Ancora cattivi risultati finanziari per il trimestre di Motorola.
Il produttore americano ha infatti annunciato risultati peggiori del previsto, con un calo delle vendite degli apparecchi, particolarmente nei mercati asiatici, europei e africani, che ha portato ad un inevitabile diminuzione dei ricavi.
Relativamente al comparto mobile sono questi sono scesi del 40 per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno passato.
Secondo molti analisti finanziari Motorola starebbe scontando l’eccessivo sfruttamento dell’estetica del vendutissimo RAZR negli ultimi modelli che, pur avendo caratteristiche tecniche all’altezza della concorrenza, si rifanno davvero troppo al suddetto apparecchio e darebbero un’impressione di scarsa innovazione.
Le previsioni per il prossimo trimestre non sono migliori e Motorola non si aspetta guadagni dalla divisione mobile nel corso del 2007.