Dbrand ha iniziato a vendere chassis e cover per PlayStation 5 e ha lanciato il guanto di sfida a Sony: “Forza, denunciateci!“. Bisogna ammettere che, stando ai primi report emersi, stanno vendendo in fretta e velocemente questi accessori.

Dbrand ha realizzato la cover per PlayStation 5 che volevamo

Ammettiamolo: il design bicolor di PlayStation 5 non è sicuramente per tutti. Molti fan sono rimasti delusi da questa tinta e dall’impossibilità di scegliere altre opzioni di colore. A tal proposito, Dbrand dice la sua, affermando di avere una soluzione. L’azienda è conosciuta per le sue skin e le sue cover per telefoni personalizzate. Ora invece, ha messo in vendita le “Darkplates“, ossia delle lastre in plastica pensate per la console che che renderanno nera opaca, proprio come gli utenti l’hanno sempre sognata.

Ma attenzione: qui non si tratta soltanto di un accessorio non ufficiale: Dbrand sta incoraggiando attivamente Sony a fare causa per aver messo in vendita tale prodotto. Il motivo è presto detto: una piccola startup denominata PlateStation5 (successivamente CustomizeMyPlates) è stata costretta ad annullare e rimborsare ordini per un gadget simile lo scorso anno a seguito di un’azione legale da parte di Sony. Ora la pagina dell’ordine di Dbrand recita “Avanti Sony, denunciaci“.

Il pungolo non si ferma qui. Il Darkplate presenta una trama in qualche modo ispirata alla microstruttura delle icone dei pulsanti PlayStation che si trova su PS5 e sul suo controller. La società lo descrive come “una rotazione apocalittica familiare ma legalmente distinta sulle forme classiche dei pulsanti PlayStation“. Oltre alla colorazione nero opaco, ci sono semplici skin gialle e bianche, nonché motivi come “robot camo” e “redcode”.

Attenzione: convertire la vostra PS5 nel colore nero opaco non sarà particolarmente economico e potrebbe non essere così veloce. Un set di plates viene venduto per 49 dollari più spese di spedizione, mentre l’aggiunta di una skin centrale porta il prezzo basic fino a 60,95 dollari. Il prodotto è andato a ruba e non saranno disponibili fino a maggio.

Fonte:The Verge