Unitamente ai nuovi iPhone 12, Apple ha annunciato (di nuovo) il marchio MagSafe relativo ad un’inedita tecnologia presente a bordo dei melafonini di nuova generazione. Questa feature consente di collegare magneticamente cover, basette di ricarica, accessori di terze parti, sul dorso del telefono. Ad oggi, i prodotti MagSafe ufficiali dell’azienda includono custodie, un portafogli in pelle e un caricabatterie. Ora invece, secondo un concept di Parker Ortolani, notiamo un altro inedito utilizzo di questa particolare feature proprietaria di Apple, ancora tutta da scoprire.

iPhone 12: quanto sarebbe bella una Smart Battery MagSafe?

Ortolani, in un post pubblicato su Twitter, ha realizzato un concept che mostra come si potrebbe adoperare MagSafe per realizzare innovativi powerbank esterni privi di cavi, da “attaccare” magneticamente alla back cover dei nuovi iPhone 12. Il funzionamento, in questo caso, sarebbe assai semplice e simile a quanto visto con il portafogli magnetico presente in listino.

Ricordiamo che Apple ha introdotto la Smart Battery Case per le ultime generazioni di iPhone. Seppur molto utile, il design della cover è stato ampiamente criticato dall’utenza e dalla stampa mondiale. Inoltre, fin dal lancio, la sua estetica è rimasta pressoché invariata: gobba sul retro, ingombro non da poco e collegamento mediante porta lightning.

In questo verso, il concept di Parker per una Smart Battery MagSafe di nuova concezione appare rivoluzionario e – ammettiamolo – realizzabile. Di fatto, Ortolani immagina semplicemente un pacco batteria che si attacca magneticamente al telefono e che sfrutta la ricarica wireless per fornire energia al telefono. In sostanza, l’idea sarebbe quella di offrire un approccio sempre più “modulare” alla piattaforma, in puro stile “Moto Mods” di Motorola Lenovo (ve li ricordate?).

L”uomo scrive, nel suo post su Twitter: “Ottieni un po ‘di potenza extra semplicemente inserendo la batteria MagSafe sul retro del tuo iPhone 12“. Questo dovrebbe essere lo slogan del concept, molto semplicemente. Inoltre, la porta lightning rimarrebbe completamente libera… dettaglio non da poco!

Ricordiamo che gli accessori MagSafe forniscono fino a 15 W di potenza di ricarica wireless per iPhone 12, iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max. Certo, non saranno veloci come la ricarica cablata da 20 W che può essere ottenuta tramite il cavo lightning-USB C, ma stiamo parlando comunque di una velocità doppia rispetto alla serie iPhone 11.

Le migliori offerte di oggi per Apple iPhone 12: tutti i prezzi

Fonte:Twitter Parker Ortolani