Uno dei problemi più grandi che l’Organizzazione Mondiale della Sanità si trova a combattere in questi giorni, oltre ai focolai da CoVid-19, è proprio la disinformazione che si sta verificando in rete. Fra siti di fake news, allarmismo gratuito scatenato da “voci di corridoio”, passaparola sbagliati causati da titoli click-bait e altre derive, le persone spesso brancolano nel buio delle notizie ufficiali. Uno dei consigli che i Governi danno è quello di fare riferimento sempre ai siti ministeriali e al portale di Google, lanciato da pochi giorni, con news, servizi, contenuti e consigli, valido in tutto il mondo.  L’OMS ha creato ora anche un interessante chat bot con cui interagire – in collaborazione con Whatsapp Inc. – per combattere la diffusione di notizie fasulle sul Coronavirus.

OMS e Whatsapp contro le Fake News

Per chiedere tutte le informazioni necessarie sulla diffusione del virus e su tutto ciò che ne consegue, basta aggiungere alla propria lista di contatti il numero +41 79 893 18 92, avviare una chat sul programma di messaggistica online, Whatsapp, e iniziare la conversazione digitando “aderire”.

Comparirà quindi un Menù molto semplice e immediato con cui si potrà navigare digitando il numero corrispondente alla sezione di informazione che si desidera ricevere. Per chi volesse, inoltre, c’è il supporto immediato al sito ufficiale dell’Organizzazione mondiale della Sanità, per cercare tutte le informazioni di cui si ha bisogno in maniera più approfondita.

Il servizio è al momento esclusivamente in lingua inglese. Per accedervi è possibile altresì cliccare da mobile questo link.

Fonte:@WHO