Oggi vediamo una classifica utile a scegliere la migliore TV Box a seconda delle proprie esigenze. Confronteremo i vari modelli secondo la fascia di prezzo, quelli più cercati e i migliori TV Box con sistema operativo Android.

Il mondo dei TV Box è davvero variegato ed è possibile acquistare un prodotto con delle ottime qualità prezzo senza spendere una fortuna.

Il prodotto in sé è pensato per chi magari non possiede una TV di ultima generazione e necessita di avere delle funzioni Smart.

Esistono diverse soluzioni, alcune più compatte altre meno, che possiamo acquistare. Il tutto dipende ovviamente dalle proprie necessità e dal proprio uso domestico.

Oltre a vedere assieme cos’è un TV Box e a cosa serve nell’utilizzo quotidiano vedremo anche tutte le caratteristiche essenziali che deve avere con un buon rapporto qualità prezzo.

Possiamo dire senza dubbio che un TV Box non è altro che un mini PC in miniatura in quanto possiede alcune caratteristiche simili ad un laptop base gamma.

Cos’è uno smart TV Box e a cosa serve

Cos’è uno smart TV Box e a cosa serve

I TV Box sono dei device molto interessanti che si collegano alla propria TV tramite cavo HDMI e consentono di fruire di alcuni contenuti multimediali.

Come abbiamo detto nel precedente paragrafo, questi dispositivi sono dei piccoli computer in quanto possiedono un processore, una RAM, uno storage interno, un sistema operativo ed altre peculiarità molto simili ad un mini PC.

Solitamente quelli più amati e comuni dispongono del sistema operativo Android, una versione molto simile a quella presente negli smartphone.

Essendo dei piccoli computer è possibile anche connettere altri dispositivi come mouse o tastiera grazie alle porte USB oppure interagire con il proprio TV Box con il telecomando in confezione se presente.

In pratica un dispositivo del genere serve per poter vedere nella propria TV alcuni contenuti che altrimenti non potremmo vedere. Infatti, solitamente questi dispositivi vengono acquistati dalle persone che non possiedono una Smart TV di ultima generazione.

Grazie al sistema operativo è possibile installare alcune delle comuni app di piattaforme streaming come Spotify, Netflix, Tidal, Prime Video, Infinity, Kodi, Tidal ed altre. È possibile anche grazie allo storage interno accedere ai propri file multimediali come foto, film, video oppure alle proprie tracce musicali preferite.

Insomma l’esperienza di visione con un TV Box vi permetterà di godere appieno della vostra televisione senza scendere a compromessi.

Come scegliere un TV Box: quali caratteristiche deve avere

Come scegliere un TV Box: quali caratteristiche deve avere

Nel paragrafo precedente abbiamo chiarito cos’è uno smart TV Box e a cosa serve, ora è arrivato il momento di capire come scegliere un TV Box e quali caratteristiche deve avere.

Il tutto, come sempre, dipende dalle nostre esigenze personali anche se possiamo stabilire dei pilastri principali utili nella scelta, dal più economico al più costoso.

Oltre a scegliere il prodotto più idoneo secondo il nostro budget è bene sapere se l’apparecchio che siamo in procinto di acquistare è idoneo o meno secondo le caratteristiche che abbiamo cercato di sintetizzare per voi. L’argomento non è sicuramente adatto a tutti ma come sempre cercheremo di renderlo accessibile a tutti anche ai meno esperti del settore.

Molte volte, come per qualsiasi prodotto, scegliere di acquistare un prodotto guardando solo il risparmio non è sicuramente la scelta più azzeccata. Questo perché i vari negozi online e store fisici come MediaWorld, Unieuro ed altri non sempre hanno una selezione di qualità. Ecco perché bisogna saper scegliere il prodotto migliore tenendo conto di diversi fattori.

Nello specifico, le caratteristiche principali utili nella scelta di un TV Box sono le seguenti:

  1. CPU e RAM
  2. Memoria
  3. Connettività
  4. Porte
  5. Sistema operativo
  6. Compatibilità con le App: Netflix, Amazon Prime Video, Kodi

Fra poco vedremo uno per uno queste 6 specifiche utili per acquistare un TV Box che si rispetti.

CPU e RAM

CPU e RAM

Il chipset è praticamente ciò che muove il computer ed è quello che succede anche nei nostri TV Box. Le varie aziende che producono i processori in questi dispositivi sono diverse ma le più utilizzate sono i chipset di AmLogic e Rockchip. A queste si aggiungono anche Intel Atom e Realtek. Alcuni processori sono anche presenti sui mini PC di alcune aziende segno che siamo di fronte ad un prodotto con elevate prestazioni.

La potenza di un processore viene espressa in GHz ed è stabilita dal numero di core e dalla frequenza dello stesso. Come per altri dispositivi più è alto il numero di core più sarà rapido e scattante nelle varie operazioni.

Un’altra cosa molto importante da tenere in considerazione è la memoria RAM. Questo storage agisce insieme al chipset e permette di gestire le varie operazioni. Inoltre, la RAM una volta spento e riacceso il dispositivo viene resettata e svuotata in modo da non avere app che si avviano in automatico. La meccanica della RAM funziona nella stessa maniera del processore. Più è elevata la memoria maggiore sarà la velocità di apertura delle varie app. La memoria RAM si esprime in Gigabyte, proprio come nei PC e negli smartphone.

Memoria

Memoria

Lo storage è un altro elemento molto importante quando dobbiamo scegliere un TV Box. Questa memoria di archiviazione è anche chiamata memoria ROM. Come per gli smartphone, pc ed altri dispositivi simili che dispongono di uno storage anche per i TV Box è molto importante scegliere tenendo conto dello spazio effettivo. Nella memoria interna è possibile inserire musica, video, pdf, film, applicazioni varie e quant’altro. La compatibilità dei vari file dipende anche dal dispositivo che decidiamo di acquistare. Non tutti infatti supportano i file che solitamente abbiamo nel nostro computer.

I TV Box che solitamente troviamo in commercio dispongono di uno storage compreso tra gli 8GB ed i 16GB. Inoltre, è possibile espandere la memoria interna con microSD o hard disk se abbiamo bisogno di maggior spazio.

La memoria interna insieme alla RAM ed al CPU è uno degli elementi fondamentali che dobbiamo tenere in considerazione nella scelta di un TV Box.

Connettività

Connettività

La connettività è uno degli aspetti principali di un TV Box per il suo funzionamento infatti è necessaria una connessione Wi-Fi. I modelli più economici solitamente non hanno una ricezione wireless molto performante e se dunque siete in procinto di acquistare un dispositivo con queste caratteristiche dovrete per forza posizionare l’apparecchio vicino al televisore o altrimenti collegarlo alla TV tramite cavo Ethernet.

Le varianti con un prezzo medio-alto di solito hanno una ricezione Wi-Fi di tipo dual band. Grazie a questa tecnologia è possibile avere un’esperienza di visione dei contenuti video in streaming molto gradevole e senza interruzioni fastidiose. I device che supportano il Wi-Fi dual band accedono alle frequenze 2,4 e 5 GHz.

Altri TV Box sono compatibili con il Bluetooth, grazie al quale è possibile connettere un mouse senza fili oppure una tastiera per gestire al meglio il proprio dispositivo.

Porte

Porte

Le porte in un TV Box sono forse un elemento che il consumatore molte volte non considera ma è altrettanto importante scegliere il miglior prodotto a seconda delle proprie esigenze personali.

Le uscite che troviamo in un TV Box possono essere di tre tipi: HDMI, USB e Ethernet, oltre alle varie porte per gli alimentatori ed altro.

Alcuni prodotti più di nicchia possono avere anche delle porte SPDIF per l’audio ottico digitale, una porta per le microSD e anche una porta AUX per poter collegare uno speaker al proprio device.

Insomma, le varie porte presenti in un TV Box sono esattamente quelle che possiamo trovare in un comune decoder o mini PC.

Sistema Operativo

Sistema Operativo

Essendo questi dispositivi dei mini PC a tutti gli effetti, dispongono anche di un sistema operativo. I TV Box che solitamente troviamo in commercio hanno a bordo il sistema operativo Android o Windows. Per una questione di facilità nell’utilizzo i dispositivi più acquistati e più ricercati sono quelli che montano Android come sistema operativo. Grazie a questo OS è possibile, proprio come facciamo nel nostro smartphone Android, andare a scaricare delle applicazioni dal Play Store di Google.

Questa possibilità di download può essere però un’arma a doppio taglio in quanto talvolta nei TV Box di fascia bassa alcune applicazioni non sono totalmente compatibili perché sono le stesse presenti negli smartphone.

Come già ribadito, oltre ai vari TV Box che montano il sistema operativo con il robottino possiamo trovare anche dei dispositivi con Windows a bordo.

Questi device non hanno alcuna incompatibilità con le app presenti nello Store Microsoft e possono essere considerati dei “mini PC multimediali”.

I TV Box con Windows sono la maggior parte delle volte disponibili all’acquisto ad un prezzo superiore rispetto ai dispositivi che montano il sistema operativo Android.

Compatibilità con le App: Netflix, Amazon Prime Video, Kodi

Compatibilità con le App: Netflix, Amazon Prime Video, Kodi

Scegliere un TV Box che sia compatibile con i maggiori servizi di streaming video non è assolutamente un gioco da ragazzi.

Nessun timore, siamo qui per spiegarvi il motivo. La maggior parte delle volte i dispositivi più economici, con un costo inferiore ai 50€, non sono pienamente compatibili con Netflix, Amazon Prime Video ed altri servizi. Le relative app funzionano senza problemi ma è probabile che la qualità del contenuto non sia quella desiderata. Tra la lista delle varie piattaforme troviamo anche Kodi che forse i meno esperti non conosceranno. Questo servizio è totalmente open source e permette di fare molte cose.

A differenza dei servizi leader nel settore di contenuti in streaming che abbiamo visto poc’anzi, questo Kodi è totalmente compatibile anche nei TV Box più economici. Il software di questa piattaforma completamente gratuita è già preinstallata nella maggior parte dei device presenti nel mercato.

Fra poco vedremo i migliori TV Box e stabiliremo i migliori a seconda delle varie fasce di prezzo. Inoltre, vedremo quelli maggiormente ricercati nei vari store online e fisici.

Migliori Tv Box

Migliori Tv Box

La scelta di un TV Box potrebbe rivelarsi il nostro peggior incubo se dovessimo guardare solo il prezzo. Come per tutti i prodotti, i consumatori solitamente scelgono il dispositivo che costa meno senza talvolta tenere in considerazione delle proprie caratteristiche tecniche.

Il mero risparmio potrebbe essere a lungo andare una scelta non ponderata se non si seguono delle linee guida adeguate.

Grazie a questa classifica abbiamo selezionato i migliori TV Box di fascia bassa, media e alta a seconda del proprio budget. Inoltre, vedremo anche i migliori dispositivi con sistema operativo Android ed anche i più ricercati nei vari siti e-commerce e negli store fisici.

Ricordiamo sempre che il migliore TV Box è quello più adatto alle nostre esigenze. Se però non avete le idee chiare oppure non siete del tutto convinti su un particolare prodotto questa classifica potrebbe fare al caso vostro.

Abbiamo deciso di classificare i vari TV Box in 5 categorie:

  1. TV Box Fascia Bassa (sotto 50€)
  2. TV Box Fascia Media (tra 50€ e 100€)
  3. Tv Box Fascia Alta (sopra 100€)
  4. I TV Box più ricercati
  5. Migliori Tv Box Android

Tra poche righe vedremo insieme la nostra selezione a seconda delle varie categorie che abbiamo suddiviso per voi.

Tv Box Fascia bassa (sotto 50€)

Tv Box Fascia bassa (sotto 50€)

In questo paragrafo vedremo la nostra selezione riguardante i migliori TV Box entry level sotto i 50€. Questa tipologia di prodotti sono indicati per chi vuole acquistare un TV Box senza dover spendere più di 50 euro.

Di TV Box con questa fascia di prezzo che corrispondono a prodotti base gamma ce ne sono davvero tanti disponibili sia nei vari Store fisici come MediaWorld, Unieuro, Euronics sia in quelli online come Amazon ed altri.

Tra i tre che abbiamo deciso di includere in questa classifica troviamo anche dei TV Box con delle caratteristiche molto interessanti sebbene siano di fascia bassa ed abbiano un costo inferiore ai 50€.

Come abbiamo detto all’inizio, la scelta di un dispositivo con questa soglia di prezzo è adatta per gli utenti che non hanno molta dimestichezza con questi TV Box oppure per chi non vuole spendere molto perché magari non utilizza questo device molto spesso.

I tre modelli che abbiamo scelto per questa classifica e che si trovano ad un costo inferiore ai 50€ sono i seguenti:

  1. MXQ PRO BOX
  2. TV Box X88 Pro10
  3. TV Box T95

MXQ PRO BOX

MXQ PRO BOX

Il primo device che trattiamo in questo paragrafo è il MXQ PRO BOX. Un TV Box con delle caratteristiche molto basiche e senza fronzoli. Esso è in grado di riprodurre i file multimediali più comuni ed inoltre può essere utilizzato con le vari app di streaming video più comuni come Netflix e Kodi.

Questo MXQ PRO BOX monta Android in versione 7.1 e troviamo a bordo il processore Amlogic S905X Cortex-A53. Come storage interno troviamo 16GB di ROM e 2GB di RAM. In confezione oltre al cavo di alimentazione possiamo trovare un cavo HDMI ed un telecomando molto intuitivo da usare.

Il TV Box MXQ PRO BOX è disponibile su Amazon ad un prezzo di 25.9 euro.

TV Box X88 Pro10

TV Box X88 Pro10

Il secondo prodotto che abbiamo scelto per la fascia bassa è il TV Box X88 Pro10. Questo prodotto è il più costoso della gamma ed anche il più completo. Il TV Box in questione possiede il sistema operativo Android 10 e supporta il Wi-Fi dual band. Grazie al supporto al WI-FI a 2.4 e 5 GHz viene garantita una copertura ed una fruizione dei contenuti più stabile.

All’interno troviamo il processore Rockchip RK3318 Quad-Core ed una GPU Mali-450MP2. Lo storage interno di questo TV Box è di 64GB equipaggiati da 4GB di RAM, un vero e proprio mini PC.

Come connettività oltre al Wi-Fi dual band troviamo anche il Bluetooth 4.1. Grazie a quest’ultimo è possibile collegare al proprio TV Box un Mouse o una Tastiera per avere un’esperienza a 360°.

TV Box X88 Pro10 supporta i video in 4K Ultra HD e il nuovo codec video HEVC H.265. Le porte che troviamo in questo dispositivo sono l’HDMI, AV per l’entrata AUX, porta Ethernet, 1 USB 2.0, 1 USB 3.0, 1 porta SPDIF per il cavo ottico coassiale e un ingresso per poter inserire la propria microSD.

Nella confezione di vendita troviamo l’alimentatore, il telecomando, una mini tastiera e un cavo HDMI.

TV Box X88 Pro10 è disponibile su Amazon al prezzo di 45.56 euro.

TV Box T95

TV Box T95

L’ultimo prodotto che abbiamo voluto scegliere per questo paragrafo è il TV Box T95. Come caratteristiche tecniche questo dispositivo si avvicina molto all’ X88 Pro10 che abbiamo visto poc’anzi. Al suo interno troviamo Android aggiornato alla versione 9 ed un processore Quad-Core Cortex A53 H6 a 2GHz con GPU Mali-T720MP2. Lo storage interno è di 16GB di memoria Flash. La RAM che troviamo è di 2GB. Rispetto alla precedente variante che abbiamo visto nel paragrafo precedente questo dispositivo è forse il giusto compromesso per chi vuole avere un prodotto molto semplice da usare. Come il precedente supporta il 4K e il codec video H.265 HEVC. Questo terzo TV Box supporta le maggiori piattaforme di streaming come Netflix e YouTube insieme ad altre app presenti nel Google Play Store.

Le porte presenti in questo TV Box T95 sono le medesime che abbiamo visto nel TV Box X88 Pro10. In confezione troviamo un cavo HDMI, l’alimentatore ed il telecomando.

TV Box T95 è disponibile su Amazon al prezzo di 41.99 euro.

Tv Box Fascia media (tra 50€ e 100€)

Tv Box Fascia media (tra 50€ e 100€)

Dopo la prima selezione di Tv Box economici adesso vediamo i tre prodotti che abbiamo pensato di includere in questo paragrafo e che comprendono una soglia di prezzo tra 50€ e 100€.

I TV Box di fascia media sono lo Xiaomi Mi Box S 4K, MCorz, Original Xiaomi TV Box S e il MAG 324 Originale IPTV HEVC.

Xiaomi Mi Box S 4K

Xiaomi Mi Box S 4K

Lo Xiaomi Mi Box S è forse il principe dei Tv Box di fascia media. Questo dispositivo della casa cinese supporta pienamente il 4K anche per le varie applicazioni di streaming video come Netflix, Prime Video, YouTube ed altri. Al suo interno troviamo il sistema operativo Android aggiornato alla versione 8.1, inoltre è equipaggiato dal processore Cortex-A53 Quad-Core a 64 bit.

A livello di memoria interna non è così ampia, troviamo infatti solo 8GB di ROM e 2GB di RAM.

Il design di questo Xiaomi Mi Box S è sicuramente il suo punto di forza. L’azienda cinese da sempre punta a commercializzare prodotti dal design accattivante ad un prezzo relativamente contenuto.

L’aspetto oltre ad essere molto carino esteticamente è anche molto minimale. Troviamo infatti solo una porta USB 2.0, un ingresso per l’alimentazione, una porta HDMI ed un ingresso AUX. Il dispositivo in questione supporta il l’audio Dolby e DTS surround, oltre alle connettività Wi-Fi e Bluetooth integrate.

Xiaomi Mi Box S è disponibile sullo store Amazon al prezzo di .

MCorz, Original Xiaomi TV Box S

MCorz, Original Xiaomi TV Box S

MCorz, Original Xiaomi TV Box S è molto simile al primo che abbiamo visto.

Esso possiede Android TV in versione 8 integrato e questo permette di non avere alcun problema di compatibilità per le app di streaming video.

Essendo un Android TV integra il sistema Chromecast e supporta senza nessun problema le app Netflix, YouTube, VUDU, Spotify ed altre.

Questo interessante TV Box supporta il 4K HDR, il Bluetooth e il Wi-Fi dual band ed è disponibile su Amazona a  .

MAG 324 Originale IPTV HEVC

MAG 324 Originale IPTV HEVC

L’ultimo TV Box di fascia media è il MAG 324 Originale IPTV HEVC, un prodotto sicuramente non adatto a tutti.

Il processore che troviamo all’interno è il BCM75839 un dual core ad alte prestazioni. All’interno troviamo come sistema operativo Linux 3.3 che supporta il formato video HEVC di ultima generazione. La memoria RAM è di appena 1GB mentre lo storage interno è di soli 512 MB. Questo dispositivo è utile per vedere la IPTV viste le caratteristiche ridotte all’osso.

MAG 324 Originale IPTV HEVC è disponibile online su Amazon a 84.9 euro.

Tv Box Fascia alta (sopra 100€)

Tv Box Fascia alta (sopra 100€)

La terza categoria di TV Box è quella relativa ai prodotti di fascia alta, ossia quelli che hanno un prezzo superiore ai 100€.

Anche per questa sezione della classifica abbiamo scelto 3 Tv Box che secondo noi potrebbero essere adatti alle vostre esigenze.

I dispositivi che abbiamo selezionato per voi sono il TV Box Beelink GT, l’Himedia Q10 Pro 4k e lo ZIDOO X9S.

TV Box Beelink GT

Questo TV Box monta a bordo Android 9 oltre ad un processore Hexa-Core Amlogic S922X corredato dalla GPU Mali-G52 MP4.

La RAM presente è di 4GB di tipo LPDDR4 mentre lo storage interno è di 64GB. Supporta i video in 4K HDR a 60 fps ed anche in 1080p a 60 fps.

Il Wi-Fi integrato è di tipo dual band e offre pieno supporto al MIMO, possiede anche il Bluetooth 4.0 e grazie ad esso è possibile collegare una periferica senza fili come un Mouse o una Tastiera.

Il TV Box Beelink GT è acquistabile su Amazon al prezzo di 169 euro.

Himedia Q10 Pro 4k

Himedia Q10 Pro 4k

Il secondo prodotto di fascia alta che abbiamo deciso di portarvi su questa classifica è il Tv Box Himedia Q10 Pro 4k, un dispositivo con sistema operativo Android in versione 5.1.

Questo Tv Box è dotato di un processore Quad-Core Cortex-A53 a 2 GHz con GPU Mali-T720. Il tipo di RAM che troviamo all’interno è di 2GB della tipologia DDR3. Inoltre, la ROM è di 16GB.

Come la maggior parte dei dispositivi visti sinora anche questo supporta il codec video HEVC e la riproduzione dei contenuti in 4K.

Anche questo Himedia Q10 Pro 4k offre il pieno supporto al Wi-Fi dual band a 2.4 GHz e 5 GHz ed al Bluetooth 4.0.

Questo secondo TV Box è disponibile sullo store online Amazon al prezzo di 139.99 euro.

ZIDOO X9S

ZIDOO X9S

Il terzo ed ultimo prodotto che abbiamo deciso di includere in questo paragrafo dedicato ai TV Box di fascia alta è lo ZIDOO X9S.

Il design di questo device è molto accattivante, la scocca è interamente fatta in alluminio.

Il sistema operativo che troviamo nello ZIDOO X9S è Android in versione 6.0. All’interno dello chassis troviamo un processore Realtek RTD1295 ARM Cortex-A53 Quad-Core ed una GPU ARM T820 MP3 a tre core.

La memoria interna da 16GB è di tipo eMMC mentre la memoria RAM è da 2GB.

Lo storage è espandibile tramite microSD da 32GB massimi e supporta l’HEVC, il 4K fino a 60 fps, il Bluetooth 4.1 e il Wi-Fi Dual Band.

Questo ZIDOO X9S è disponibile online nello store Amazon al prezzo di 149.99 euro.

I TV Box più ricercati

I TV Box più ricercati

In questo paragrafo vedremo insieme i modelli di TV Box più ricercati sia negli store fisici come Unieuro, MediaWorld, Euronics che nei vari e-commerce online come Amazon, E-Price ed altri.

Questa selezione che tratteremo tra poco è più di nicchia e non riguarda sicuramente una fascia di prezzo ben precisa ma i migliori prodotti presente nei vari negozi.

I modelli di TV Box che gli utenti ricercano con maggiore frequenza sono i seguenti:

  1. Amazon Fire Stick Lite
  2. Amazon Fire TV Stick
  3. Amazon Fire TV Stick 4K Ultra HD
  4. NVIDIA SHIELD TV Pro
  5. Apple TV

Tra poco vedremo insieme tutti questi 5 prodotti che abbiamo scovato per questa classifica.

Amazon Fire Stick Lite

Amazon Fire Stick Lite

Questa versione rivisitata di Fire Stick il TV Box di Amazon è la più economica disponibile nell’omonimo e-commerce.

Il processore è di tipo Quad-Core da 1,7 GHz equipaggiato da una GPU IMG GE8300.

Rappresenta il modello entry level dello store Amazon e supporta lo streaming di contenuti video in Full HD a 1080p anche in HDR. Essendo un prodotto Amazon viene venduta con l’assistente vocale Alexa.

Amazon Fire Stick Lite offre migliaia di app per accedere ai contenuti multimediali. Tra le più utilizzate troviamo DAZN, Netflix, YouTube, Prime Video, Disney+, Infinity, RaiPlay, Spotify, Amazon Music ed altre. Al suo interno troviamo 8GB di memoria interna. Oltre al dispositivo in confezione troviamo anche il suo telecomando che però permette di gestire solo il TV Box e non la propria TV.

Fire TV Stick Lite di Amazon è disponibile nell’omonimo store online al prezzo di 24.99 euro.

Amazon Fire TV Stick

Amazon Fire TV Stick

Questa seconda Fire Stick è praticamente uguale alla precedente. Rispetto alla Fire Stick del 2019 è più potente del 50%. Amazon Fire TV Stick possiede il supporto a Dolby Atmos che permette di avere un audio di qualità.

Come per la Lite anche questa permette di riprodurre contenuti multimediali audio e video in streaming su alcune app come Netflix, Prime Video, DAZN, Disney+, YouTube, RaiPlay, Spotify, Infinity ed altre.

La qualità del video massima è sempre in Full HD con risoluzione a 1080p. Anche lo storage interno è il medesimo del modello che abbiamo visto nel precedente paragrafo.

La cosa che varia rispetto alla versione Lite è la presenza del telecomando capace di controllare anche la TV ed altri dispositivi.

Amazon Fire TV Stick è venduta al prezzo di 29.99 euro.

Amazon Fire TV Stick 4K Ultra HD

Amazon Fire TV Stick 4K Ultra HD

Il modello di punta del TV Box di Amazon è la Amazon Fire TV Stick 4K Ultra HD che fra poco tratteremo.

Tra i tre modelli di Amazon Fire Stick è l’unico che supporta la visione dei contenuti in 4K HDR, HDR 10, HDR 10+, HLG e Dolby Vision.

Oltre alla capacità di riprodurre contenuti video in Ultra HD questa Fire TV Stick 4K Ultra HD supporta anche l’audio di alta qualità grazie alla tecnologia Audio Dolby Atmos.

Il processore che troviamo in questo prodotto è il medesimo dei due modelli visti in precedenza. La connettività disponibile in questo dispositivo è il Wi-Fi dual band MIMO e il Bluetooth 4.2.

Amazon Fire TV Stick 4K Ultra HD è acquistabile ad un prezzo di 39.99 euro.

NVIDIA SHIELD TV Pro

NVIDIA SHIELD TV Pro

NVIDIA SHIELD TV Pro è il quarto prodotto che abbiamo deciso di trattare nonché uno dei più acquistati.

Questo TV Box possiede l’ultimo chipset NVIDIA Tegra X1+ che permette di svolgere qualsiasi cosa con la massima velocità e fluidità.

La memoria RAM che troviamo al suo interno è di 3GB di tipo GDDR3. Inoltre, come storage ci troviamo di fronte ad un SSD da 16GB.

Il sistema operativo scelto da NVIDIA è quello di Android TV che permette di avere sia Chromecast che il Google Assistant integrati.

Come la top di gamma Amazon Fire TV Stick 4K anche questa supporta sia Dolby Vision che Dolby Atmos.

Offre inoltre il pieno supporto a Netflix e ad alcuni giochi disponibili nel Google Play Games come Fortnite.

NVIDIA SHIELD TV Pro è disponibile su Amazon a 170.67 euro.

Apple TV

Apple TV

Il quinto ed ultimo prodotto dei TV Box più ricercati è quello della casa di Cupertino. Stiamo parlando ovviamente della Apple TV.

La Apple TV è la regina dei set-top-box per chi vuole mantenere intatto il proprio ecosistema di prodotti Apple.

Apple TV integra il processore A8 di Apple con architettura a 64 bit. Nelle specifiche non viene indicata la RAM disponibile anche se non è un problema visto il prodotto di qualità.

Lo storage interno è di 32GB e supporta il Wi-Fi 802.11ac MIMO ed il Bluetooth 4.0 ed è compatibile conle principali app di streaming audio e video presenti nell’App Store.

La riproduzione dei video è possibile fino in Full HD a 1080p. L’audio invece è di tipo surround grazie alla tecnologia Dolby Digital Plus 7.1.

In confezione oltre al dispositivo troviamo il cavo di alimentazione, un cavo Lightning-USB e il telecomando.

Apple TV HD è disponibile sullo store Amazon al prezzo di 159 euro.

Migliori Tv Box Android

Migliori Tv Box Android

I migliori Tv Box Android che abbiamo selezionato per voi in questo ultimo paragrafo di questa classifica sono ben 3. Abbiamo tenuto conto oltre del rapporto qualità prezzo anche delle loro caratteristiche tecniche.

I set-top-box con questo sistema operativo sono le più vendute sia per una questione di facilità d’utilizzo sia per una maggiore versatilità di utilizzo con più dispositivi.

Solitamente tutti i Tv Box Android supportano le app di streaming più utilizzate e grazie a questo sistema operativo è possibile trasformare la propria TV in un mini PC.

I migliori Tv Box Android che abbiamo scelto per voi sono i seguenti:

  1. NinkBox N1 Plus
  2. Bqeel R2 MAX
  3. Magcubic 6K

Tra poche righe vedremo modello per modello quello che più si adatta alle proprie esigenze tenendo conto delle loro caratteristiche tecniche.

NinkBox N1 Plus

NinkBox N1 Plus

Il NinkBox N1 Plus è dotato del sistema operativo Android 10 e possiede come chipset il Cortex-A53 RK3318 quad-core a 64 bit che garantisce un’ottima fruizione dei contenuti multimediali senza nessun lag. Alla CPU si affianca la GPU Mali Cortex-A55 e una RAM da 4GB.

Il set-top-box in questione supporta il codec video H.265 HEVC ed anche i video fino in 4K HDR Ultra HD.

La memoria interna che troviamo in questo NinkBox N1 Plus è di 32GB che è possibile espandere fino a 128GB con microSD.

Oltre al Bluetooth 4.0 possiede il Wi-Fi dual band che permette di avere una ricezione stabile e senza interferenze.

Questo TV Box Android viene venduto su Amazon a 52.68 euro.

Bqeel R2 MAX

Bqeel R2 MAX

Il secondo migliore TV Box con Android che abbiamo scelto per voi è il Bqeel R2 MAX. Questo prodotto possiede sempre Android 10 a bordo con pieno supporto ad AirPlay, Miracast e Chromecast.

Il processore che troviamo è il medesimo di quello visto nel precedente prodotto ossia il quad-core RK3318 Cortex-A53. Affiancato a questo chipset troviamo la RAM di 4GB e la GPU Penta-Core Mali-450. Inoltre, supporta il nuovo codec video H.265 HEVC e la visione dei contenuti in 4K HDR UHD. Lo storage interno è di 64GB che è possibile incrementare con una scheda di memoria.

In questo Bqeel R2 MAX troviamo anche il Wi-Fi dual band e il Bluetooth 4.0.

Offre la piena compatibilità con le app del calibro di KODI, Neflix, PrIme Video, RaiPlay, Mediaset Play, Disney+, NOW TV ed altre.

Bqeel R2 MAX è disponibile sullo store di Amazon ad un prezzo di 44.87 euro.

Magcubic 6K

Magcubic 6K

Il Magcubic 6K è l’ultimo prodotto che abbiamo scelto tra i migliori TV Box Android presenti nei vari store fisici e online.

Questo prodotto monta Android 10 a bordo con un processore dal nome Allwinner H616. Lo storage interno è di 64GB di ROM e 4GB di memoria RAM.

Anche questo set-top-box come i due che abbiamo visto poc’anzi è dotato di Wi-Fi Dual Band. Il Bluetooth 4.1 che troviamo all’interno del Magcubic 6K è l’unico elemento relativo alla connettività che cambia rispetto ai primi due prodotti.

Supporta il codec HEVC H.265 e permette di visualizzare video fino in 6K UHD. In confezione troviamo un telecomando ed una mini tastiera per gestire al meglio il dispositivo.

Il seguente prodotto grazie al sistema operativo Android permette di scaricare le app come in un comune smartphone senza nessun problema di compatibilità.

Questo Magcubic 6K viene venduto su Amazon ad un prezzo di 55.45 euro.