Allot Communications ha oggi annunciato l’aggiunta di cinque nuovi operatori mobile tra i propri clienti dall'inizio del 2011. Gli operatori, situati nell'area EMEA e in Asia, hanno scelto le soluzioni Allot basate sulla piattaforma Service Gateway e sulla vasta gamma di servizi di rete e di utenza offerti dall'azienda perché in questo modo possono ottenere informazioni essenziali sulla rete, ottimizzare la propria rete, migliorare e personalizzare l'esperienza dei propri utenti e generare nuovi flussi di guadagno.
"L'anno scorso sono comparsi nuovi modelli di addebito e di prezzo che hanno modificato totalmente le regole tradizionali del gioco," spiega Shira Levine, directing analyst di Infonetics Research per gli OSS di nuova generazione e per le politiche di servizio.
"I nuovi modelli, che si basano su applicazioni per la riproduzione di video ad alta qualità, l'utilizzo di social network o la semplice gestione delle tradizionali e-mail, permettono agli operatori di offrire l'esperienza personalizzata che gli utenti desiderano e di gestire in maniera migliore la grande quantità di traffico dati in continuo aumento. Gli operatori sono sempre più consapevoli che, per restare competitivi, è necessario affidarsi a questo tipo di soluzioni in grado di fornire le informazioni sulla rete necessarie per il raggiu

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum