Contenuto della confezione

  • 2 barre luminose Govee Flow Plus
  • Controller
  • Alimentatore da 24W
  • 2 supporti da tavolo
  • 2 staffe per montaggio a schermo

Caratteristiche

Nelle scorse settimane abbiamo già parlato di alcuni prodotti Govee, azienda cinese specializzata nell’illuminazione smart e nella tecnologia RGBIC, che si differenzia dalle classiche luci RGB permettendo ai vari LED di assumere colori diversi. Abbiamo visto le Govee Ambient, lampade portatili da tavolo, e le Govee Immersion per il montaggio su TV di grandi dimensioni. Oggi parliamo delle Govee Flow Plus Light Bars, ovvero di una coppia di barre luminose che possiamo poggiare sul mobile ai lati del TV o applicare dietro allo schermo, ideali per televisori di dimensioni inferiori ai 50”.


La forma e l’utilizzo delle Govee Flow Plus ci ricordano molto le Philips Hue Play, che però possono assumere solo colorazioni uniformi e non hanno la possibilità di sincronizzarsi con l’audio della stanza. Una volta deciso se posizionarle ai lati del TV usando i supporti da tavolo, o applicarle dietro allo schermo con le staffe adesive, dovremo collegare il connettore USB-C all’estremità opposta del cavo delle lampade al controller, che a sua volta deve essere alimentato da rete elettrica.

I LED all’interno delle barre sono dei LED RGBICWW, quindi possono assumere indipendentemente uno fra i 16 milioni di colori dello spettro ma hanno anche LED dedicati per il bianco a temperatura variabile, dal più caldo a 2200K al più freddo a 6500K.

Il grosso del lavoro è fatto dal controller, che applicato dietro al TV gestisce il segnale verso le barre luminose. Sempre il controller ha un microfono integrato per l’ascolto della musica e la possibilità di impostare scene ritmate in base all’audio in stanza.

Il primo abbinamento con lo smartphone avviene via Bluetooth usando l’app Govee Home, disponibile per Android e iOS. L’app ci permette di gestire le barre secondo diverse modalità: colore, scene preimpostate, scene ritmate, do it yourself (DIY). Si può poi modificare la luminosità, scendendo fino all’1%, aggiungere timer per l’accensione o lo spegnimento, sveglie con effetto alba che aumenta gradualmente la luminosità, e molto altro.

Se invece si vuole avere il colore delle barre in sincronizzazione con le immagini del TV possiamo optare per le Govee Flow Pro, che al pacchetto già visto aggiungono una ColorSense Camera come quella vista per Govee Immersion, utilizzata per inviare al controller le informazioni sui colori visualizzati a schermo ad ogni istante.

In generale anche queste lampade Govee ci sono piaciute molto: dalla qualità dei materiali, robusti e resistenti, fino a quella dei LED che hanno una buona luminosità (pari a 400 lumen per barra) e cambiano colore con gradualità senza contrasti troppo elevati.

Particolarmente suggestiva poi la sincronizzazione con la musica, che possiamo personalizzare secondo diverse scene ritmate e che può cambiare l’atmosfera di una serata fra amici o di una festa, soprattutto se combinata con altre lampade Govee in casa.

Nota che non devono necessariamente essere montate in corrispondenza di una TV, ma si può anche sceglierle di metterle in orizzontale su una mensola o in qualsiasi altra posizione ove si desidera avere luce.

Prezzo

Le barre luminose Govee Flow Plus (H6056) sono disponibili sul sito del produttore eu.govee.com, con spedizione veloce da Europa, pagamento PayPal e possibilità di reso entro 30 giorni, al prezzo di listino di €64,99.

Sempre sul sito Govee sono disponibili le Govee Flow Pro (H6054), con ColorSense Camera, al prezzo di listino di €79,99.

Scheda Tecnica

Dimensioni barra luminosa 266x84x84mm
Peso barra luminosa 133g
Connettività Bluetooth, WiFi 4
Colore luce RGBICWW
Temperatura del bianco 2200K - 6500K
Flusso luminoso 2x 400 lumen
Microfono integrato Sì, nel controller
Assistenti Vocali Alexa, Google
Vita media > 25.000 ore
Colore Nero