Enea Embedded Technology ha annunciato la disponibilità di una nuova prestazione di demand paging per la sua piattaforma software "OSE for Wireless Devices”. Il demand paging riduce di circa 1,70 euro i costi associati al terminale wireless in quanto abilita l’esecuzione del software di sistema (sistema operativo compreso), del software di codifica e decodifica e di tutti i tipi di applicazione da una memoria flash NAND. Le memorie flash NAND sono notevolmente più economiche delle convenzionali memorie flash NOR. “La riduzione degli oneri di memoria rappresenta il fattore di maggior risparmio per i costruttori di terminali mobili,” ha dichiarato Adrian Leufvén, Vice Presidente Marketing Enea Embedded Technology. “Quando utilizzano OSE come piattaforma software per i telefoni mobili, i costruttori possono ridurre in modo istantaneo e sostanziale la lista dei materiali, incrementando contemporaneamente la flessibilità e la funzionalità del progetto dei loro terminali”.
OSE for Wireless Devices è una compatta piattaforma software real-time ad alta disponibilità ottimizzata per i dispositivi wireless sensibili ai costi e dotati di risorse di memoria e di elaborazione limitate. A differenza di sistemi operativi wireless concorrenti, OSE può gestire il software sia baseband sia applicativo, contenendo costi e complessità dei terminali grazie alla riduzione del numero di processori e di sistemi operativi necessari. OSE prevede anche un file system a prova di crash con supporto flash, un sistema di power management che aumenta la vita delle batterie e una funzione di download dinamico che contribuisce ad aumentare la flessibilità del dispositivo mobile consentendo di scaricare nuove applicazioni nel terminale anche quando è già operativo.