Gli smartphone Samsung sono di sicuro tra i prodotti più affidabili presenti sul mercato. Durata della batteria, performance e qualità della fotocamera sono tra i punti di forza del marchio coreano, replicati sui device per ogni fascia di prezzo.

Le esigenze cambiano e dipendono sempre da quanto budget si ha a disposizione. Se però scegliete uno smartphone Samsung, andate sul sicuro sia sui medio di gamma sia sulla fascia subito sopra.

Abbiamo raccolto per voi i migliori smartphone Samsung sotto i 400 euro, per aiutarvi a scegliere all’interno del listino del produttore e operare la scelta migliore sulla base delle vostre necessità. Prima però ecco una serie di caratteristiche da considerare per acquistare il vostro prossimo smartphone Samsung

Come scegliere uno smartphone Samsung economico

smartphone Samsung

Ci sono alcuni aspetti da esaminare prima di acquistare uno smartphone Samsung economico. Scegliere uno smartphone è un processo che deve tener conto necessariamente dell’utilizzo che si fa del dispositivo, insieme alle caratteristiche che lo stesso device garantisce. Le funzioni degli smartphone Samsung inseriti in questa guida sono più o meno le stesse, quello che varia è la componente hardware, migliore man mano che si sale col prezzo.

Il display è una di quelle componenti fondamentali che bisogna considerare quando si sceglie uno smartphone Samsung economico. Il produttore sudcoreano è stato tra i primissimi ad implementre la tecnologia OLED e poi AMOLED sui suoi device, tecnologia che consente di avere colori più vividi e un risparmio di energia considerevole, visto che questo tipo di pannelli riproducono il nero spegnendo i pixel. Gli smartphone Samsung presenti in questa guida non sono tutti dotati di pannello AMOLED: i più economici, infatti, montano pannelli LCD con tecnologia TFT o IPS, che consente di avere colori comunque brillanti, ma a livello di resa si posizionano al di sotto degli schermi AMOLED, montati sui device appartenenti a fasce di prezzo più alte.

La batteria è un altro aspetto da valutare. Gran parte dell’autonomia di uno smartphone dipende non solo dalla capacità della batteria, ma soprattutto dall’ottimizzazione tra hardware e sistema operativo, per evitare che il processore e le altre componenti abbiano bisogno di più energia di quanto necessaria per lo svolgimento delle loro funzioni. In questa guida abbiamo inserito smartphone Samsung che vi permetteranno di arrivare a sera con un utilizzo medio, ovvero senza stressare il device con troppe foto o con un utilizzo intensivo del GPS.

Tutti gli smartphone Samsung, anche quelli non presenti in questo articolo, montano Android, il sistema operativo di Google che però il produttore sudcoreano ha ottimizzato e personalizzato con un’interfaccia diversa rispetto alla versione stock fornita da Google. L’ottimizzazione operata da Samsung consente così ai dispositivi di poter offrire la giusta autonomia ed evitare che il sistema operativo influisca negativamente sul consumo di energia della batteria.

Altro aspetto fondamentale è quello relativo alla connettività. Gli smartphone Samsung sono tutti compatibili con i protocolli WiFi e Bluetooth, ma può cambiare il supporto alla rete 4G e soprattutto 5G, dispositivi che garantiscono il supporto alla rete mobile ultraveloce ma che non sono presenti in questa guida. Il supporto al 5G è garantito sugli smartphone di fascia più alta, di solito i top di gamma, come l’ultimo Galaxy S20.

Il comparto fotografico va esaminato sulla base dell’utilizzo soggettivo che si fa del device. Non tutti, infatti, hanno bisogno di una fotocamera performante, adatta al punta e scatta, ma a volta basta una fotocamera che sia in grado di restituire immagini nitide, soprattutto sotto la luce del sole, e che non abbia particolari sbavature. Gli smartphone Samsung qui in elenco hanno tutti almeno due sensori che permettono di gestire abbastanza bene l’effetto bokeh nelle fotografia, feature ormai diffusa su molti smartphone che il produttore sudcoreano ha deciso di integrare anche nei suoi device medi di gamma.

Riguardo le componenti hardware, processore e quantità di RAM rappresentano il cuore dello smartphone, ovvero quelle parti che permettono lo svolgimento delle funzioni senza rallentamenti e senza far bloccare il device. La velocità del processore è indicata dai GHz, che misurano la velocità di clock di ogni singolo core del processore, mentre la RAM è deputata alla gestione delle applicazioni aperte e dei processi in uso. Il consiglio è sempre quello di orientare la scelta verso device con almeno 2 GB di RAM, per evitare inconvenienti nell’utilizzo quotidiano.

Sulla base di queste caratteristiche, ecco la rassegna degli smartphone Samsung sotto i 400 euro ma divisi per fascia di prezzo, in modo tale che possiate orientare la vostra scelta verso il dispositivo più adatto a voi.

Smartphone Samsung sotto i 200 euro

smartphone samsung

Gli smartphone Samsung sotto i 200 sono dispositivi base o medi di gamma che sono in grado di garantire tutte le funzioni principali di uno smartphone. Dotati di ottima autonomia, questi dispositivi non hanno fotocamere equiparabili ai top di gamma oppure a device appartenenti ad altre fasce di prezzo, ma risultano affidabili per l’utilizzo quotidiano, per consultare le mappe tramite il GPS e per la produttività.

Samsung A10

smartphone samsung

Appare logico il fatto che a scegliere uno smartphone di fascia media ci si possa smarrire nell’ampia offerta del mercato, ma questo Samsung Galaxy A10 sembra offrire tutte le caratteristiche per distinguersi da subito.

Chiude il cerchio l’ottima batteria Li-ion da 3400 mAh, che ci sembra del tutto adeguata alle esigenze energetiche di chi fa un utilizzo normale del device.

Sul frontale alloggia un sensore dedicato ai selfie da 5 MP. La fotocamera, a completamento del comparto fotografico posteriore, dispone di una capacità pari a 13 MP con un’apertura focale f/1.9. Grazie alle specifiche della dotazione di bordo è possibile girare riprese in FullHD.

Il display principale da 6.2 pollici si basa su un pannello LCD TFT.

Sulla piastra madre l’elaboratore principale è un SoC SAMSUNG, un octa-core con 1.5GHz di clock, accanto a 2 GB di RAM e uno storage interno di 16 GB. Con una memory card esterna possiamo integrare fino a 512 GB di spazio aggiuntivo.

Pesa poco, appena 169 grammi.

Trovaprezzi propone oggi in offerta Samsung Galaxy A10 a 127,65 euro

Samsung A10s

smartphone samsung

Samsung Galaxy a10s 2019 ha fatto capolino sul mercato nell’agosto 2019 come nuova proposta del mercato di fascia medio-alta. In questa recensione sono disponibili tutte le caratteristiche principali che il gruppo da cui è nata la famiglia Galaxy ha voluto inserire in questo telefono per potersi presentare con una concreta alternativa alla sempre più intensa concorrenza del comparto.

Samsung galaxy a10s 2019 è un telefono che concentra in un guscio elegante la tecnologia Samsung e feature esclusive. Rispetta a pieno le caratteristiche di un cellulare di fascia medio-alta e si posiziona fra i più interessanti del suo settore di mercato, mettendosi in luce anche nel raffronto diretto con i competitor.

L’obiettivo principale della fotocamera, ad integrare il potenziale di scatto sul lato posteriore, dispone di una capacità pari a 13 megapixel con un’apertura focale f/1.80. La specifica tecnica che descrive l’apertura focale è troppo spesso ignorata nei momenti in cui si valuta la fotocamera di un telefono: minore è questo numero, maggiore è la luce che il sensore sa assorbire, il che ne muta radicalmente le performance in condizioni di carente luminosità e laddove la stabilità diventa un aspetto centrale per ottenere scatti di qualità. Grazie alla capacità dei sensori in dotazione è possibile girare video in FullHD. Sul frontale c’è una selfie camera da 8.0 MP.

Il display principale da 6.2 pollici si basa su un pannello LCD TFT.

Sotto la scocca il suo cuore pulsante è un processore, un octa-core con 1.9GHz di clock, insieme a 2 GB di RAM e uno spazio di archiviazione interno di 32 GB.

Un telefono che unisce una batteria capiente (ben 4000 mAh) a un processore non particolarmente energivoro e che quindi non fatica più di tanto ad arrivare alla fine anche della seconda giornata con una singola carica. La ricarica non ci sembra più di tanto veloce, ma almeno non occorrerà usare il caricabatterie così spesso. La sola misurazione dei milliampereora non è sufficiente per definire una misura reale dell’autonomia del device, tuttavia è da questo valore che occorre partire per tentare di capire la durata effettiva di un dispositivo tecnologico al netto di abitudini d’uso e ottimizzazione software.

Samsung Galaxy a10s 2019 risulta essere un telefono molto leggero: pesa infatti solo 168 grammi.

Trovaprezzi propone oggi in offerta Samsung Galaxy A10s a 127,65 euro

Samsung A20s

smartphone samsung

Al fine di farsi un’idea sul valore di Samsung Galaxy A20s, è utile focalizzarsi sulle singole specifiche tecniche che delineano il DNA di questo telefonino: in questa recensione sono analizzate tutte le principali novità volute da Samsung per questo telefono che fa capolino sul mercato a partire dal lancio nel settembre 2019.

Equilibrio tra design, innovazione tecnologica, e buone prestazioni fanno di questo Samsung Galaxy A20s un device che si difende molto bene dai suoi avversari nella fascia medio-alta del mercato.

Sul frontale è presente una selfie camera da 8.0 MP. L’obiettivo principale della fotocamera, sul comparto posteriore, ha capacità pari a 13 megapixel con un’apertura focale f/1.80. Il device permette di registrare clip video in FullHD.

Generosa, da quel che abbiamo notato, la batteria da 4000 mAh che copre una giornata di utilizzo stressante, arrivando a durare anche più di un giorno con un uso leggero. Il valore della capacità della batteria non si configura certo come un elemento assoluto per misurare l’autonomia di un telefonino, tuttavia è una valida unità di misura grazie alla quale pesare le proprie necessità e le opportunità offerte dal device.

Lo schermo di 6.5 pollici contiene un pannello di tipo LCD TFT con vetro antigraffio.

Nello chassis l’elaboratore principale è un SoC Qualcomm Snapdragon 450 da 8 core e 1.7GHz di frequenza di clock, affiancato da 3 GB di RAM e 32 GB di spazio di archiviazione interno.

Il dispositivo pesa 183 grammi, non esattamente un livello premium: il peso si fa sicuramente notare quando occorre maneggiare il device per molte ore durante la giornata.

Samsung A20e

smartphone samsung

Per scoprire tutto di questo device, ecco la nostra recensione di Samsung Galaxy A20e, un’analisi oggettiva delle singole caratteristiche.

Caratteristiche tecniche di alto livello e qualità costruttiva medio alta fanno di questo Samsung Galaxy A20e un telefono che risulta una scelta opportuna nel segmento dei medio gamma.

Sotto lo schermo monta un processore da 8 core e 1.5GHz di frequenza di clock, insieme a 3 GB di RAM e uno spazio di archiviazione di 32 GB. Lo spazio di archiviazione è espandibile fino a 512 GB di memoria esterna.

Lo schermo da 5.8 pollici contiene un pannello LCD IPS.

Questo telefono ha anche il vantaggio di avere un’autonomia secondo noi molto buona, grazie alla batteria da 3000 mAh, ad un buon processore ed una buona ottimizzazione energetica software. La misura dei mAh (milliampereora) è fondamentale per capire la capacità della batteria, ma non è tuttavia un parametro di valore assoluto per comprendere la durata della stessa: l’ottimizzazione software è infatti fondamentale, così come grande incidenza hanno le abitudini d’uso (app in uso, video, editing, semplice navigazione) del singolo utente durante la giornata tipo.

Sul frontale è integrato un sensore dedicato ai selfie da 8 MP. L’obiettivo principale della fotocamera, sul comparto posteriore, è da 13 Megapixel con un’apertura focale f/1.9. Il valore dell’apertura focale è spesso sottovalutato quando si giudica la fotocamera di un telefono: minore è questo numero, maggiore è la luce che il sensore è in grado di catturare, il che ne muta radicalmente le performance in condizioni di bassa luminosità e laddove la stabilità diventa fondamentale per ottenere scatti di qualità. Grazie alla qualità del comparto imaging è possibile filmare clip animate in FullHD.

Trovaprezzi propone oggi in offerta Samsung Galaxy A20e a 124,90 euro

Smartphone Samsung tra 200 e 300 euro

smartphone samsung

In questa fascia sono presenti smartphone Samsung che offrono prestazioni superiori rispetto a quelli visti finora. Il comparto hardware prevede processori con 8 core e almeno 4 GB di RAM, molto prestanti e in grado di sopperire alle esigenze comuni, e anche qualcosa di più.

Le fotocamere presenti in questa fascia di prezzo sono tutte molto valide, a volte dotate anche di tre sensori in grado di effettuare scatti soddisfacenti anche in condizioni di luce scarsa. Le foto in notturna, infatti, sono tra le più difficili da effettuare, ma con questi smartphone non avrete problemi.

Samsung A50

smartphone samsung

Ambizione da top di gamma, dotazione tecnica da top di gamma, livello di prezzo da top di gamma: questo Samsung Galaxy A50 è un telefonino che non cede a compromessi. Uno dei dispositivi più ambiziosi di casa Samsung.

Il display principale da 6.4 pollici contiene un pannello Super AMOLED coperto da Gorilla glass 3.

Sulla parte anteriore del dispositivo è dislocata una fotocamera, dedicata ai selfie, da 25 MP. Sul lato posteriore di Samsung Galaxy A50 c’è la fotocamera principale da 25 megapixel avente una focale pari a f/1.7. Grazie alle specifiche della dotazione di bordo è possibile girare filmati video in FullHD.

Uno smartphone che unisce una batteria capiente (ben 4000 mAh) a un processore non troppo energivoro e che quindi non fatica troppo ad arrivare alla fine anche della seconda giornata con una singola carica.

6 GB sono il quantitativo di RAM deciso da Samsung per garantire performance di alto impatto ad uno smartphone che basa le proprie performance su processore SAMSUNG da 8 core e 2.2GHz di frequenza di clock. La quantità di spazio di archiviazione interno conta 128 Giga, con possibilità di supporto di slot SD con capacità fino a 512.

I suoi soli 166 grammi di peso lo rendono uno smartphone comodo da portarsi in giro, anche nelle giornate più impegnative.

Trovaprezzi propone oggi in offerta Samsung Galaxy A50 a 245,00 euro

Samsung M30S

smartphone samsung

Si inserisce nel folto gruppo dei device di gamma media più ambiziosi: si tratta di Samsung Galaxy M30S, prodotto con il quale Samsung presenta il proprio impegno in questa fascia di mercato ormai estremamente densa di offerte.

A bordo il suo cuore pulsante è un processore SAMSUNG Exynos 9611 da 8 core, affiancato da 4 GB di RAM e 64 GB di storage. La scheda di memoria esterna ci permette ad avere fino a 512 GB di spazio in più per i nostri dati.

Alloggia nello chassis una corposa batteria da 6000 mAh che ci consente di arrivare senza grandi problemi alla fine di una giornata, oppure anche di due giornate con un utilizzo medio.

L’obiettivo principale della fotocamera, a completamento dell’organico fotografico disponibile sul lato posteriore, dispone di una capacità pari a 48 megapixel con un’apertura focale f/2. Questo telefono dispone anche di un meccanismo di stabilizzazione elettronica. I selfie sono responsabilità della camera anteriore: un sensore da ben 16 megapixel.

Il display principale di 6.4 pollici vanta un pannello con tecnologia Super AMOLED.

Pesa 188 grammi, non specificatamente un peso piuma.

Trovaprezzi propone oggi in offerta Samsung Galaxy M30s a

Samsung M20

smartphone samsung

Samsung Galaxy M20 rappresenta la risposta di Samsung alla parte più ambiziosa della fascia media: un cellulare che guarda agli utenti più esigenti, attenti alla spesa, ma non avvezzi ad un ragionamento al risparmio che sacrifichi la qualità complessiva.

Sotto il display troviamo il chipset SAMSUNG da 8 core e 1.7GHz di frequenza di clock, accanto a 4 GB di RAM e uno spazio di archiviazione di 64 GB. Con una memory card esterna possiamo integrare fino a 512 GB di spazio aggiuntivo.

Il display principale di 6.3 pollici vanta un pannello con tecnologia LCD TFT.

Sul lato posteriore di Samsung Galaxy M20 si evidenzia la fotocamera principale da 13 MP che ha una focale da f/1.9. Grazie alle potenzialità del comparto fotografico posteriore è possibile girare filmati video in FullHD. Sulla parte anteriore del device c’è una fotocamera, dedicata ai selfie, da 8 megapixel.

Samsung Galaxy M20 sfrutta una batteria da 5000 mAh, che sembrerebbe in grado di offrire una buona autonomia energetica grazie anche a diverse forme di ottimizzazione software.

Quando occorre tenere a lungo in mano il cellulare, il peso conta: 186 grammi sono un quantitativo che si fa sentire e che non rende il device ideale per questo tipo di uso.

Samsung A50s

smartphone samsung

Altro non serve se non passare in rassegna le tecnologie del Samsung Galaxy A50s per capire come il gruppo da cui è nata la famiglia Galaxy abbia voluto assemblare un telefono di fascia medio-alta capace di proporsi concretamente sul mercato: in questa recensione affrontiamo tutte le novità di questa concreta proposta, le caratteristiche, il prezzo e gli altri aspetti fondamentali per un’opinione complessiva.

Samsung Galaxy A50s rappresenta la risposta di Samsung alla parte più ambiziosa della fascia media: un telefono che guarda ad utenti con specifiche esigenze, attenti al prezzo, ma non disposti a scendere a compromessi con la qualità.

Sul frontale il telefonino offre una selfie camera da 32.0 MP. L’obiettivo principale della fotocamera, a completamento dell’organico fotografico disponibile sul lato posteriore, ha una definizione pari a 48 Mpx con un’apertura focale f/2.00. La questione relativa all’apertura focale troppo spesso è sottovalutata quando si giudica la fotocamera di un telefono: minore è questo numero, maggiore è la luce che il sensore è in grado di catturare, il che ne muta radicalmente le performance in condizioni di bassa luminosità e laddove la stabilità diventa fondamentale per ottenere scatti di qualità. Il dispositivo può fare clip video in 4k.

Lo schermo di 6.4 pollici vanta un pannello di tipologia Super AMOLED resistente ai graffi.

Troviamo al suo interno una capiente batteria da 4000 mAh che ci permette di arrivare senza grandi problemi alla fine di una giornata, oppure anche di un paio di giornate con un uso medio. Sono molti gli elementi che hanno incidenza sulla durata della carica: i mAh di capacità sono quindi solo il punto di partenza di un ragionamento che deve tenere in considerazione anche connettività, applicazioni, streaming, ottimizzazione software e molti altri aspetti ancora.

A bordo troviamo il chipset ARM da 8 core e 2.2GHz di frequenza di clock, con l’ausilio di 4 GB di RAM e una memoria di massa di 128 GB.

Leggero da trasportare, pesa solo 166 grammi.

Trovaprezzi propone oggi in offerta Samsung Galaxy A50s a 245,00 euro

Smartphone Samsung tra 300 e 400 euro

smartphone samsung

Passiamo alla fascia di prezzo dove sono inseriti gli smartphone che sono più vicini ai top di gamma. Si tratta di device che offrono prestazioni al di sopra della media del segmento e sono in grado di performare bene anche sotto stress.

Il comparto fotografico è di assoluto rispetto e alcuni modelli hanno anche un sensore grandangolare che permette di scattare foto includendo maggior porzioni di spazio. Si tratta di smartphone Samsung sotto i 400 euro ma che comunque garantiscono affidabilità nel tempo e nessun problema sulle prestazioni, anche lanciando più applicazioni in contemporanea. Vediamoli insieme.

Samsung A70 (2019)

smartphone samsung

In virtù del fatto che Samsung non è scesa a compromessi riguardo la qualità, Samsung Galaxy A70 2019 possiede capacità di elaborazione di un top di gamma e abilità generali evidentemente al di sopra della media del comparto.

Il display principale di 6.7 pollici è caratterizzato da un pannello Super AMOLED con protezione antigraffio.

Secondo la nostra opinione l’autonomia è buona, la batteria Li-ion da 4500 mAh ci consente di arrivare senza problemi a sera anche dopo un giorno di uso intensivo.

Sulla piastra madre troviamo il chipset Qualcomm da 8 core e 1.9GHz di frequenza di clock, con l’ausilio di 8 GB di RAM e 128 GB di memoria di massa.

La fotocamera, ad integrare il potenziale di scatto sul lato posteriore, permette una definizione di 32 Megapixel con un’apertura focale f/1.70. Grazie alla capacità del comparto fotografico posteriore è possibile girare video in 4k. I selfie sono affidati alla camera anteriore: un sensore da ben 32.0 MP.

183 grammi sono un peso non indifferente in un’epoca nella quale la miniaturizzazione ha consentito passi da gigante al settore.

Trovaprezzi propone oggi in offerta Samsung Galaxy A70 a 349,90 euro

Samsung A70s

smartphone samsung

Pronto all’esordio nel settembre 2019, Samsung Galaxy A70s si propone nel mercato di alta fascia come nuova soluzione di casa Samsung. Vedi tutte le tecnologie di questo cellulare tra le righe della nostra recensione.

Feature da top di gamma, caratteristiche da top di gamma, livello di costo da top di gamma: questo Samsung Galaxy A70s è un cellulare che non scende a compromessi. Uno dei device più ambiziosi di casa Samsung.

Al suo interno l’elaboratore principale è un SoC Qualcomm Snapdragon 675 da 8 core e 1.9GHz di frequenza di clock, accanto a 8 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione interno. La scheda di memoria esterna ci permette ad avere fino a 1024 GB di spazio in più per i nostri dati.

Lo schermo di 6.7 pollici vanta un pannello di tipologia Super AMOLED coperto da Gorilla glass. Dietro al nome Gorilla Glass vi sono gli sforzi di R&D dell’azienda Corning: dai suoi uffici è nato infatti quello specifico procedimento chimico che ha consentito una forte evoluzione dei display negli anni, cambiando radicalmente la loro capacità di resistere a urti e graffi pur di fronte ad una pulsione evolutiva che ha portato a display sempre più grandi ed a cornici sempre più sottili.

Un cellulare che unisce una batteria capiente (ben 4500 mAh) a un processore non particolarmente esigente in termini energetici e che quindi non fatica più di tanto ad arrivare alla fine anche della seconda giornata con una singola carica. La ricarica non è, da quello che abbiamo visto, velocissima, ma almeno non dovrebbe essere necessario metterlo in carica così spesso. Il valore della capacità della batteria non è certo un riferimento assoluto per misurare l’autonomia di un dispositivo, tuttavia è una valida unità di misura tramite la quale pesare le proprie necessità e le opportunità offerte dal device.

La fotocamera principale, a completamento dell’organico fotografico disponibile sul lato posteriore, dispone di una capacità di 64 MP con un’apertura focale f/1.8. Per capire appieno l’importanza dell’apertura focale occorre ricordare come minore è tale valore, maggiore è la quantità di luce che il sensore è capace di catturare: questo aspetto condiziona pesantemente tanto la qualità degli scatti in condizioni di scarsa luminosità, quanto la profondità di campo raggiungibile per il conseguimento di un buon effetto bokeh. Grazie alla tecnologia del comparto fotografico posteriore è possibile registrare filmati in 4k. Sulla parte anteriore del dispositivo c’è una fotocamera, dedicata ai selfie, da 32 megapixel.

Pesa abbastanza, 183 grammi.

Trovaprezzi propone oggi in offerta Samsung Galaxy A70s a 349,90 euro