Il Mobile World Congress 2019, e tuti gli eventi che gli ruotano intorno, si preannuncia pieno zeppo di novità. Fra queste, si fa spazio Energizer P18K: lo smartphone con la batteria più grande di quella di qualsiasi altro battery phone. Ben 18.000 mAh che vi faranno dimenticare il power bank.

Energizer P18K: oltre alla batteria c’è di più

Ve lo anticipiamo, non sappiamo ancora quanto pesa: immaginiamo che è la prima cosa che vi siete chiesti. Tuttavia, possiamo raccontarvi che questo device non ha affatto l’aria del battery phone dal dubbio design e con specifiche da entry level.

Lo smartphone è interessato a colpire un pubblico che ha certamente bisogno di una gran quantità di autonomia energetica, ma allo stesso tempo non ha intenzione di rinunciare a specifiche interessanti e chicche quali le camere frontali (da 16+2MP) mostrate e nascoste dal meccanismo pop-up. A proposito di fotocamere, Energizer P18K ne ha cinque in totale: oltre alle due sul frontale, ce ne sono altre tre sul posteriore (da 12+5+2MP).

energizer p18k

Il display è un pannello da 6,2″ con risoluzione Full HD+, rapporto d’aspetto allungato e bordi praticamente quasi assenti: il meccanismo popup serve proprio ad evitare qualsiasi forma di notch. Sotto la scocca del device c’è il processore octa core Helio P70, supportato da 6GB di memoria RAM e 128GB di storage interno.

Quanto alla batteria, secondo i test realizzati internamente, l’autonomia energetica dovrebbe raggiungere 2 giorni di riproduzione video continua e fino a 50 giorni in stand-by. Non male, decisamente, ma solo le prove sul campo potranno confermarlo. Inoltre, ma lo davamo per scontato, è presente un sistema di ricarica rapida per non dover lasciare troppo tempo lo smartphone attaccato al caricatore.

Non conosciamo altri dettagli sullo smartphone, tantomeno il suo prezzo di vendita. Ad ogni modo, Energizer P18K sarà ufficiale al MWC 2019 e – forse – vi farà rivalutare la possibilità di comprare un device il cui brand solitamente è conosciuto per altri tipi di batterie!