Migliori smartwatch economici 2024 (orologi a poco prezzo)

I migliori smartwatch economici: classifica, recensioni e offerte speciali di orologi smart a basso costo (anche sotto i 50 euro)
Migliori smartwatch economici 2024 (orologi a poco prezzo)

Scegliere uno smartwatch è un’operazione delicata, visto che la valutazione deve tener conto dell’utilizzo che si fa del device, parametro del tutto personale che influenza la decisione. I marchi come Apple, Samsung e Huawei propongono smartwatch che sono tra i migliori, ma non è escluso che la scelta possa ricadere su smartwatch economici, sia con Wear Os di Android che con altri sistemi operativi, appartenenti a tutte le fasce di prezzo, a partire da 50€.

La decisione di acquistare smartwatch economici però deve tener conto di alcuni compromessi da fare, visto che i dispositivi della fascia bassa potrebbero non garantire alcune funzioni oppure avere dei sensori in meno rispetto ai top di gamma.

In questo articolo vi proponiamo quelli che sono, a nostro parere, gli smartwatch economici migliori da acquistare, col prezzo che non eccede i 150 euro. Prima di presentarvi però i migliori smartwatch economici, ecco alcuni consigli che potrebbero aiutarvi nella valutazione del vostro prossimo wearable.

I Migliori smartwatch economici 2024 : quali acquistare?

Dopo aver visto quali sono le caratteristiche da prendere in considerazione per la valutazione degli smartwatch economici, ecco in rassegna i migliori modelli presenti sul mercato divisi in tre fasce di prezzo. Si parte dai modelli base di gamma, con un prezzo contenuto entro i 150€, in grado di garantirvi le funzioni base di uno smartwatch, anche se alcuni di loro sono vere e proprie chicche.

Salendo di prezzo troviamo invece degli smartwatch più performanti e di sicura affidabilità, rivolti a chi ha qualche esigenza in più ma vuole spendere meno di 100€. Si tratta di prodotti notevoli, come lo Xiaomi Amazift Bip, che possono essere utilizzati tranquillamente anche da chi svolge attività sportiva.

Sotto i 150€ troviamo invece smartwatch economici che però sono quasi dei top di gamma per le prestazioni che riescono ad offrire, considerato sempre il loro rapporto qualità prezzo. 

Miglior smartwatch economico sotto 50€

Iniziamo con gli smartwatch economici a meno di 50€, neanche tanto basilari nelle funzioni. Dispositivi, questi elencati di seguito, che garantiscono un rapporto qualità/prezzo molto buono e soprattutto sono rivolti a chi vuole tentare un primo approccio con questo tipo di device.

 

Huawei Band 8

⚙️ Compatibilità: iOS, Android
📐 Dimensioni e peso: 4,3 x 2,45 cm; 14 g
⌚ Display: 1,47"
💾 Memoria:
🔋 Autonomia: circa 14 giorni
📞 Chiamate vocali:
🛌 Monitoraggio sonno: ✔️
💧 Resistente all’acqua: ✔️
📳 NFC:
🛒 Prezzo: € 39,00

Dal design sottile, leggero e molto raffinato, con un display AMOLED, HUAWEI Band 8 è il perfetto mix tra tecnologia avanzata e stile sofisticato, ed è compatibile sia con dispositivi Android che iOS attraverso l’app HUAWEI Health. Il monitoraggio scientifico con il sistema TruSleep 3 analizza ogni fase del sonno, fornendo consigli preziosi in merito. Con oltre 10 mila quadranti disponibili su HUAWEI Health, è possibile personalizzare il proprio dispositivo secondo i propri gusti.

La batteria offre un’eccezionale durata fino a 14 giorni con una ricarica rapida di soli 45 minuti. Sono supportate 100 modalità di allenamento, capaci di riconoscere automaticamente attività come la corsa, la camminata o il nuoto. Inoltre, la serie Tru di HUAWEI, con funzionalità come TruSeen 5 per il monitoraggio continuo della SpO2 e della frequenza cardiaca, insieme all’innovativo algoritmo AI, garantisce un controllo costante della salute. In sintesi, la HUAWEI Band 8 è una fusione di tecnologia avanzata e stile sofisticato, il compagno ideale per migliorare il tuo benessere quotidiano.

Pro
  • Molto leggero
  • Ottimo rapporto qualità - prezzo
  • Notevole durata di ricarica della batteria
  • Ricarica batteria molto veloce
Contro
  • Manca il GPS integrato
  • Display inferiore rispetto al predecessore
  • Assenza del sensore di luminosità

 

Blackview R30

⚙️ Compatibilità: iOS, Android
📐 Dimensioni e peso: 3,5 x 4,15 x 1,1; 33 g
⌚ Display: 1,85"
💾 Memoria:
🔋 Autonomia: 7-10 giorni
📞 Chiamate vocali: ✔️
🛌 Monitoraggio sonno: ✔️
💧 Resistente all’acqua: ✔️
📳 NFC:
🛒 Prezzo: € 23,74

Con il suo display touch TFT da 1.83", il Blackview R30 offre un’elevata qualità dell’immagine, oltre alla possibilità di personalizzare il quadrante selezionandolo all’interno di una vasta scelta. I cinturini in silicone e tessuto garantiscono un grande comfort. La batteria da 280 mAh offre la possibilità di una ricarica in 2-3 ore e ha un’autonomia di 7-10 giorni (in standby 25-30 giorni).

Tra le funzionalità avanzate, l’Activity Tracker (con la possibilità di contare passi, km e calorie), 24 modalità di esercizio e notifiche intelligenti (vibrazioni per chiamate, SMS e social media). Blackview R30 pone inoltre la salute dell’utente al primo posto, con il sensore di movimento avanzato capace di misurare in tempo reale la frequenza cardiaca e la saturazione di ossigeno e sonno. Facilissima la sincronizzazione con il proprio dispositivo (iOS o Android) tramite l’apposita app.

Pro
  • Display grande e di qualità
  • Ottime funzioni salute
  • Facilità di sincronizzazione con dispositivo smartphone
Contro
  • Durata della batteria inferiore ai concorrenti
  • Peso superiore alla media
  • Qualità bassa delle chiamate vocali

 

Popglory Smartwatch

⚙️ Compatibilità: iOS, Android
📐 Dimensioni e peso: 13,6 x 18,4 x 42,1 cm; 52 g
⌚ Display: 1,85"
💾 Memoria:
🔋 Autonomia: 7 giorni
📞 Chiamate vocali: ✔️
🛌 Monitoraggio sonno: ✔️
💧 Resistente all’acqua: ✔️ (ma non per immersioni)
📳 NFC:
🛒 Prezzo: € 49,99

Il Popglory Smartwatch consente di gestire chiamate e sincronizzare fino a 100 contatti. È impermeabile ma è sconsigliato tenerlo al polso per bagni al mare o immersioni (va bene, dunque, tenerlo al polso se semplicemente ci si lava le mani). Comprende due cinturini, uno in silicone e l’altro in metallo, ed è possibile personalizzare il quadrante secondo i propri gusti.

È inoltre possibile ricevere notifiche da WhatsApp, Facebook, Twitter e altri social, così come registrare la qualità del sonno e monitorare la frequenza cardiaca 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, la pressione sanguigna e la quantità di ossigeno nel sangue. Ottime anche le funzioni sport: durante l’attività si possono registrare il numero di passi, le calorie, la durata del percorso e la frequenza cardiaca.

Tra le altre funzione, la possibilità di controllare le previsioni meteorologiche, il “promemoria sedentarietà” e il controllo della fotocamera remota. Ottimo anche il display da 1,85” con vetro temperato curvo 2.529D.

Pro
  • Display grande e di qualità
  • Ottima funzione sport
  • Ottimo sistema di controllo della salute
Contro
  • Peso elevato
  • Autonomia della batteria inferiore rispetto alla concorrenza
  • Dimensione non per tutti

 

Honor Band 5

Honor Band 5

⚙️ Compatibilità: iOS, Android
📐 Dimensioni e peso: 4,3 x 1,72 x 1,15 cm; 23 g
⌚ Display: 0,95"
💾 Memoria:
🔋 Autonomia: circa 20 giorni
📞 Chiamate vocali:
🛌 Monitoraggio sonno: ✔️
💧 Resistente all’acqua: ✔️
📳 NFC:
🛒 Prezzo:  € 49,89

Ideale per chi è alla ricerca di un braccialetto smart ideale per il fitness, Honor Band 5 si conferma un wearable dal rapporto qualità prezzo notevole. Tra le sue caratteristiche tecniche più interessanti c’è in primo luogo il sensore per il battito cardiaco, così come tutte le funzioni legate al fitness che possiede: monitoraggio della qualità del sonno, analisi delle calorie bruciate, distanza percorse e attività legate al nuoto.

Ma non è finita qui: questo sportwatch offre anche il supporto alla lettura in tempo reale e gli avvisi sulla frequenza cardiaca. Da menzionare inoltre una delle sue funzioni più importanti, ovvero il TruSeen 3.0, una tecnologia proprietaria per la lettura. Presente anche il supporto per le notifiche dello smartphone: Honor Band 5 può ricevere avvisi sulle chiamate e i messaggi in arrivo.

Pro
Contro
Pro
  • Prezzo molto basso
  • Rilevamento dell'SpO2
  • Modalità multi-sport
Contro
  • Sensori non precisissimi
  • Schermo molto piccolo

 

Willful Smartwatch

Willful Smartwatch

⚙️ Compatibilità: iOS, Android
📐 Dimensioni e peso: 2,5 x 3,5 x 1,2 cm; 36 g
⌚ Display: 1,54"
💾 Memoria:
🔋 Autonomia: circa 6 giorni
📞 Chiamate vocali:
🛌 Monitoraggio sonno: ✔️
💧 Resistente all’acqua: ✔️
📳 NFC:
🛒 Prezzo: € 42,28

Il Willful è uno degli smartwatch economici migliori per il rapporto qualità prezzo. Dotato di uno schermo IPS da 1,54 pollici, permette di monitorare l’attività fisica grazie ai suoi sensori e consente anche l’installazione di una SIM grazie all’alloggiamento dedicato.

La sua batteria è molto buona ed è utile anche la funzione antismarrimento installata sul device. Attualmente è compatibile al 100% con smartphone Android, mentre per quanto riguarda iOS è possibile solo il collegamento via Bluetooth per ricevere o effettuare chiamate e inviare SMS.

Pro
Contro
Pro
  • Funzione antismarrimento
  • Compatibile con le SIM
  • Prezzo molto basso
Contro
  • Schermo sufficiente
  • Sensori non precisissimi

 

Xiaomi Mi Smart Band 6

Xiaomi Mi Smart Band 6

⚙️ Compatibilità: iOS, Android
📐 Dimensioni e peso: 1,9 x 4,8 x 1,2 cm; 13 g
⌚ Display: 1,56"
💾 Memoria: 12 GB
🔋 Autonomia: circa 6 giorni
📞 Chiamate vocali:
🛌 Monitoraggio sonno: ✔️
💧 Resistente all’acqua: ✔️
📳 NFC:
🛒 Prezzo: € 34,49

Proseguiamo con un’altra smart band, l’ultima in ordine di tempo uscita dai laboratori di sviluppo di Xiaomi. Stiamo parlando della Xiaomi Mi Smart Band 6, che integra diversi elementi della scheda tecnica del modello precedente, ma con molte migliorie. 

A partire dal display AMOLED con risoluzione da 326 PPI (quasi raddoppiata rispetto alla MI Band 5, tradotto: leggibilità decisamente più alta). Ma non è l’unico aspetto che lo rende un dispositivo migliore e in generale molto interessante. Il tracciamento sportivo riconosce 30 discipline (di cui 6 in automatico) e il cinturino in TPU contiene agenti antibatterici Ag+ per una maggiore protezione della pelle dai germi.

Da menzionare inoltre che la versione di Mi Band 6 con NFC consente il pagamento contactless e integra il supporto ad Alexa. E’ resistente all’acqua fino a 5 ATM e la batteria da 125 mAh consente fino a 14 giorni di autonomia con un uso standard.

Pro
Contro
Pro
  • Prezzo molto basso
  • Rilevamento dell'SpO2
  • Ottima durata della batteria
Contro
  • Sensori non precisissimi
  • Versione base senza NFC e GPS

Miglior smartwatch economico sotto i 100€

Gli smartwatch economici a meno di 100€ riescono a garantire, nella maggior parte dei casi, un’accuratezza maggiore nell’elaborazione dei dati. Le funzioni, infatti, sono più precise rispetto agli smartwatch visti finora, visto che le componenti sono qualitativamente migliori.

Inoltre, negli smartwatch che vi proponiamo di seguito, è possibile trovare funzioni in più, come più modalità di monitoraggio delle attività sportive.

 

Huawei Band 6

Huawei Band 6

⚙️ Compatibilità: iOS, Android
📐 Dimensioni e peso: 4,3 x 2,54 x 1,15 cm; 18 g
⌚ Display: 1,47"
💾 Memoria: 4 GB
🔋 Autonomia: circa 14 giorni
📞 Chiamate vocali:
🛌 Monitoraggio sonno: ✔️
💧 Resistente all’acqua: ✔️
📳 NFC:
🛒 Prezzo: € 97,49

Anche la smartband Huawei Band 6 entra di diritto in questa lista, dal momento che in primis permette una lettura ottimale di dati e informazioni sul display AMOLED da 1,47” grazie ad un rapporto schermo-corpo del 64%

Tra le sue funzioni più importanti c’è senza dubbio il monitoraggio della saturazione di ossigeno nel sangue, che avvisa con una vibrazione se i livelli si abbassano e c’è bisogno di respirare più a fondo. Frequenza cardiaca, qualità del sonno e stress accumulato durante la giornata possono essere tenute sotto controllo al meglio grazie alle tecnologie TruSeenTM 4.0, TruSleep 2.0 e TruRelaxTM.

Pro
Contro
Pro
  • 96 modalità di allenamento supportate
  • Buon rapporto qualità-prezzo
  • Batteria durevole
Contro
  • App Huawei poco funzionale
  • GPS lento

 

Smartwatch K88H

Smartwatch K88H

⚙️ Compatibilità: iOS, Android
📐 Dimensioni e peso:
⌚ Display: 1,2"
💾 Memoria: 128 MB
🔋 Autonomia: circa 6 giorni
📞 Chiamate vocali:
🛌 Monitoraggio sonno: ✔️
💧 Resistente all’acqua: ✔️
📳 NFC:
🛒 Prezzo: € 56,00

Lo smartwatch K88H, forse un po’ sottovalutato, è un prodotto ottimo che vi permetterà di tentare un primo approccio con il mondo degli smartwatch. Dotato di Bluetooth 4.0 che permette un collegamento rapido con lo smartphone, il K88H è dotato anche di sensore per il rilevamento del battito cardiaco, oltre che di una funzione che permette di avvisarvi se state conducendo poca attività fisica.

La presenza del sensore per il battito cardiaco è utile perché dà allo smartwatch di poter essere utilizzato come fitness tracker, funzione che non sempre è disponibile sugli smartwatch economici. Di sicuro questo è uno dei migliori wearable per questa fascia di prezzo.

Pro
Contro
Pro
  • Design elegante
  • Compatibile con cinturini universali
  • Buona durata della batteria
Contro
  • Display poco luminoso
  • Sensori non precisissimi

 

Huawei Watch GT

Huawei Watch GT

⚙️ Compatibilità: iOS, Android
📐 Dimensioni e peso: 4,65 x 4,65 x 1,06 cm; 46 g
⌚ Display: 1,39"
💾 Memoria: 128 MB
🔋 Autonomia: circa 7 giorni
📞 Chiamate vocali:
🛌 Monitoraggio sonno: ✔️
💧 Resistente all’acqua: ✔️
📳 NFC:
🛒 Prezzo: € 0,00

Una garanzia sotto tutti i punti di vista, sia da un punto di vista estetico che tecnico: Huawei Watch GT continua ad essere uno dei migliori smartwatch economici presenti sul mercato. Pieno di funzionalità integrate e con una scheda tecnica di alto livello, è uno smartwatch che va considerato. 

Offre un display AMOLED da 1,39” a risoluzione 454 x 454, una batteria da 420 mAh che garantisce un’autonomia di una settimana con una singola carica e il bluetooth 4.1 BLE. Inoltre, integra i moduli GPS, GLONASS e GALILEO, con tanto di rilevazione di altitudine incorporata.

Monta LiteOS e non Android Wear, il sistema operativo sviluppato dal produttore cinese che integra alcune funzioni di intelligenza artificiale, come quella che favorisce il rilevamento del battito cardiaco per restituirvi dati più precisi e affidabili.

Ha anche il barometro, la bussola, l’accelerometro, il giroscopio, l’infrarossi e il sensore di luce ambientale.

Pro
Contro
Pro
  • Sistema operativo LiteOS molto smart
  • Design classico ed elegante
  • Buona durata della batteria
Contro
  • Notifiche più lunghe non mostrate per intero
  • Software non velocissimo

 

OPPO Watch Free

OPPO Watch Free

⚙️ Compatibilità: iOS, Android
📐 Dimensioni e peso: 2,97 x 4,6 x 1,14 cm; 32,6 g
⌚ Display: 1,64"
💾 Memoria:
🔋 Autonomia: circa 14 giorni
📞 Chiamate vocali:
🛌 Monitoraggio sonno: ✔️
💧 Resistente all’acqua: ✔️
📳 NFC:
🛒 Prezzo: € 71,27

Un design molto gradevole, un display notevole e l’integrazione della lettura da polso delle notifiche: sono queste alcune delle caratteristiche tecniche di OPPO Watch Free, smartphone del brand cinese che possiede molte altre funzionalità. A partire da quella principale, ovvero il monitoraggio del sonno, che funziona tramite il sensore del livello di saturazione dell’ossigeno nel sangue, uno ottico della frequenza cardiaca e uno acustico localizzato sullo smartphone.

Quest’ultimo registra attivamente i suoni emessi nella stanza, passandoli al software che elabora il livello di rischio di russamento. Gli allenamenti possono contare su quattro modalità principali e 100 ulteriori possibilità, tra cui il nuoto (lo smartwatch conta le vasche ma non le bracciate). Da menzionare anche il sensore che registra i movimenti oculari rapidi dell’utente, associandoli alla fase REM del sonno.

Pro
Contro
Pro
  • Sensore dell'SpO2
  • Monitoraggio del russamento
  • 100 modalità di allenamento
Contro
  • App per smartphone poco funzionale
  • Potrebbe sconnettersi dal Bluetooth

 

Amazfit GTS 2e

Amazift GTS 2e

⚙️ Compatibilità: iOS, Android
📐 Dimensioni e peso: 4,28 x 3,56 x 0,98 cm; 25 g
⌚ Display: 1,65"
💾 Memoria: 1 GB
🔋 Autonomia: circa 14 giorni
📞 Chiamate vocali:
🛌 Monitoraggio sonno: ✔️
💧 Resistente all’acqua: ✔️
📳 NFC:
🛒 Prezzo: € 70,80

L’Amazfit GTS 2e è uno smartwatch leggero, elegante e piacevole da indossare, caratterizzato da una scheda tecnica davvero interessante. E’ costruito in alluminio, ha un design senza bordi e con vetro curvo. Risulta molto comodo e piacevole da indossare, anche per via della sua leggerezza.

A livello di caratteristiche tecniche, in primo piano c’è il display AMOLED da 1,65” con risoluzione HD, con densità di pixel pari a 341 ppi. Ciò significa colori vividi e ben contrastati. Fornisce il monitoraggio della frequenza cardiaca 24 ore su 24, misurazione SpO2, controllo della qualità del sonno e del livello di stress. Inoltre, sono disponibili 90 modalità sportive integrate. Resistenza all’acqua di 5 ATM.

Pro
Contro
Pro
  • 90 modalità di allenamento
  • Alexa integrato
  • Monitoraggio dell'SpO2
Contro
  • App per smartphone poco funzionale
  • Contapassi non precisissimo

 

Xiaomi Mi Watch

Xiaomi Mi Watch

⚙️ Compatibilità: iOS, Android
📐 Dimensioni e peso: 4,59 x 5,33 x 1,18 cm; 32 g
⌚ Display: 1,39"
💾 Memoria:
🔋 Autonomia: circa 14 giorni
📞 Chiamate vocali:
🛌 Monitoraggio sonno: ✔️
💧 Resistente all’acqua: ✔️
📳 NFC:
🛒 Prezzo: € 60,00

Il primo dispositivo che vediamo in questa fascia di prezzo ancora economica è Xiaomi Mi Watch, orologio caratterizzato da un design pulito e funzionale. Dotato di un ottimo display AMOLED always-on protetto da Corning Gorilla Glass 3, dispone di 100 quadranti con cui poterlo personalizzare.

Dal punto di vista della sensoristica è molto completo, dal momento che può contare su sensore per il battito cardiaco, barometro, altimetro, bussola, giroscopio, sensore di luminosità SpO2 e GPS. Molto precisa anche la rilevazione del sonno. 

Ottima la durata della sua batteria, che garantisce un’autonomia di 5-6 giorni con always-on acceso. Presente l’impermeabilità fino a 5 ATM. In definitiva, ottimo per gli sportivi non professionali.

Pro
Contro
Pro
  • Display AMOLED Always-On
  • Impermeabile fino a 5 ATM
  • Monitoraggio dell'SpO2
Contro
  • App per smartphone poco funzionale
  • Sensori non precisissimi

 

Miglior smartwatch economico sotto i 150€

Andando a prendere in considerazione il miglior smartwatch economico sotto i 150€, troviamo un modello di assicura affidabilità e precisione, con caratteristiche garantite dal produttore, Huawei.

Si tratta di uno smartwatch che garantisce un’ottima autonomia, insieme a funzionalità specifiche e particolari, come l’utilizzo dell’intelligenza artificiale.

 

Huawei Watch GT 2

Huawei Watch GT 2

⚙️ Compatibilità: iOS, Android
📐 Dimensioni e peso: 4,59 x 4,59 x 1,07 cm; 40 g
⌚ Display: 1,39"
💾 Memoria: 12 GB
🔋 Autonomia: circa 10 giorni
📞 Chiamate vocali:
🛌 Monitoraggio sonno: ✔️
💧 Resistente all’acqua: ✔️
📳 NFC:
🛒 Prezzo: € 136,23

Rispetto al modello precedente, sono state inserite diverse migliorie in questo Huawei Watch GT 2. Si contraddistingue per una serie di caratteristiche tecniche davvero interessanti, a partire dall’autonomia semplicemente super: grazie alla batteria da 455 mAh, garantisce dieci giorni di utilizzo continuo senza rinunciare ad alcuna funzione. 

Notevole anche il suo design, molto accattivante. Display AMOLED di alta qualità e un hardware di buonissimo livello completano gli elementi principali della scheda tecnica, insieme al GPS e ai sensori per il battito cardiaco e all’accelerometro. Infine, da menzionare il fatto che misura la frequenza cardiaca, i passi con la proiezione sulla forma fisica e il livello di stress.

Pro
Contro
Pro
  • Monitoraggio della pressione
  • Design classico ed elegante
  • Buona durata della batteria
Contro
  • Notifiche più lunghe non mostrate per intero
  • Software non velocissimo

 

Come scegliere uno smartwatch economico

I parametri da valutare per l’acquisto di smartwatch economici sono fondamentali e riguardano, oltre al comparto prestazionale, anche il tipo di funzionalità che il device riesce a garantirvi. Nel caso di acquisto di smartwatch economici questo aspetto assume un’importanza ancora maggiore, visto che il prezzo più basso vi porterà necessariamente a dei compromessi su alcune componenti, dal display alla batteria, nonostante i prodotti sotto i 100 euro segnalati siano comunque validi e affidabili.

Occorre sottolineare che alcuni smartwatch di questa guida sono anche i migliori smartwatch cinesi, che abbiamo recensito a fondo. Inoltre, l’attenzione per quanto riguarda i fattori da esaminare in fase di pre-acquisto sono determinanti non solo per quanto riguarda l’acquisto di smartwtch economici, ma anche per acquistare wearable di altri tipi, come gli smartwatch Android o Huawei.

Display e batteria

Il display è sicuramente una delle componenti chiave per l’acquisto di smartwatch economici. Si tratta di quella parte del device che restituisce i dati e permette all’utente di visualizzare l’output restituito dal dispositivo. In commercio esistono diverse tecnologie, nonostante le più diffuse siano LCD e AMOLED, questi ultimi sviluppati da Samsung, che permettono una buona resa accanto ad un’immagine nitida e senza imperfezioni. Potreste ritrovarvi anche a valutare display con tecnologia e-Ink, un tipo di schermo montato anche su gli e-book reader che garantisce un’autonomia maggiore rispetto alle tecnologie più tradizionali.

Insieme alla tecnologia del display, occorre valutare anche la forma, rotonda o quadrata, che dipende però dai gusti personali. In questo caso sarà il vostro gusto estetico che vi farà propendere per un tipo piuttosto che per un altro.

Da valutare anche la presenza della funzione always on, ovvero quella funzionalità che permette allo smartwatch di avere il display sempre acceso ma in modalità basso consumo, per permettervi una visualizzazione più rapida dello schermo e delle notifiche, risparmiando batteria. La funzione always on potrebbe essere attivata anche in seguito al movimento del polso oppure alla pressione del display.

Occorre valutare anche la durata della batteria in relazione all’utilizzo degli smartwatch economici. Al di là degli amperaggi presenti sul mercato, gli smartwatch economici dovrebbero riuscire a garantirvi almeno un paio di giorni di utilizzo prima di essere ricaricati, in virtù della proporzione tra prestazioni e capacità della batteria. L’acquisto di uno smartwatch scarico già dopo 24 ore è sconsigliato, dal momento che ricariche troppo frequenti potrebbero rendere il dispositivo scomodo.

Sensori

La componente sensoristica è fondamentale nella valutazione degli smartwatch economici più adatti alle tue esigenze. Si tratta di sensori che garantiscono al dispositivo l’acquisizione di dati dall’esterno, e potrebbero essere utili nel caso di monitoraggio dell’attività fisica o, più in generale, sportiva.

I sensori più diffusi in commercio sono senza dubbio il contapassi, il barometro, l’accelerometro e il giroscopio, ma ormai si sta diffondendo anche il sensore per il rilevamento del battito cardiaco, visto che sempre più smartwatch ne sono dotati.

A questi si uniscono funzionalità come la resistenza ad acqua e polvere, proprio come negli smartphone, oppure la dotazione di uno slot per la SIM, che vi permette di avere gli smartwatch economici sempre connessi al di là dell’utilizzo congiunto col vostro smartphone. Infine, anche il processore e la quantità di RAM sono fondamentali per valutare le prestazioni di uno smartwatch, e riuscire a capire se potrebbe essere il dispositivo giusto per le vostre esigenze.

Sistema operativo

Sono diversi gli smartwatch economici in commercio, così come sono diversi i sistemi operativi che sono montati su questi device. I più diffusi sono sostanzialmente tre.

Wear OS è il sistema operativo sviluppato da Google e assicura la sua compatibilità con gli smartphone Android, anche se alcuni smartwatch economici che hanno questo sistema operativo sono compatibili anche con iOS, anche se le funzionalità potrebbero essere limitate rispetto a quelle offerte da Watch OS, il sistema operativo per wearable sviluppato da Apple.

WatchOS  è il sistema operativo di Apple ed è supportato soltanto dagli Apple Watch. La sua compatibilità è solo con iOS, e la scelta è obbligata se avete un iPhone.

Tizen OS è il sistema operativo sviluppato da Samsung su base Linux. Si tratta di un sistema operativo che offre un buon livello di compatibilità con gli smartphone presenti sul mercato, con alcune limitazioni. Tizen OS è ad esempio compatibile con Android 4.4 o versioni successive, e solo alcuni smartwatch che dispongono di questo sistema operativo sono compatibili con iOS.

Conclusioni

Ora dovreste avere una panoramica più completa e chiara su quali sono i migliori smartwatch economici presenti sul mercato. Come avete potuto notare, l’offerta è molto ampia e variegata, ma quelli che abbiamo selezionato sono a nostro giudizio i dispositivi più interessanti, suddivisi in base alla loro fascia di prezzo di appartenenza.

Abbiamo anche visto quali sono gli aspetti da valutare per effettuare un acquisto il più possibile coerente con le proprie esigenze e aspettative.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione nel rispetto del codice etico. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Non perderti neanche un'offerta: risparmia con il nostro canale Telegram

Seguici su Telegram

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti