Di recente, Apple ha pubblicato un articolo su alcuni importanti risultati ottenuti nel corso del 2020. La società di Cupertino suggerisce che ci saranno grandi novità per cui vale la pena aspettare in questo anno appena iniziato. La società inoltre, ha affermato che iCloud, il servizio online che permette l’archiviazione delle foto, dei video, file, promemoria ed altri dati sensibili, gode di una forte adozione da parte del pubblico . Più dell’85% degli utenti di iCloud è protetto dall’autenticazione a due fattori.

Apple: numeri da record per l’Apple Store

Allo stesso tempo, Apple Music offre “ascolta ora“, una nuova barra della “ricerca“, stazioni radio esclusive, la “riproduzione automatica” e altre funzioni. Dal 2020, tra gli utenti di iOS 14, quasi il 90% degli ascoltatori ha utilizzato le nuove features preposte dalla compagnia. Inoltre, il tasso di utilizzo della funzione di visualizzazione dei testi di Apple Music è raddoppiato.

Il colosso americano ha anche affermato che dal lancio dell’App Store nel 2008, gli sviluppatori che vendono prodotti e servizi digitali hanno guadagnato – complessivamente – oltre 200 miliardi di dollari. E questo rappresenta solo una piccola parte delle transazioni commerciali complessive facilitate dall’App Store.

Tra questi, “Yuan Shen” di Mihayou con sede a Shanghai è stato un grande successo una volta uscito. Ha stabilito un nuovo record nella storia dell’App Store. Apple ha sottolineato che nella settimana che va dalla vigilia di Natale alla vigilia di Capodanno, gli utenti dell’App Store hanno speso 1,8 miliardi di dollari in prodotti e servizi digitali, la maggior parte dei quali è stata spesa per i giochi.

Ricordiamo che con l’uscita dell’iPhone 12, Apple ha annunciato che la confezione dei nuovi smartphone non includerà più cuffie e caricabatterie. Recentemente, la popolare società di ricerca Counterpoint Research, che ha iniziato a pubblicare informazioni sul costo dei componenti per vari prodotti elettronici, ha calcolato il costo complessivo del nuovo melafonino. L’azienda ha suggerito che ora, ogni nuovo iDevice ha un costo di 4,42 dollari in meno rispetto alla generazione precedente.

Guardandolo in termini di una singola unità, 4,2 dollari è sicuramente una piccola quantità. Tuttavia, tenendo conto che alla fine dello scorso anno, la spedizione totale della serie iPhone 12 ha raggiunto i 63 milioni, otteniamo un risparmio totale – ad oggi – di circa  264 milioni di dollari in pochi mesi dall’uscita della line-up 2020. Secondo diversi rapporti, in futuro Apple rimuoverà anche il cavo del caricabatterie dalla confezione. Come al solito, nel prendere questa decisione si citerebbe la “protezione ambientale“.

Fonte:ITHome