Nuovo smartphone di fascia media per Alcatel. Oltre alla nota famiglia di smartphone con il nome Idol, il brand di proprietà della cinese TCL sta puntando su un’altra linea di device denominata “Flash”. Il nuovo apparecchio – presentato ufficialmente ieri – prende appunto il nome di Flash Plus 2 e, presentandosi come il successore del Flash Plus dello scorso anno, cerca di fornire all’utente un valido acquisto dal punto di vista del rapporto prezzo/caratteristiche tecniche .

Alcatel Flash Plus 2
Alcatel Flash Plus 2

L’Alcatel Flash Plus 2 è uno smartphone dual SIM parecchio grande con scocca in alluminio e display da 5,5 pollici di tipo OGS (One Glass Solution), dotato di risoluzione FHD da 401PPI, tecnologia MiraVision 2.0, angolo di visualizzazione da 160° e contrasto da 1000:1. Per il processore Alcatel ha scelto un MediaTek Helio P10 (MT6755), ossia un SoC octa-core con architettura a 64-bit, cloccato a 2Ghz ed equipaggiato con la GPU Mali-T860MP2. Le fotocamere a bordo non sono il top ma nemmeno da buttar via: quella integrata sulla parte posteriore ha un sensore OV13853 da 13 megapixel, accoppiato a una lente con apertura focale 2,0, grandangolo (a 76,5 gradi) e doppio flash a LED. Il produttore vi ha aggiunto poi anche la tecnologia per l’autofocus a rilevamento di fase, in grado di mettere a fuoco il soggetto in appena 0,3 secondi. La fotocamera frontale invece dispone di: un sensore da 5 megapixel pixel grandi 1,12μm, una lente con apertura focale da 2,2 e grandangolo da 84 gradi e un flash per garantire selfie ben illuminati.

Per migliorare l’esperienza d’ascolto della musica, ossia per ottimizzare il comparto audio, sono stati poi integrati: un amplificatore audio NXP9890, un convertitore DAC AKM4375 e un filtro digitale di tipo IRD. A tutto ciò bisogna poi aggiungere anche uno slot per schede microSD, una batteria da 3.000 mAh (ricaricabile al 50% in soli 30 minuti) e un sensore biometrico per le impronte digitali, posizionato sul grande tasto home posto sulla parte frontale, sotto lo schermo. Per quanto riguarda la connettività dell’apparecchio non c’è da lamentarsi: Wi-Fi standard 820.11 b/g/n, 3G e 4G su entrambe le SIM, Bluetooth versione 4.1 e GPS. Stessa cosa dicasi per i sensori: gravità, prossimità, luminosità e bussola digitale.

Alcatel Flash Plus 2
Alcatel Flash Plus 2

Considerato il valore e la bontà di tutte queste feature, possiamo affermare che questo nuovo Alcatel è certamente un apparecchio di fascia media, ma con qualcosa in più rispetto alla tanta concorrenza che c’è in giro. Il suo punto di forza sarà comunque il prezzo: la versione con 2GB di RAM e 16GB di storage sarà offerta all’equivalente di circa 142 euro, mentre quella con 3GB di RAM e 32 GB di storage costerà una ventina di euro in più, cioè circa 168 euro. Due sole le colorazioni disponibili: Luna Silver (cioè argento) e Venus Gold (oro). Monaco, Filippine, Malesia, Vietnam e Thailandia saranno i primi mercati in cui sarà commercializzato.

Alcatel Flash Plus 2 -
Alcatel Flash Plus 2 (disposizione schede)