<

strong>Ciena Corporation e RENATER hanno completato con successo il trial per l’implementazione di una rete avanzata a 100 Gigabit al secondo (Gb/s) collegando la sede del CERN (Organizzazione europea per la ricerca nucleare) di Ginevra all’IN2P3 Computing Centre di Lione, coprendo una distanza pari a 220 km. Basata sulla piattaforma Packet-Optical ActivFlex 6500 di Ciena la soluzione a 100G integra le potenzialità dell'attuale rete a fibra ottica di RENATER, espandendone notevolmente la sua capacità. Inoltre, la soluzione di Ciena  aiuta a soddisfare la crescente domanda di capacità di banda da parte dei ricercatori, consentendo al tempo stesso di proteggere gli investimenti realizzati nel passato.
RENATER collega oltre 1.000 enti di formazione e ricerca nella Francia continentale e nei dipartimenti e territori d'oltremare attraverso GÉANT, la principale rete paneuropea dedicata alla ricerca e all'istruzione. Questa rete agevola la collaborazione tra i ricercatori francesi e i loro colleghi di tutto il mondo, costituendo uno strumento prezioso per la formazione e la ricerca. Durante il trial, RENATER ha trasmesso con successo dati appartenenti al Worldwide LHC Computing Grid (WLCG), un sistema di collaborazione su scala globale costituito da infrastrutture di griglia e centri di elaborazione dati dedicati all'avanzamento del progetto Large Hadron Collider. La trasmissione ha raggiunto oltre un petabyte di dati a una velocità media di 96G, pari alla capacità di 212.000 DVD. "Ricercatori e docenti lavorano meglio in un contesto di collaborazione e hanno bisogno di reti flessibili ad alta capacità per poter supportare i propri progetti” afferma Eric Sele, Vice President e Regional Managing Director South and Central Europe, Middle East and Africa di Ciena.“La tecnologia a 100G di Ciena è in grado di catalizzare l'innovazione in questo settore collegando i migliori cervelli e i dati che gestiscono a una velocità finora mai raggiunta.. Il team Ciena è entusiasta del fatto che le nostre innovazioni tecnologiche, come ad esempio la prima soluzione coherente 100G al mondo, siano in grado di aiutare le eccezionali scoperte realizzate dalla comunità scientifica”
La tecnologia coerente a 100G di Ciena testata sulla rete RENATER e’ in grado di offrire una velocità effettiva totale di 8,8 Terabit al secondo su di una singola fibra ottica. Si basa sulla piattaforma ActivFlex 6500 di Ciena e sulla collaudata tecnologia Adaptive Optical Engine, che consentono di effettuare in modo semplice l’upgrade di reti esistenti a 10G o 40G e di scalare gradualmente le reti degli enti di ricerca in funzione della maggiore esigenza di banda. La tecnologia coerente a 100G di Ciena può anche essere implementata su ActivSpam Common Photonic Layer, un sistema compatto, facile da progettare e a costi contenuti. Inoltre, questa tecnologia può essere implementata anche su linee di amplificatori di terze parti in modo da proteggere gli investimenti realizzati in passato. "Questo trial è la dimostrazione della maturità raggiunta dalla soluzione a 100 G di Ciena e convalida la sua capacità di supportare velocità di trasmissione estremamente elevate”, dichiara Dany Vandromme, Direttore di RENATER. La facilità e semplicità di implementazione di questo tipo di tecnologia rafforza gli enti di ricerca e apre le porte a nuovi modelli e teorie, specialmente nel campo della fisica energetica dove l’esperimentazione coinvolge grandi volumi di dati".Il trial si è svolto all'inizio di dicembre 2010 e ha permesso la realizzazione di test esaustivi su tutti gli apparati coinvolti. Durante la seconda fase di test, per la convalida dei risultati in ambiente multi-vendor, si è inviato un segnale a 100G come ”alien wavelenght” su di un'infrastruttura esistente, ed è stata eseguita sulla tratta Lione-Digione (280 km).
All'avanguardia nell'ambito delle tecnologie coerenti per la trasmissione ottica, Ciena è anche leader di mercato grazie all'implementazione di oltre 6.000 interfacce di linea coerenti a 40G/100G per più di 70 clienti in tutto il mondo. Tra le reti che come RENATER utilizzano apparati Ciena, si annoverano quelle di CANARIE (Canada), SURFNet (Paesi Bassi), Internet2 (Stati Uniti), JANET (Regno Unito) e altre ancora. La piattaforma ActivFlex 6500 di Ciena supporta la trasmissione coerente sia a 100G che a 40G ed è il primo sistema disponibile commercialmente per l’implementazione di servizi di comunicazione basati su tecnologia ottica coerente a 40G e 100G.