Capita che alcuni telefoni cellulari rimangano un miraggio per il consumatore italiano, costretto a procurarsi modelli interessanti all’estero oppure direttamente sul web, ogni volta in cui i produttori stranieri decidono di non prendere in considerazione il nostro Paese per la commercializzazione dei propri device.

O2 Cocoon
O2 Cocoon

E' accaduto in passato, vedi iPhone, accadrà ancora, ma non per questo vale la pena ignorare alcuni modelli che possono comunque rispondere in maniera precisa alle esigenze dell'utente, o soltanto rappresentare una novità in un panorama che sta divenendo sempre più omogeneo.

O2 Cocoon
O2 Cocoon

Sempre più spesso, per evitare di commercializzare prodotti simili gli uni agli altri, le aziende stanno cercando prodotti di "rottura", capaci di distanziarsi dai device dei competitor; ecco perchè oggi presentiamo O2 Cocoon, un terminale bi-valve molto interessante, che però non vedremo in Italia, almeno non attraverso i canali ufficiali. (continua nella prossima pagina)

O2 Cocoon
O2 Cocoon

UMTS, a conchiglia, Cocoon presenta una scocca completamente bianca all'esterno, e la peculiarità che balza subito agli occhi è l'interfaccia esterna: a disposizione, infatti, non abbiamo un display ma una serie di led di colore blu, che ci forniscono alcune importanti indicazioni come l'ora, ci consentono di leggere direttamente a flip chiuso un sms in entrata, ci permettono di identificare prontamente il contatto che ci sta telefonando.

O2 Cocoon
O2 Cocoon

Totalmente bianco e tondeggiante, una volta aperto Cocoon rivela un ampio display a risoluzione 320×240, una tastiera alfanumerica gommata e che risponde in maniera ottimale ai feedback dei nostri comandi, ma soprattutto un jog centrale multidirezione e una ulteriore wheel che occupa il meccanismo di apertura; tramite questa, potremo alzare e abbassare il volume, comandi che di solito troviamo sui dorsi dei modelli in prova.

O2 Cocoon
O2 Cocoon

Stavolta, invece, a sinistra abbiamo la slot per la MicroSD, il pulsante di espulsione della batteria, e l'ingresso degli accessori; a destra, invece, abbiamo i tasti multimediali: play, fast forward, rewind, blocco telefono, e radio FM. (continua nella prossima pagina)

O2 Cocoon
O2 Cocoon

 

Vi starete sicuramente chiedendo qualcosa relativamente alla dotazione; possiamo dire che anche questa è insolita.

La confezione di O2 Cocoon
La confezione di O2 Cocoon

A disposizione, infatti, nella confezione di vendita molto ampia, abbiamo un auricolare stereo diviso in due sezioni con jack da 3.5 millimetri e plug in-ear, il cavo dati standard USB-Mini USB, un inusuale sdoppiatore per ascoltare la musica in compagnia, l'antenna, tramite la quale potremo ascoltare la radio senza dover inserire obbligatoriamente gli auricolari nella presa; inoltre, O2 ci consegna anche una base da tavolo, molto simpatica, che ci permetterà di ricaricare il telefono, o di disporlo sulla nostra scrivania di casa/dell'ufficio.

La dotazione di O2 Cocoon
La dotazione di O2 Cocoon

Manca, invece, una scheda di memoria aggiuntiva, ma niente paura: Cocoon dispone di 2gb interni, a disposizione dell'utente.

O2 Cocoon
O2 Cocoon

Il modello che testiamo oggi è privo di brandizzazioni, e presenta un sistema operativo proprietario nel quale le icone sono organizzate in griglia.

O2 Cocoon
O2 Cocoon

Nella navigazione del menù, non incorriamo in alcun delay, e la visualizzazione grafica beneficia della brillantezza del grande display, sul quale troviamo le consuete informazioni di stato. (continua nell'ultima pagina)

O2 Cocoon
O2 Cocoon

 

La parte telefonica presenta una ricezione leggermente zoppicante per ciò che riguarda l'UMTS, mentre l'audio, soprattutto quello che passa per l'altoparlante integrato, è di ottima qualità.

O2 Cocoon
O2 Cocoon

Potente, infine, anche il vivavoce, ma consigliamo un uso soprattutto legato all'ascolto della musica, piuttosto che all'effettuazione di chiamate voce. La messaggistica, nonostante il nostro menù sia in inglese, prevede un T9 in italiano che risponde perfettamente alle sollecitazioni.

O2 Cocoon
O2 Cocoon

Le funzioni presenti su questo Cocoon non sono certo una novità rispetto ai modelli fin qui recensiti per Telefonino.net, ma la particolarità della scocca, della dotazione, e del form factor in generale ci hanno convinti che fosse interessante mostrarvi in anteprima tutte le immagini disponibili.

O2 Cocoon
O2 Cocoon

Nel prossimo video, spazio anche alla nostra videoprova, con la speranza che O2 decida di sbarcare anche nel nostro Paese, prima o poi. Intanto, se volete cercare Cocoon per altri canali, vi diamo un prezzo indicativo di 300-350 euro. Ringraziamo gli amici di Mobile Style per averci procurato questo terminale davvero insolito.