I migliori giochi PS4 sportivi

I migliori giochi sportivi per PS4 che non devono mancare nella tua libreria, per sfidare i tuoi amici negli sport più in voga.

Con il veloce progresso delle nuove tecnologie, e la loro accessibilità ad un pubblico sempre più ampio, il livello dello sviluppo videoludico ha raggiunto vette straordinarie sotto qualsiasi punto di vista.
Indipendentemente dal genere che si preferisce giocare, i titoli presenti in commercio di giochi sportivi per PS4 sono tantissimi e incontrano anche i gusti del gamer più esigente.
Per quel che concerne appunto l’ambito del gaming sportivo, sono parecchi i titoli che meritano attenzione, sia per l’aspetto competitivo che per l’esperienza individuale. Ma non c’è da temere, poiché qui di seguito verranno proprio 5 tra i titoli sportivi più in voga al momento per aiutare ad orientarsi nella scelta del videogioco più adatto alle proprie esigenze.

FIFA 22

Le novità di FIFA 22 sono molteplici: queste riguardano soprattutto l’aspetto gestionale della modalità carriera, che aveva visto luce con nuove implementazioni già nello scorso titolo. Stavolta, c’è un’ulteriore aggiunta che sarà apprezzata sicuramente dai coach, ovvero l’opzione “Crea il tuo club“. Attraverso tale modalità, sarà possibile sia scegliere un team già esistenza che, in alternativa, creare la propria personalissima squadra da zero. La personalizzazione è completa: si potrà infatti sceglierne il nome, ma anche il soprannome dato dai telecronisti e i media, così come il club rivale in caso di derby, lo stemma e le divise e, ovviamente, la lega in cui gioca la squadra. È perfino possibile selezionare le musiche per i goal e i cori dei tifosi, di modo da poter decidere autonomamente anche l’atmosfera durante le sessioni di gioco.
Un’altra aggiunta riguarda invece il calciatore: quando quest’ultimo verrà richiamato dalla panchina dall’allenatore, il giocatore sarà posto di fronte ad un menù attraverso il quale il giocatore potrà decidere quale obiettivo migliorare per poter raggiungere record anche più difficili, come ad esempio incrementare il numero inerente alla percentuale del possesso palla, o quella dei tiri in porta, o ancora la propria valutazione in pagella.

F1 2020

F1 2020 è il videogioco ufficiale della formula One world Championship 2020. Ha una nuova muova modalità scuderia; due nuovi circuiti e split-screen.
Durata delle stagioni più breve: dieci, sedici o quella complete con ventidue gare selezionabili.
Area Esports in-game per vivere le qualificazioni agli eventi online, le ultime news and guardare il nuovo F1 Esports Challenger e gare Pro Series.

NBA 2K21 

Si tratta del videogioco di punta e più popolare per chiunque voglia tirare a canestro. NBA 2K21 è, per la precisione, il ventiduesimo titolo della saga sviluppata da Visual Concepts e pubblicata da 2K Sports.
Una delle principali novità di NBA 2K21 è la pubblicazione di quattro differenti edizioni, le quali presentano tutte delle funzionalità esclusive e differenti prezzi.
L’edizione standard CURRENT-GEN è quella la cui copertina è costituita dalla figura di Damian Lillard, il noto cestista della squadra Portland Trail Blazers, e presenta dei contenuti esclusivi.
A Kobe Bryant, è dedicata la MAMBA FOREVER EDITION CURRENT-GEN, ed è pertanto a lui dedicata la copertina celebrativa, la quale riporta la maglia del giocatore con l’inconfondibile numero 8, che Bryant indossava nel famoso match in cui segnò 81 punti contro i Toronto Raptors. Questa edizione è particolarmente ricca: infatti, tra i vari vantaggi esclusivi ha 100.000 VC, 40 pacchetti Promo, ben 60 potenziamenti abilità, e molto altro ancora.
Vi è poi l’edizione standard.
Sempre a Kobe è dedicata la MAMBA FOREVER EDITION NEXT-GEN, solo che, a differenza dell’altra edizione celebrativa, qui l’asso dei Lakers è ritratto, sulla copertina, con in dosso la maglia dal numero 24, ovvero quella che lo accompagnava nel suo ultimo match contro gli Utah Jazz, durante il quale totalizzò ben 60 punti.

Tony Hawk – Day-One Limited 

Pro Skater 1+2 promette di fare esattamente ciò che il titolo suggerisce: con un rinnovo completo non solo del comparto grafico, i due titoli leggendari rivedono la luce per essere giocati dalle nuove generazioni su macchine molto più performanti, come la PS4.
Il comparto grafico vede luce nuova grazie ad un upgrade completo, risoluzioni ad altissima definizione, un frame rate al passo con le prestazioni di PS4, anche e delle ombre adesso ancora più definite e realistiche. Questo titolo presenta anche una serie di funzionalità nuove e completamente inedite, e delle aggiunte interessanti come la possibilità di giocare in mappe pubblicate dagli utenti appassionati.
Altri elementi apprezzabili e che arricchiscono questo titolo è la qualità dell’editor di gioco, la presenza di modalità giocabili già nel menù principale, che rendono Pro Skater 1+2 accessibile ad un pubblico ancor più ampio.

The Crew 2 

The Crew 2 è un titolo nuovo rispetto al suo predecessore, che più si attiene alle attuali tendenze. Infatti, non si seguono più le vicende di Alex Taylor, ma stavolta il personaggio principale è proprio il giocatore: il personaggio è, infatti, senza nome, per consentire un’immedesimazione e immersione completa nell’esperienza videoludica. Quest’ultimo si alternerà alla guida di diversi mezzi, talvolta senza nemmeno una vera e propria linea di continuità, al fine di impressionare il suo pubblico e guadagnare followers: questo racing game sposa e integra, nelle proprie funzionalità, il mondo degli influencer. Acquisendo nuovi seguaci, di fatti, sarà possibile personalizzare i propri veicoli con abbellimenti estetici e strutturali. Ascoltando le critiche al precedente The Crew inerenti alla poca possibilità di esplorare le mappe di gioco, gli sviluppatori si sono impegnati a migliorare questo aspetto nel secondo capitolo rendendo possibile, al giocatore, lo spostamento in una versione più piccola degli Stati Uniti. L’avatar potrà quindi correre in libertà ovunque desideri, su svariati mezzi di trasporto: non solo auto ma anche motoscafi, hovercraft e aeroplani, i quali avranno tutti una loro fisica, di modo che la guida sia più realistica e diversificata.

MX vs ATV All Out 

Come per i precedenti titoli MX vs. ATV, All Out offre diverse modalità di gara, tra cui le corse con waypoint. Sono disponibili diverse serie di corse che comprendono più eventi, nelle quali i giocatori gareggiano per guadagnare valuta di gioco, di modo da poter sbloccare piloti e veicoli aggiuntivi.
Nel gameplay sono disponibili molti piloti tra cui scegliere, oltre a tanti percorsi di gara acquistabili nei contenuti aggiuntivi dei DLC. Tali contenuti includono anche dei tracciati autentici, impiegati nei principali eventi di corse di motocross ambientati nel mondo reale. Grazie al menù a comparsa sarà possibile selezionare il campionato che si desidera tra Supercross, Opencross, Waypoint e Nationals, i quali sono, a loro volta, composti da 5 o 6 differenti eventi, che culminano con una classifica finale basata sui punteggi acquisiti nelle varie gare.
Le mappe sono ampie e liberamente esplorabili, presentano delle zone interattive nelle quali è possibile accedere anche a dei tutorial. In questo titolo sarà inoltre disponibile più modalità di gioco multiplayer: dall’1v1 su schermo diviso, alla versione online contro altri 16 giocatori, che costituisce uno degli aspetti migliori del gioco.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti