Scegliere uno smartwatch è un'operazione delicata, visto che la valutazione deve tener conto dell'utilizzo che si fa del device, parametro del tutto personale che influenza la decisione. I marchi come Apple, Samsung e Huawei propongono smartwatch che sono tra i migliori, ma non è escluso che la scelta possa ricadere su smartwatch economici, sia con Wear Os di Android che con altri sistemi operativi, appartenenti a tutte le fasce di prezzo, a partire da 50€.

La decisione di acquistare smartwatch economici però deve tener conto di alcuni compromessi da fare, visto che i dispositivi della fascia bassa potrebbero non garantire alcune funzioni oppure avere dei sensori in meno rispetto ai top di gamma.

In questo articolo vi proponiamo quelli che sono, a nostro parere, gli smartwatch economici migliori da acquistare, col prezzo che non eccede i 150 euro a parte quello dello Xiaomi Amazfit Pace, davvero valido e in offerta su eBay. Prima di presentarvi però i migliori smartwatch economici, ecco alcuni consigli che potrebbero aiutarvi nella valutazione del vostro prossimo wearable.

Come scegliere uno smartwatch economico

smartwatch economici

I parametri da valutare per l'acquisto di smartwatch economici sono fondamentali e riguardano, oltre al comparto prestazionale, anche il tipo di funzionalità che il device riesce a garantirvi. Nel caso di acquisto di smartwatch economici questo aspetto assume un'importanza ancora maggiore, visto che il prezzo più basso vi porterà necessariamente a dei compromessi su alcune componenti, dal display alla batteria, nonostante i prodotti sotto i 100 euro segnalati siano comunque validi e affidabili.

Occorre sottolineare che alcuni smartwatch di questa guida sono anche i migliori smartwatch cinesi, che abbiamo recensito a fondo. Inoltre, l'attenzione per quanto riguarda i fattori da esaminare in fase di pre-acquisto sono determinanti non solo per quanto riguarda l'acquisto di smartwtch economici, ma anche per acquistare wearable di altri tipi, come gli smartwatch Android o Huawei.

Display e batteria

Il display è sicuramente una delle componenti chiave per l'acquisto di smartwatch economici. Si tratta di quella parte del device che restituisce i dati e permette all'utente di visualizzare l'output restituito dal dispositivo. In commercio esistono diverse tecnologie, nonostante le più diffuse siano LCD e AMOLED, questi ultimi sviluppati da Samsung, che permettono una buona resa accanto ad un'immagine nitida e senza imperfezioni. Potreste ritrovarvi anche a valutare display con tecnologia e-Ink, un tipo di schermo montato anche su gli e-book reader che garantisce un'autonomia maggiore rispetto alle tecnologie più tradizionali.

Insieme alla tecnologia del display, occorre valutare anche la forma, rotonda o quadrata, che dipende però dai gusti personali. In questo caso sarà il vostro gusto estetico che vi farà propendere per un tipo piuttosto che per un altro.

Da valutare anche la presenza della funzione always on, ovvero quella funzionalità che permette allo smartwatch di avere il display sempre acceso ma in modalità basso consumo, per permettervi una visualizzazione più rapida dello schermo e delle notifiche, risparmiando batteria. La funzione always on potrebbe essere attivata anche in seguito al movimento del polso oppure alla pressione del display.

Occorre valutare anche la durata della batteria in relazione all'utilizzo degli smartwatch economici. Al di là degli amperaggi presenti sul mercato, gli smartwatch economici dovrebbero riuscire a garantirvi almeno un paio di giorni di utilizzo prima di essere ricaricati, in virtù della proporzione tra prestazioni e capacità della batteria. L'acquisto di uno smartwatch scarico già dopo 24 ore è sconsigliato, dal momento che ricariche troppo frequenti potrebbero rendere il dispositivo scomodo.

Sensori

smartwatch economici

La componente sensoristica è fondamentale nella valutazione degli smartwatch economici più adatti alle tue esigenze. Si tratta di sensori che garantiscono al dispositivo l'acquisizione di dati dall'esterno, e potrebbero essere utili nel caso di monitoraggio dell'attività fisica o, più in generale, sportiva.

I sensori più diffusi in commercio sono senza dubbio il contapassi, il barometro, l'accelerometro e il giroscopio, ma ormai si sta diffondendo anche il sensore per il rilevamento del battito cardiaco, visto che sempre più smartwatch ne sono dotati.

A questi si uniscono funzionalità come la resistenza ad acqua e polvere, proprio come negli smartphone, oppure la dotazione di uno slot per la SIM, che vi permette di avere gli smartwatch economici sempre connessi al di là dell'utilizzo congiunto col vostro smartphone. Infine, anche il processore e la quantità di RAM sono fondamentali per valutare le prestazioni di uno smartwatch, e riuscire a capire se potrebbe essere il dispositivo giusto per le vostre esigenze.

Sistema operativo

Sono diversi gli smartwatch economici in commercio, così come sono diversi i sistemi operativi che sono montati su questi device. I più diffusi sono sostanzialmente tre.

Wear OS è il sistema operativo sviluppato da Google e assicura la sua compatibilità con gli smartphone Android, anche se alcuni smartwatch economici che hanno questo sistema operativo sono compatibili anche con iOS, anche se le funzionalità potrebbero essere limitate rispetto a quelle offerte da Watch OS, il sistema operativo per wearable sviluppato da Apple.

WatchOS  è il sistema operativo di Apple ed è supportato soltanto dagli Apple Watch. La sua compatibilità è solo con iOS, e la scelta è obbligata se avete un iPhone.

Tizen OS è il sistema operativo sviluppato da Samsung su base Linux. Si tratta di un sistema operativo che offre un buon livello di compatibilità con gli smartphone presenti sul mercato, con alcune limitazioni. Tizen OS è ad esempio compatibile con Android 4.4 o versioni successive, e solo alcuni smartwatch che dispongono di questo sistema operativo sono compatibili con iOS.

Migliori smartwatch economici: quali acquistare?

smartwatch economici

Dopo aver visto quali sono le caratteristiche da prendere in considerazione per la valutazione degli smartwatch economici, ecco in rassegna i migliori modelli presenti sul mercato divisi in tre fasce di prezzo. Si parte dai modelli base di gamma, con un prezzo contenuto entro i 50€, in grado di garantirvi le funzioni base di uno smartwatch, anche se alcuni di loro sono vere e proprie chicche, come lo Zeblaze Vibe 3, dotato anche di sensore per il controllo del battito cardiaco.

Salendo di prezzo troviamo invece degli smartwatch più performanti e di sicura affidabilità, rivolti a chi ha qualche esigenza in più ma vuole spendere meno di 100€. Si tratta di prodotti notevoli, come lo Xiaomi Amazift Bip, che possono essere utilizzati tranquillamente anche da chi svolge attività sportiva.

Sotto i 150€ troviamo invece smartwatch economici che però sono quasi dei top di gamma per le prestazioni che riescono ad offrire, considerato sempre il loro rapporto qualità prezzo. Da segnare il Huawei Watch GT, smartwatch che continua ad essere molto valido anche a qualche anno di distanza dalla sua uscita.

Smartwatch economici a meno di 50€

smartwatch economici

Iniziamo con gli smartwatch economici a meno di 50€, neanche tanto basilari nelle funzioni. Dispositivi, questi elencati di seguito, che garantiscono un rapporto qualità/prezzo molto buono e soprattutto sono rivolti a chi vuole tentare un primo approccio con questo tipo di device.

Di seguito i prodotti che troverete elencati:

  • Zeblaze Vibe 3
  • Smartwatch Yuntab
  • LaTEC Smartwatch
  • Yamay Smartwatch

Zeblaze Vibe 3

smartwatch economici

Lo Zeblaze Vibe 3 ha una cornice in acciaio che gli garantisce resistenza agli urti e che funziona da ghiera che può ruotare per selezionare app e notifiche. Dotato di certificazione IP68, quindi impermeabile, questo Vibe 3 conta di un contapassi e del sensore per il rilevamento del battito cardiaco, oltre che delle funzioni di monitoraggio dell'attività fisica.

La sua batteria gli permette di non essere ricaricato prima di una settimana, Zeblaze  Vibe 3 è compatibile sia con iOS che con Android, e si presenta tra gli smartwatch economici più affidabili inseriti in questa fascia di prezzo.

Lo Zeblaze Vibe 3 è in offerta su  a 43,23€.

Yuntab smartwtach

smartwatch economici

Soli 18 euro per questo wearable, tra i prezzi più bassi degli smartwatch economici. Parliamo di un prodotto, questo Yuntab, che integra il supporto alla microSIM, e quindi la possibilità di essere utilizzato indipendentemente dallo smartphone, insieme a una fotocamera da 2 MP integrata nella scocca. Lo smartwatch Yuntab si inserisce di diritto nella classifica degli smartwatch economici migliori, in virtù del rapporto tra prezzo e componenti, come il pedometro, il monitoraggio del sonno e la compatibilità con Bluetooth 3.0.

La batteria è da 380 mAh, che garantisce fino a 3 giorni di autonomia, molto valida per un wearable inserito in questa fascia di prezzo, compatibile sia con smartphone Android che con iPhone.

Lo smartwatch Yuntab è in offerta su  a 18,62€.

LaTEC Smartwatch

smartwatch economici

Possiamo affermare con tranquillità che questo LaTEC è uno dei migliori smartwatch economici in circolazione. Si tratta di un wearable che riesce ad  integrare una serie di funzioni molto utili ad un prezzo contenuto (39€ in offerta su eBay). Questo LaTEC è uno smartwatch con display LCD da 1,39” che può ricevere ed effettuare chiamate, visto che è dotato di uno slot per la nanoSIM e uno speaker e un microfono integrati, molto comodo.

Le funzioni integrate più interessanti sono di sicuro quelle di monitoraggio del sonno, e soprattutto di activity tracker, visto che questo LaTEC è dotato di cardiofrequenzimetro che vi consente di monitorare la vostra attività fisica. Si tratta di un prodotto molto interessante che garantisce affidabilità ad un prezzo veramente contenuto. Questo smartwatch economico è anche impermeabile, visto che è dotato di certificazione IP68, e la sua batteria garantisce fino a 10 giorni di autonomia con un utilizzo medio.

Lo smartwatch LaTEC è in offerta su  a 39,30€.

Yamay Smartwatch

smartwatch economici

Questo smartwatch della Yamay è un buon prodotto, considerata la sua cassa in alluminio e il cavo di ricarica magnetico dato in dotazione. Si tratta di uno degli smartwatch economici che offre una protezione assicurata contro l'acqua con certificazione IP68, quindi impermeabile.

Le funzionalità da fitness tracker sono assicurate grazie alla presenza del contapassi, del cardiofrequenzimetro e del sensore per il monitoraggio del sonno. Il display è da 1,54 pollici e la sua compatibilità è assicurata con smartphone Android e iOS grazie alla presenza dell'applicazione Fundo, scaricabile da Google Play e App Store. La batteria, infine, vi garantisce un utilizzo di circa 7 giorni prima di essere ricaricata.

Yamay Smartwatch è in offerta su  a 55,10€.

Smartwatch economici a meno di 100€

smartwatch economici

Gli smartwatch economici a meno di 100€ riescono a garantire, nella maggior parte dei casi, un'accuratezza maggiore nell'elaborazione dei dati. Le funzioni, infatti, sono più precise rispetto agli smartwatch visti finora, visto che le componenti sono qualitativamente migliori.

Inoltre, negli smartwatch che vi proponiamo di seguito, è possibile trovare funzioni in più, come più modalità di monitoraggio delle attività sportive. Ecco gli smartwatch economici a meno di 100€:

  • Xiaomi Amazfit Bip
  • Willfull Smartwatch
  • Asus VivoWatch
  • Amazfit Verge Lite
  • Smartwatch K88H

Xiaomi Amazfit Bip

smartwatch economici

Lo Xiaomi Amazfit Bip è di sicuro uno dei migliori smartwatch economici per chi pratica sport. Costruito con linee essenziali, ha un display da 1,28 pollici con tecnologia e-Ink che garantisce un utilizzo continuativo per 15 giorni, ed è proprio la batteria uno dei suoi punti di forza.

Dotato di GPS, sensore di frequenza cardiaca, barometro, sensore geomagnetico e accelerometro, lo Xiaomi Amazfit Bip ha a disposizione anche la modalità di rilevamento del sonno e un'ottima funzionalità per il monitoraggio dello sport e dell'attività fisica, molto accurata e decisamente affidabile.

Anche in questo caso è assicurata la compatibilità con iOS e Android grazie all'app Mi Fit disponibile sugli store dei due produttori.

Xiaomi Amazfit Bip è in offerta su  a 69,99€.

Willful Smartwatch

smartwatch economici

Il Willful è uno degli smartwatch economici migliori per il rapporto qualità prezzo. Dotato di uno schermo IPS da 1,54 pollici, permette di monitorare l'attività fisica grazie ai suoi sensori e consente anche l'installazione di una SIM grazie all'alloggiamento dedicato.

La sua batteria è molto buona ed è utile anche la funzione antismarrimento installata sul device. Attualmente è compatibile al 100% con smartphone Android, mentre per quanto riguarda iOS è possibile solo il collegamento via Bluetooth per ricevere o effettuare chiamate e inviare SMS.

Lo Smartwatch Willful è in offerta su  a 51,50€.

Asus VivoWatch

smartwatch economici

L'Asus VivoWatch è un dispositivo pensato soprattutto per coloro che vogliono tenere sotto controllo la propria attività fisica. Dotato di certificazione IP67, questo smartwatch economico è dotato anche di sensore per il monitoraggio del battito cardiaco, molto utile se praticate sport molto spesso e volete tener traccia dei vostri progressi.

Questo smartwatch Asus riesce a garantire fino a 10 giorni di autonomia con un utilizzo normale, e il suo display è protetto dalla tecnologia Gorilla Glass 3, oltre ad essere certificato IP67, tutte caratteristiche che non sempre sono disponibili sugli smartwatch economici.

L'Asus VivoWatch è in offerta su  a 90,99€.

Amazfit Verge Lite

smartwatch economici

L'Amazfit Verge Lite è un'ottima alternativa all'Amazfit Pace, recensito più sotto, soprattutto perchè permette di risparmiare circa 20 euro, offrendo al contempo funzioni molto valide. Si tratta di un prodotto a marca Xiaomi che la casa cinese ha rivisto sotto il profilo software, semplificandolo, visto che adesso ricorda l'Amazfit Bip. Lo schermo è a colori, mentre il display è un AMOLED da 1,3 pollici.

Dotato di GPS e controllo del ritmo cardiaco, oltre che del ciclo di sonno, questo Verge Lite garantisce fino a 20 giorni di autonomia, una cifra ben sopra la media degli smartwatch economici. Si tratta di un prodotto molto valido che può essere utilizzato anche come fitness tracker, visto che è dotato di 7 modalità sportive tra cui scegliere.

L'Amazfit Verge Lite è in offerta su  a 93,86€.

Smartwatch K88H

smartwatch economici

Lo smartwatch K88H, forse un po' sottovalutato, è un prodotto ottimo che vi permetterà di tentare un primo approccio con il mondo degli smartwatch. Dotato di Bluetooth 4.0 che permette un collegamento rapido con lo smartphone, il K88H è dotato anche di sensore per il rilevamento del battito cardiaco, oltre che di una funzione che permette di avvisarvi se state conducendo poca attività fisica.

La presenza del sensore per il battito cardiaco è utile perchè dà allo smartwatch di poter essere utilizzato come fitness tracker, funzione che non sempre è disponibile sugli smartwatch economici. Di sicuro questo è uno dei migliori wearable per questa fascia di prezzo.

Lo smartwatch K88H è in offerta su  a 69€.

Smartwatch economici sotto i 150€

smartwatch economici

Andando a prendere in considerazione gli smartwatch economici sotto i 150€, troviamo due modelli di assicura affidabilità e precisione, caratteristiche garantite dai due produttori, Xiaomi e Huawei.

Si tratta di smartwatch che garantiscono un'ottima autonomia, insieme a funzionalità specifiche e particolari, come l'utilizzo dell'intelligenza artificiale sugli smartwatch Huawei.

Ecco di seguito gli smartwatch economici a meno di 150€:

  • Xiaomi Amazfit Pace
  • Huawei Watch GT
  • Lemfo Lem5 Pro

Xiaomi Amazfit Pace

smartwatch economici

Lo Xiaomi Amazfit Pace è lo smartwatch praticamente top di gamma di Xiaomi, con un display da 1,34 pollici che alla luce diretta del sole si comporta decisamente bene. A livello hardware non manca niente, col modulo WiFi, GPS e un sensore del battito cardiaco montati su questo smartwatch economico.

Si tratta di un prodotto valido, con una batteria che garantisce fino a tre giorni di utilizzo prima di aver bisogno di essere caricata. Nonostante il prezzo, può essere considerato uno dei migliori smartwatch economici in circolazione, visto le caratteristiche che offre, decisamente da top di gamma.

Xiaomi Amazfit Pace è in offerta su  a 110,00€.

Huawei Watch GT

smartwatch economici

Il Huawei Watch GT è entrato di diritto sia in questa classifica che in quella degli smartwatch Huawei migliori. Si tratta del primo modello della gamma GT, che monta LiteOS e non Android Wear, il sistema operativo sviluppato dal produttore cinese che integra alcune funzioni di intelligenza artificiale, come quella che favorisce il rilevamento del battito cardiaco per restituirvi dati più precisi e affidabili.

L'autonomia di questo smartwatch economico può arrivare a due settimane, se utilizzato in maniera non intensiva, mentre garantisce comunque un giorno di utilizzo se il GPS rimane attivo. Uno smartwatc, questo, consigliato a chi vuole qualcosa in più dal suo dispositivo e cerca maggiore affidabilità.

Il Huawei Watch GT è in offerta su  a 112,90€.

Lemfo LEM5 Pro

smartwatch economici

Uno degli smartwatch economici poco conosciuti è questo Lemfo LEM5 Pro, che però garantisce un hardware di assoluto rispetto. Questo LEM5 Pro è la versione top di gamma del produttore, che ha adottato un pannello OLED da 1,39″ con una risoluzione da 400 x 400 pixel inserito in una scocca circolare.

A bordo troviamo Android in versione 5.1 compatibile con smartphone Android e anche con iOS, anche se su quest'ultimo sistema operativo alcune funzionalità potrebbero non essere disponibili. Il processore è un quad-core supportato da 2 GB di RAM, mentre lo spazio dedicato allo storage è di 16 GB. Il LEM5 Pro ha anche a disposizione uno slot per la scheda SIM, e garantisce il supporto alla connessione 3G, che permette di utilizzare il dispositivo in maniera indipendente dallo smartphone.

Il Lemfo LEM5 Pro è in offerta su  a 137,99€.