Secondo quanto si apprende, iPadOS 15 porterà la schermata iniziale dell’iPad ridisegnata, nuove opzioni per le notifiche e tanto, tanto altro ancora. Ecco le principali aggiunte che Apple sta pianificando per i suoi tablet presenti in listino.

iPadOS 15: una home screen dedicata alla produttività

La conferenza WWDC 2021 di Apple è fissata per il 7 giugno, dove il gigante di Cupertino dovrebbe svelare iOS 15, iPadOS 15, macOS, tvOS, watchOS, tra gli altri annunci. Ora, secondo un rapporto di Mark Gurman di Bloomberg che cita fonti che hanno familiarità con la questione, l’OEM di Cupertino starebbe lavorando a importanti miglioramenti alla schermata iniziale di Ipad come parte del prossimo importante sistema operativo.

Ciò includerà l’aggiunta di widget alla schermata principale del software, in modo simile a come iOS 14 ha abilitato i widget sulla schermata principale dell’iPhone. Il rapporto afferma che questo sarà il più grande cambiamento mai apportato alla home screen del tablet. Per quanto riguarda gli iPhone, iOS 15 introdurrà un’interfaccia utente della schermata di blocco aggiornata.

Considerando che l’ultimo iPad Pro viene fornito con un chipset M1 che ha molte capacità di elaborazione, questo dovrebbe aiutare con il multitasking efficiente delle app e una nuova schermata iniziale dovrebbe consentire agli utenti di ottenere il massimo dai potenti processori. Si dice che iOS 15 offra una nuova funzionalità di notifica che consentirà agli utenti di personalizzare le preferenze di avviso in base all’attività corrente, come guidare, dormire, lavorare e altro. è in lavorazione anche una risposta automatica più intelligente per le notifiche. Il rapporto suggerisce che iOS 15 includerà nuove notifiche per informare gli utenti quando le app stanno raccogliendo segretamente dati su di loro.

Inoltre, si dice che Apple stia lavorando a nuove funzionalità di iMessage che potrebbe portare l’applicazione a sfidare apertamente WhatsApp. Tuttavia, il rapporto Bloomberg afferma che questo è ancora in fase di sviluppo iniziale e potrebbe non trovare la sua strada nell’immediato futuro.

Fonte:Bloomberg