Quante volte abbiamo preparato in casa una pizza per poi scoprire che la base rimaneva umida o cotta in maniera non uniforme. Per ottenere il miglior risultato possiamo usare una pietra refrattaria, ovvero una lastra rettangolare o circolare in grado di resistere alle alte temperature e di cuocere il pane o la pizza senza bruciarli e assorbendo l’eccesso di umidità. Ne abbiamo selezionate alcune che possono essere usate sia nel forno di casa che su di un barbecue.

Whirlpool PTF100

La pietra refrattaria di Whirlpool è in argilla e con una struttura traforata, che consente una migliore distribuzione del calore oltre a contenere il peso della pietra, ma allo stesso tempo la rende anche più fragile. Le dimensioni sono di 35x35cm, adatte a qualsiasi forno casalingo. In confezione troviamo anche una pala in legno ed un utile ricettario.

Amazy Pietra Refrattaria

La pietra refrattaria Amazy è realizzata in cordierite, un materiale durevole e resistente a temperature molto elevate, fino a circa 1200°C, in grado di mantenere la temperatura per tempi prolungati e quindi di cuocere anche più di una pizza. La confezione di vendita comprende una pala in bambù per posizionare la pizza senza scottarsi, una carta sa forno riutilizzabile per proteggere la pietra e un pratico ricettario. Le dimensioni sono di 38x30cm e lo spessore di 1,5cm.

My Friend Sicilia Pietra Lavica Etnea

My Friend Sicilia propone una pietra refrattaria completamente realizzata in pietra lavica etnea, per una cottura naturale e senza grassi, e made in Italy. La forma è circolare con diametro di 35cm, ma ne esiste anche una versione rettangolare, e lo spessore è di 2cm. Fra le caratteristiche di questo materiale l’assenza di fumi durante la cottura e di sostanze estranee che potrebbero alterare il sapore della pizza. Può essere usata sia nel forno elettrico che su barbecue e grill a gas, e può resistere a temperatura fino a oltre 800°C.

Pietra Klagena

La pietra refrattaria di Klagena ha spessore ridotto di 1cm, quindi impiega meno tempo a riscaldarsi ma anche a tornare alla temperatura ambiente. Le dimensioni sono standard, 38x30cm, ed il materiale è cordierite. La confezione include una pala in legno di acacia, utile per inserire e rimuovere la pizza ma anche per servirla in tavola.

Pietra Ibili

La pietra Ibili ha dimensioni di 41x36cm ed uno spessore di 1,5cm, de è composta in pietra refrattaria e ceramica posizionata su uno stand in acciaio inox con manici che ne facilitano il trasporto. In questo modo è possibile portare direttamente la pietra in tavola e mantenere la pizza in caldo per un periodo più prolungato.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.