Secondo quanto riferito, Nintendo Switch Pro  verrà lanciata entro la fine dell’anno, nonostante le parole contrarie a ciò pronunciate dal presidente della compagnia nipponica. Di fatto, la console ibrida della grande N è molto popolare e, nel futuro, si dice che la società debba lanciare una versione aggiornata della stessa. Ora, un insider dell’azienda ha rivelato che il nuovo modello supporterà il 4K.

Nintendo Switch Pro: non arriverà, anzi no, forse quest’anno… che confusione!

È stato anche rivelato che, al contrario di quanto letto e detto finora, Nintendo Switch Pro potrebbe essere presentata ufficialmente entro la fine dell’anno corrente. Tuttavia, tenete presente che la società non ha confermato la data di lancio o addirittura l’esistenza di un simile prodotto, anzi. Finora il presidente della compagnia è stato categorico a riguardo, affermando che non vedremo un prodotto simile ancora per molti anni.

Le voci sull’iterazione Pro hanno iniziato ad emergere online lo scorso anno, poco dopo il lancio di PlayStation 5 e Xbox Series X. Sono passati quattro anni da quando l’azienda nipponica ha commercializzato la Switch e quindi le persone si aspettano che la società possa lanciare a breve una versione aggiornata della stessa, anche se noi non ne siamo così convinti.

Un paio di mesi fa, Doug Bower, direttore di Nintendo in America, ha smentito le voci sull’esistenza di questa fantomatica Switch Pro e ha affermato che, al contrario, la piccola Switch Lite si sta comportando bene sul mercato e quindi la casa produttrice non ha intenzione di sviluppare nuovi dispositivi. Nonostante queste evidenti dichiarazioni, gli esperti non sono convinti.

Il leader del settore Nate Drake ha dichiarato in un nuovo post sul forum su ResetEra di essere “fiducioso che [Switch Pro] verrà annunciato quest’anno“. Ha anche aggiunto che “resta la speranza per un lancio nel 2021“, ma se ci sarà un qualsiasi ritardo fino al 2022, questo dovrebbe essere annunciato entro i prossimi mesi.

La nuova versione dell’attuale console dovrebbe essere dotata dello strumento di aggiornamento della risoluzione dell’azienda chiamato DLSS e del supporto per la funzionalità 4K. Si ritiene inoltre che abbia una modalità portatile migliorata e pare che possa disporre di alcuni altri aggiornamenti significativi.

Fonte:Resetera