Al giorno d’oggi tutti, che sia per motivi personali o per lavoro utilizzano i computer, dispositivi sui quali vengono continuamente immagazzinati dati su dati.
Questo però, fin dalla nascita dei computer, ha sempre portato a un grande problema, ovvero la disponibilità di memoria sui propri dispositivi, disponibilità che non è mai abbastanza.
Infatti a chi non è mai capitato almeno una volta nella vita di ritrovarsi con la memoria del proprio computer totalmente piena da non potervi salvare più nulla?
Sicuramente è un problema che accomuna moltissimi utenti, la tecnologia fortunatamente si evolve in fretta e cerca di trovare un rimedio a ogni problema, e in questo caso specifico la soluzione sono gli SSD esterni.
Dischi di memoria esterni che non necessitano di nessuna alimentazione aggiuntiva, dotati di ottime performance e una grande versatilità.
Proprio per l’estrema importanza e versatilità che contraddistingue questi piccoli ma essenziali dispositivi, di seguito a questa guida andremo a vedere quelli che sono i 5 migliori modelli di SSD esterno presenti sul mercato.

Samsung T5

Il Samsung T5, uno dei dispositivi di archiviazione dati portatile più apprezzati, amati e venduti al mondo. E’ un dispositivo molto curato esteticamente, con una scocca realizzata con un bellissimo alluminio satinato di colorazione blu metallizzato, e un design estremamente elegante e semplice nelle forme che regala una piacevole sensazione al tatto.
Le sue dimensioni ridotte, pari a 5,8 x 7,5 cm, e il peso sotto i 50 grammi lo rendono un oggetto estremamente portatile e versatile, anche dato lo spessore di soli 10 millimetri.
Lato prestazionale l’SSD T5 sfoggia performance molto elevate, con una velocità di trasferimento dati pari a 540MB/s, il che lo rende molto più veloce rispetto ad altri SSD della concorrenza.
È dotato di una porta USB Type-C per il trasferimento veloce dei dati che con questo T5 è arrivata alla 3.1 di Gen.2, che permette di aumentare notevolmente la velocità di connessione. In confezione vengono forniti due cavetti, uno con USB C da entrambi i lati e uno USB C- USB A, in modo da poterlo collegare comodamente anche a dispositivi con porte tradizionali.
Il Samsung T5 viene fornito con un solo taglio di memoria, ovvero 500GB.

SSD esterno Crucial CT500X6SSD9 X6 500GB

Questo modello rappresenta una delle aziende leader nel settore dei dispositivi di archiviazione esterna.
Le dimensioni di 11 x 69 x 64 mm, insieme al peso che scende sotto il 40g, rendono questo prodotto molto compatto ed estremamente portatile, con una forma quadrata e regolare che amplifica la sua enorme versatilità.
Anche i materiali risultano essere molto buoni e piacevoli al tatto, con un assemblaggio che fa percepire qualità e affidabilità. Vanta vari tagli di memoria che vanno da 500GB fino a 4TB, ampliando così notevolmente gli utenti a cui è indirizzato questo dispositivo.
Questo modello garantisce una velocità nel trasferimento dati pari a 540MB, dato decisamente superiore ad altri dispositivi dello stesso livello.

SSD esterno Transcend

Transcend rappresenta una delle aziende leader nel settore dell’archiviazione dati da ormai più di 40 anni, contraddistinguendosi per offrire una vasta gamma di prodotti distinti da performance elevate.
Dal punto di vista estetico questo modello è molto rivoluzionario e all’avanguardia, con una forma rettangolare molto elegante e dalle dimensioni estremamente ridotte, ad esempio lo spessore di soli 7,5mm.
Lo stile di questo SSD è unico nel suo genere, elegante e minimal con un colore argento satinato che lo rende discreto e adattabile a ogni situazione.
Nonostante le sue minute dimensioni questo SSD è caratterizzato da un’ottima resistenza a urti e cadute, anche grazie alla custodia fornita nella confezione.
Passando al lato tecnico troviamo caratteristiche davvero molto interessanti come un sistema di protezione dati basato sulla crittografia AES-256 hardware e una velocità di trasferimento dati fino a 520 MB/s, che permette di trasferire file anche molto pesanti in breve tempo.
Viene fornito con tagli di memoria che arrivano fino a 480 GB, in modo da adattarsi alla maggior parte delle esigenze.

SanDisk SSD

Questo modello con i suoi 9,91×46,9×96,9 mm di grandezza e i suoi 40g di peso vanta il primato dell’SSD più portatile e versatile che si possa trovare in commercio, ideale per essere trasportato in ogni luogo, anche messo comodamente in tasca.
L’estetica del prodotto è molto interessante e piacevole sia alla vista che al tatto, con una scocca realizzata in una bellissima plastica soft touch traforata sulla sua parte superiore e i dettagli in arancione che donano un pizzico di sbarazzino a questo dispositivo.
Per quanto riguarda le prestazioni, l’SSD portatile SanDisk non delude sotto ogni punto di vista, con una velocità di trasferimento dati pari a 520 MB/s che lo rende adatto anche per operazioni piuttosto impegnative e trasferimento di file pesanti, anche se esigenze maggiori è più consigliato puntare sui fratelli maggiori.
È dotato di porta USB Type C, ma attraverso un adattatore presente in confezione può interagire tranquillamente con dispositivi che hanno una USB Type A.

Western Digital

Il Western Digital My Passport Go è un SSD che fa del suo punto di forza un design omogeneo e una portabilità senza eguali.
Il peso che scende sotto i 55g e le dimensioni così ben studiate permettono a questo SSD WD di vantare doti di versatilità e portabilità al di sopra della media.
Anche sotto il punto di vista tecnico il Western Digital Passport GO riesce a dimostrare grandi doti prestazionali, con una velocità di trasferimento dati che arriva a 400 MB/s.
I tagli di memoria con i quali viene commercializzato l’SSD Western Digital Passport GO vanno dai 500GB fino ai 2TB.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.