa: Rubin ha dichiarato di voler puntare di più sulla linea di prodotti Essential Home.

Oggi però si torna a parlare dei suoi potenziali prodotti perché un ex dipendente, Kevin Hoffman, che ha lavorato presso Essential dal 2017 fino alla sua chiusura come Senior Industrial Designer, ha pubblicato un post sul suo sito personale rivelando alcuni prototipi di smartphone su cui stava lavorando la startup prima di chiudere.

Essential: i progetti degli smartphone PH-2 e PH-3

Si tratta in particolare di tre inediti smartphone che l’azienda aveva in cantiere l’Essential Phone PH-2, l’Essential Phone PH-3 e l’Essential Gem.

Essential

Il primo dei tre, il PH-2 era praticamente arrivato a completamento quando la startup ha chiuso i battenti. Si sarebbe trattato di un telefono dalle linee molto simili all’unico smartphone Essential che ha visto luce, soprattutto nella parte posteriore, dove erano state alloggiate due fotocamere e un sensore di impronte digitali. I lati si presentano invece più arrotondati. Il telaio era stato realizzato in metallo. Rispetto al PH-1, il PH-2 avrebbe avuto la certificazione IP68.

Diversamente il PH-3 si trovava ancora in fase embrionale quando il progetto è stato chiuso. Questo dispositivo era stato progettato per avere un basso costo “BOM” (build-of-material). Il design scelto per questo prototipo prevedeva un frame laterale piatto, in ricordo del modello originale, una tripla fotocamera posteriore posizionata in un dosso realizzato in alluminio lucido. Sulla parte frontale la fotocamera selfie sarebbe stata ospitata da un notch. L’intero corpo dello smartphone sarebbe dovuto essere in alluminio, ricavato da un unico blocco.

Il terzo prototipo svelato è l’Essential Gem, che secondo il designer sarebbe stato realizzato con un display OLED e un design unibody in vetro stampato 3D.

Fonte:9to5google