Il rinomato produttore giapponese ha svelato una nuova fotocamera della linea PowerShot. Si chiama G9 X e vanta caratteristiche piuttosto evolute. Equipaggiata con un sensore CMOS da 1” con 20,2 megapixel, G9 X è spinta da un processore di nuova generazione DIGIC 6  e dotata di una lente da 10,2-30,6mm (equivalenti a 28-84mm) con apertura f/2,0-4,9

Canon G9 X
Canon G9 X

La nuova macchina Canon è in grado di scattare a raffica fino a 6fps e di girare filmati con risoluzione Full-HD, nonché di interagire con terminali iOS/Android tramite Wi-Fi 802.11b/g/n e NFC. La connettività senza fili consente non solo il trasferimento dei file senza collegamenti filari, ma anche di utilizzare tablet e phablet come visori e unità di remotizzazione per controllare le principali funzionalità della fotocamera. 

Tra le altre specifiche degne di nota segnaliamo la gamma ISO, compresa tra 125 e 12.800, il display touch da 3 pollici, il lettore di schede compatibile SD/SDHC/SDXC e la possibilità di salvare le foto in formato RAW a 14bit. Al momento disponibile sul mercato americano in pre-order al prezzo di 529,99 dollari, al cambio odierno circa 465 euro