Diversi nuovi utenti possessori di Apple Watch SE e HomePod stanno affrontando alcuni fastidiosi problemi di attivazione di iCloud, secondo quanto emerge da un rapporto pubblicato in rete. Il bug sembra essere lato server poiché iCloud sta ricevendo molto traffico in più, probabilmente dovuto alle attivazioni di nuovi gadget Apple ricevuti in occasione del Natale.

iCloud sembra essere intasato a causa dei numerosi accessi

La criticità è stata segnalata per la prima volta da Macrumors: si nota che gli utenti trovato la dicitura “Verifica non riuscita” sui loro nuovi dispositivi, siano essi Apple Watch / HomePod. Uno degli utenti scrive sui forum che l’Apple Watch SE che ha acquistato non sta superando il processo di accesso a iCloud. Nonostante abbia avviato il processo di associazione utilizzando un iPhone, la verifica non riesce a completarsi.

A questo proposito, secondo quanto riferito, Apple mostra una soluzione per ripristinare i dati crittografati. Un altro utente ha segnalato che il suo HomePod è bloccato nella fase di “configurazione”, anche dopo numerosi tentativi. Nessuna delle soluzioni sembra funzionare.

Tutto questo indica un account iCloud e un problema di accesso sul lato server di Apple. Controllando sulla pagina di supporto di Apple si legge che il problema sembra ancora essere attivo (al momento in cui scriviamo questo articolo)- Facendo click sulla scheda di stato, si vede un messaggio che indica che il problema è “in corsodal 25 dicembre.

Possiamo solo immaginare la frustrazione di non poter utilizzare un nuovo prodotto nonostante lo si abbia in mano. Inoltre, questo non è l’unico problema che gli utenti di Apple Watch SE devono affrontare. Da alcune indiscrezioni si scopre che gli utenti della Corea del Sud hanno subito ustioni al polso a causa del surriscaldamento.

In ogni caso, speriamo che Apple risolva presto il problema di iCloud in modo che le persone possano utilizzare i loro regali/acquisti… almeno per la vigilia di Capodanno.

Fonte:MacRumors