Google ha pubblicato i dati relativi alla diffusione delle diverse versioni del sistema operativo mobile Android attualmente presenti sui propri dispositivi.

Come sempre, i dati sono stati elaborati tenendo conto degli accessi al Google Play Store avvenuti tra il 29 maggio ed il 4 giugno, e riguardano solamente i device con sistema operativo Android 2.2 e superiore.

La distribuzione di Android
La distribuzione di Android

Nonostante un avvio non proprio scattante, la versione 4.4 KitKat inizia ora a crescere, passando dall’8.5% del totale registrato nel mese di aprile all’attuale 13.6%, realizzando un confortante +5.1%.

L’incremento ha comportato una contrazione di Jelly Bean, le cui varie distribuzioni 4.1.x, 4.2.x e 4.3 sono passate dal complessivo 60.8% al 58.4% (-2.4%), di Ice Cream Sandwich, in diminuzione dal 13.4% al 12.3% (-1.1%) e di Gingerbread, passato dal 16.2% all’attuale 14.9% (-1.3%).

Jelly Bean rimane ad oggi la versione di Android maggiormente diffusa, con la release 4.1.x al primo posto con il 29%. A chiudere la classifica è Froyo che, con un’ulteriore contrazione del -0.2%, è ora presente su appena lo 0.8% dei device con sistema operativo mobile di Google.