BenQ presenta “Vision of the Future: Projection of a Brighter Tomorrow” al ISE 2011, che si terrà dal 1 al 3 Febbraio ad Amsterdam, in Olanda. La “ futura visione” di BenQ verrà svelata grazie a tecnologie innovative nella nuova produzione di videoproiettori e tramite soluzioni vincenti sviluppate rispondendo ai bisogni dei professionisti del mercato Audio-Video ed Education. BenQ presenterà, presso lo Stand 5O120 in Hall 5 nel Centro Congressi RAI, sei nuovi videoproiettori, con ottica Ultra Short-Throw particolarmente indicati per installazioni flessibili ed estremamente efficaci.
BenQ vanta un’esperienza a livello globale nella videoproiezione a Ottica Corta ed è il brand numero 1 nella vendita di videoproiettori DLP® per il mercato Education, offrendo la più completa gamma di prodotti ad ottica corta con rapporti di proiezione pari a 0.3, 0.4, 0.6 fino a 0.9, per adattarsi a svariate esigenze. Progettati con la tecnologia della lente asferica, esclusiva di BenQ, per garantire colori sorprendenti e testi ultra definiti da meno della metà della distanza di proiezione tradizionale, i videoproiettori BenQ Short-Throw Education, con quattro modelli spalancano le porte di una nuova dimensione alle proiezioni in aula e nell’ambito AV professionale. Il modello BenQ MP780ST è dotato del sistema di videoproiezione interattiva PointDraw, del rapporto di proiezione ad Ottica Corta 0.6 e della tecnologia 3D integrata. BenQ MP780ST permette all’insegnante o al Manager aziendale di effettuare presentazioni interattive dalla propria postazione, consentendo al pubblico presente di partecipare direttamente e senza muoversi dalla propria postazione, utilizzando semplicemente la penna PointDraw. L’interattività con il BenQ MP780ST è disponibile immediatamente senza costose installazioni o calibrazioni necessarie invece per le lavagne interattive LIM.  Il modello BenQ MW881UST vanta un rapporto di proiezione Ultra Short-throw di 0.24. La possibilità di proiettare immagini da 92” con una qualità chiara e definita da soli 48cm di distanza, lo rende la soluzione perfetta per ogni ambiente – che si tratti di un’aula di piccole dimensioni o di una sala riunioni con uno spazio limitato per l’installazione a soffitto. La tecnologia 3D ready della quale è dotato il modello BenQ MW881UST prepara le scuole e le istituzioni a sfruttare questa nuova dimensione dell’insegnamento.La serie Short-throw Education include anche il modello BenQ MW851UST. Dotato del rapporto di videoproiezione Ultra Short-throw pari a 0.4 e la connessione HDMI, il MW851UST è la scelta ideale per la videoproiezione in casa, per i professionisti dell’AudioVideo multimediale e ovviamente anche per le lavagne interattive. Il modello MW881UST è dotato della tecnologia DLP Link supportata dalla videoproiezione 3D, che consente di effettuare proiezioni 3D con un unico segnale video. Progettato per garantire gli stessi effetti 3D dei film 3D più recenti, il MW881UST permette agli studenti di visualizzare concetti complessi, come lo studio di figure geometriche, ed acquisire esperienze più reali, come la dissezione di un cervello umano attraverso il 3D, con l’ausilio di contenuti multimediali 3D per l’insegnamento. La visualizzazione 3D è un trend in continua crescita e rappresenta il futuro dell’insegnamento. Il videoproiettore BenQ MP780ST PointDraw si differenzia da tutte le altre attuali tecnologie di videoproiezione. Offre funzionalità interattive come una lavagna interattiva utilizzando il software PointDraw – il costo della lavagna interattiva e la relativa installazione a parete non saranno più un problema. BenQ MP780ST è compatibile con qualsiasi sistema operativo per computer che supporti un mouse USB e funziona con qualsiasi sistema di lavagna interattiva esistente. La penna PointDraw consente agli utenti di disegnare praticamente ovunque sull’immagine proiettata senza necessitare di alcun sistema di calibrazione. Il software interattivo Q Draw migliora ulteriormente ogni presentazione con strumenti visivi colorati così come gli altri strumenti a portata di mano. Con un rapporto di proiezione a ottica corta pari a 0.6, il BenQ MP780ST può essere installato a soffitto a soli 30 cm di distanza dalla superficie di proiezione per ridurre al minimo le ombre e il rischio che il fascio di luce possa colpire direttamente gli occhi. I modelli BenQ MX761 e BenQ SP891 sono prodotti indispensabili per contesti in cui non si vuole rinunciare ad installazioni professionali pur avendo un budget limitato . Progettati con un’incredibile flessibilità di installazione, questi videoproiettori offrono elevati rapporti di zoom pari a 1.6x e 1.5x che consentono di regolare perfettamente le immagini proiettate riutilizzando la staffa originale risparmiando denaro, tempo ed energia.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum