S

econdo una ricerca effettuata nel Regno Unito, la ‘Rana Pazza’ o ‘Crazy Frog’ ha conquistato un altro discutibile traguardo: quello di pubblicità più irritante dell’anno.
Grazie anche ad una campagna pubblicitaria molto aggressiva (sembra che nel solo mese di Maggio Jamster abbia speso 10 milioni di sterline in spot), nei mesi scorsi i telespettatori inglesi sono stati letteralmente bersagliati dalla rana che, a bordo di una moto invisibile, interpretava il remix di ‘Axel F’, entrato anche in Hit Parade.
In seguito ad alcune denunce le autorità inglesi hanno inoltre proibito a Jamster di effettuare altri spot nelle fasce protette e a Mblox, provider di suonerie, di risarcire tutti gli utenti che si sono trovati con bollette telefoniche gonfiate.