Telefonino.net ha provato il nuovo Galaxy S5, “evoluzione” del Galaxy S4 di Samsung che viene migliorato in molte caratteristiche hardware ed arricchito da nuove, interessanti, funzionalità.

Samsung Galaxy S5
Samsung Galaxy S5

Classica la confezione di vendita, realizzata in cartone riciclato stampato con inchiostro alla soia, in cui troviamo un caricabatteria con porta USB da 2A in uscita, un cavo dati USB/microUSB, una cuffia auricolare stereo di tipo “in ear” con cavo piatto, tasto di risposta, tasti per la regolazione del volume, gommini intercambiabili ed i consueti manuali d’uso rapido.

Samsung Galaxy S5
Samsung Galaxy S5

Il Galaxy S5 è disponibile nelle colorazioni Charcoal Black, Shimmery White ed Electric Blue al prezzo di 699 euro. In esclusiva al lancio, soltanto per Vodafone, la colorazione Copper Gold.

Il Galaxy S5 misura 142×72.5×8.1mm per 145 grammi di peso. Ottima l’ergonomia grazie anche alla back cover realizzata in policarbonato ricoperto da un rivestimento in simil pelle con una texture puntinata che, almeno sulla versione nera, gli dona una certa eleganza. Molto buona la qualità costruttiva anche se, premendo sulla cover posteriore, si sente qualche piccolo scricchiolio.

Samsung Galaxy S5
Samsung Galaxy S5

Il Galaxy S5 è resistente ad acqua e polvere con certificazione IP67. E’ possibile immergere il device per non più di 30 minuti ad una profondità non superiore ad 1 metro. Nonostante questo, Samsung consiglia di non immergerlo di proposito.

Galaxy S5
Galaxy S5

Sul lato destro troviamo il tasto di accensione/blocco, sul lato inferiore il microfono principale e la porta microUSB 3.0 protetta da sportellino a tenuta stagna. Samsung è stato fino ad ora l’unico produttore ad aver utilizzato la porta USB 3.0 che permette un trasferimento dati più rapido ed è retrocompatibile. Sul lato sinistro sono presenti i tasti per la regolazione del volume mentre sulla parte superiore c’è la porta IRDA, il secondo microfono per il sistema di soppressione dei rumori ambientali ed il jack audio da 3.5 millimetri.

Samsung Galaxy S5
Samsung Galaxy S5

Samsung Galaxy S5
Samsung Galaxy S5

Samsung Galaxy S5
Samsung Galaxy S5

Samsung Galaxy S5
Samsung Galaxy S5

Sul retro, leggermente sporgente e quindi soggetta a graffi, abbiamo la fotocamera, il flash a LED, un sensore per il rilevamento del battito cardiaco e l’altoparlante di sistema.

Samsung Galaxy S5
Samsung Galaxy S5

Sulla parte anteriore, protetta da un Gorilla Glass 3 della Corning, ci sono  una fotocamera da 2.1 megapixel, i sensori di luminosità e prossimità, il LED di notifica ed un sensore infrarossi utile per le Air gestures. Sul basso ci sono i due tasti funzione capacitivi (back e multitasking – premendo back si attiva multi windows e premendo multitask si accede ai menù impostazioni contestuali) ed il tasto HOME che, se premuto a lungo una volta, permette di accedere a Google Now e premuto due volte permette di accedere alla funzione S Voice.

Samsung Galaxy S5
Samsung Galaxy S5

Nel tasto HOME è stato integrato un sensore biometrico per la scansione dell’impronta digitale utilizzabile per sbloccare il device e per effettuare pagamenti tramite PayPay previo download di un’applicazione che aggiunge il supporto FIDO Ready. Possono essere memorizzati i dati di massimo tre dita e per lo sblocco è necessario cliccare il tasti e strisciare il dito. Il riconoscimento è alquanto accurato ma non molto comodo. I dati biometrici, al momento, non sono accessibili da applicazioni di terze parti.

Samsung Galaxy S5
Samsung Galaxy S5

Rimuovendo la cover posteriore si accede agli slot per la SIM card, in formato micro, alla microSD ed alla batteria, removibile, da 2800mAh.

Samsung Galaxy S5
Samsung Galaxy S5

La cover posteriore integra l’antenna NFC ed ha una guarnizione per evitare che possa entrare acqua o polvere.

Samsung Galaxy S5
Samsung Galaxy S5

Il Galaxy S5 è dotato di un processore Qualcomm Snapdragon 801, un quad-core Krait 400 da 2.5 GHz, una GPU Adreno 330 e 2GB di RAM. La memoria integrata è da 16GB di cui poco più di 10GB disponibili, espandibili tramite micro SD di ulteriori 128GB. Molto buona la velocità del sistema  “ammorbidito” dalle animazioni dell’interfaccia TouchWiz. Non mancano, tuttavia, degli sporadici rallentamenti quando apriamo qualche applicazione.

Galaxy S5
Galaxy S5

Galaxy S5
Galaxy S5

Sono supportate le quattro bande GSM/GPRS/EDGE, quattro bande UMTS/HSPA+ ed LTE in Cat.4. Per quanto riguarda la connettività troviamo il Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac dual band con sistema di antenne doppie MIMO, Wi-Fi Direct, Miracast, DLNA, funzione Download booster che combina WiFi ed LTE per download di file superiori a 30MB, il Bluetooth 4.0 + LE , l’NFC con Android Beam ed S Beam, una porta IRDA e la porta USB 3.0 con supporto MTP/MTP, MHL ed USB On the Go. Non mancano un ottimo GPS con A-GPS e GLONASS, sensore Hall per il riconoscimento dei campi magnetici, accelerometro, sensore geo-magnetico, giroscopio e barometro.

Galaxy S5
Galaxy S5

Il display è un Super AMOLED da 5.1 pollici a matrice PenTile con risoluzione Full HD a 16 milioni di colori con una densità di ben 432ppi. Nonostante si tratti di un Super AMOLED la visibilità all’aperto è buona. I colori risultano più naturali e l’angolo di visione è ottimo. Nelle impostazioni possiamo scegliere diverse modalità di regolazione tra cui “adatta visualizzazione” che regola colore, saturazione e nitidezza a seconda del contenuto.

Samsung Galaxy S5
Samsung Galaxy S5

Galaxy S5
Galaxy S5

Galaxy S5
Galaxy S5

La fotocamera posteriore è da 16 megapixel con sensore ISOCELL, nativo in 16:9, con autofocus a rilevazione di fase e zoom digitale. Tante le impostazioni che possono essere regolate tramite l’interfaccia utente personalizzata da Samsung. Le foto possono avere una risoluzione massima di 16 megapixel in 16:9 e 12 megapixel in 4:3. I video possono avere una risoluzione massima UHD. Possibile anche la registrazione di video Full HD a 60fps e video a rallentatore. La fotocamera anteriore è da 2.1 megapixel utile per “selfie”, videochiamate standard e VoIP.

Samsung Galaxy S5
Samsung Galaxy S5

Galaxy S5
Galaxy S5

Galaxy S5
Galaxy S5

Il Galayx S5 è basato su Android in versione v4.4 KitKat con una rinnovata interfaccia utente TouchWiz. Possibile la scelta del runtime (ART o Dalvik) tramite opzioni sviluppatore.

Galaxy S5
Galaxy S5

Galaxy S5
Galaxy S5

Una delle principali novità della TouchWiz riguarda il menù delle impostazioni che presenta un nuova grafica con icone “flat”, diverse da quelle utilizzate nel drawer. Il menù, a prima vista, risulta un po’ caotico. Difficile ricordarsi subito l’esatto ordine delle impostazioni. E’ possibile, tuttavia, cambiare il layout scegliendo altre modalità di visualizzazione tra cui una con diversi tab, più ordinata.

Galaxy S5
Galaxy S5

Galaxy S5
Galaxy S5

Galaxy S5
Galaxy S5

Nel pannello delle notifiche troviamo i toggle rapidi che possiamo liberamente personalizzare e le funzioni S Finder, per cercare all’interno di ogni sezione del device, e Quick connect per collegarsi rapidamente a device nei nostri dintorni. Presente anche lo slide per la regolazione della luminosità che, tuttavia, può essere rimosso così come le app suggerite quando utilizziamo determinate funzioni, come ad esempio le cuffie.

Galaxy S5
Galaxy S5

Facendo uno “swipe” verso destra nella homescreen principale accediamo a “My Magazine (by Flipboard)”, un aggregatore di notizie e contenuti sociale che possiamo anche disattivare. Il drawer è organizzabile in ordine alfabetico o personalizzato. Possibile disabilitare alcune app preinstallate per liberare RAM ed è anche possibile anche nascondere le app che non utilizziamo. Premendo il tasto multitasking possiamo chiudere una singola app o tutte e liberare RAM chiudendo i processi in esecuzione.

Galaxy S5
Galaxy S5

Galaxy S5
Galaxy S5

Presente anche il multi windows per avere due applicazioni in esecuzione sul display con possibilità di copiare testo o immagini da un’app all’altra e di creare combinazioni di app predefinite.

Galaxy S5
Galaxy S5

Per facilitare l’utilizzo con una sola mano, l’interfaccia utente può essere rimpicciolita facendo un veloce swipe con il pollice sul display. Non ci sono finestre “flottanti” ma c’è la possibilità di attivare un tasto che possiamo liberamente muovere sul display e che ci permette di accedere rapidamente ad alcune app preferite.

Galaxy S5
Galaxy S5

La Touchwiz offre anche una modalità “Auto” con icone grandi, una modalità “bambino” che impedisce l’accesso ai dati personali, ed una modalità Privata in cui spostare contenuti a cui è possibile accedere tramite rilevamento dell’impronta digitale o tramite password. La modalità Facile permette di attivare un’interfaccia facilitata con icone di grandi dimensioni. Presenti, infine, anche le classiche funzionalità “Smart” – Screen, Stay, Scroll – ed Air View.

Galaxy S5
Galaxy S5

Galaxy S5
Galaxy S5

Galaxy S5
Galaxy S5

Per quanto riguarda la parte telefonica abbiamo la videochiamata standard, la ricerca rapida in rubrica, lo swipe su un contatto per effettuare chiamata o inviare un messaggio, la blacklist e la possibilità di attivare un popup per le chiamate quando utilizziamo altre applicazioni. Presente anche una funzione per la scansione ed il riconoscimento dei biglietti da visita. Buona la qualità tramite il vivavoce, ottima quella tramite capsula auricolare. Molto buona anche la qualità percepita dai nostri interlocutori. Senza problemi la ricezione di segnale cellulare e WiFi.

Galaxy S5
Galaxy S5

Oltre ad Hangout, che possiamo impostare anche per gestire gli SMS, è presente un ricco client per messaggi di testo ed MMS che offre emoticons, messaggi predefiniti, la pianificazione dell’invio di un messaggio ed una funzione che permette l’annullamento entro tre secondi dalla pressione del tasto di invio. Presente anche un filtro anti spam che elimina messaggi da numeri specifici e che contengono determinate parole. La modalità sicura, infine, non rende cliccabili i link nei messaggi ed effettua una scansione per rilevare eventuali collegamenti a malware.

Galaxy S5
Galaxy S5

Possibile anche attivare messaggi di emergenza a numeri prioritari premendo tre volte, rapidamente, il tasto di accensione. Opzionalmente si può anche far scattare una foto che viene inviata in allegato al messaggio.

Galaxy S5
Galaxy S5

Per quanto riguarda le email, oltre a GMAIL, troviamo un client di posta elettronica che ci permette di configurare account POP3/IMAP4 ed Exchange. Possibile anche configurare più account che possono essere tutti accorpati in un’unica inbox. Anche qui è presente la pianificazione dell’invio di email ed il filtro spam. Sono visualizzabili messaggi in HTML con panoramica completa e doppio tap per lo zoom. Un “pinch” sulla lista dei messaggi permette di comprimere la visualizzazione.

Galaxy S5
Galaxy S5

Ottima la tastiera, personalizzata da Samsung, che permette di memorizzare frasi prestabilite su ciascuno dei numeri in prima funzione. E’ anche presente la tastiera flottante ed un tastierino alfanumerico con T9. Non manca la scrittura tramite swipe e la possibilità di muoversi all’interno del testo muovendo il dito sulla tastiera. Disponibile l’immissione vocale del testo tramite il motore di Google, anche off line, e la vista degli appunti copiati.

Galaxy S5
Galaxy S5

Galaxy S5
Galaxy S5

Oltre a Chrome, che “gira” davvero bene, è presente anche un browser personalizzato, abbastanza veloce nel caricamento e nella navigazione. Possibile la vista in modalità desktop ma non è presente il doppio tap per la riformattazione del testo per adattarsi alla larghezza del display me c’è una funzoine permette di ottimizzare il testo per una migliore lettura. In generale la navigazione è buona ma non raggiunge il livello qualitativo del browser sviluppato da HTC.

Passiamo alla multimedialità. Le foto scattate con il Galaxy S5 sono ottime. Le macro spettacolari. Nonostante la presenza di un sensore ISOCELL, tuttavia, le foto scattate in condizioni di luce scarsa sono un po’ rumorose. Presente anche una funzione di messa a fuoco selettiva. Ottima anche la qualità dei video in risoluzione massima Ultra HD a 3480 x 2160 pixel.

Galaxy S5
Galaxy S5

Galaxy S5
Galaxy S5

La “Smart gallery” visualizza immagini anche da Facebook, Dropbox e Picasa e riconosce, oltre ai volti, anche la tipologia di soggetti fotografati. Le immagini sono ridimensionabili tramite pinch e possono essere modificate tramite l’applicazione Studio.

Galaxy S5
Galaxy S5

Il player video permette la riproduzione di video in HD, FHD ed UHD in formato MP4. Supportati anche gli MKV ma non i DiVX. Riprodotte solo le tracce audio in MP3 ed AAC, non AC3.

Galaxy S5
Galaxy S5

Galaxy S5
Galaxy S5

Galaxy S5
Galaxy S5

Personalizzato da Samsung anche il player audio che offre un’ottima qualità tramite cuffie auricolari in dotazione. Buona anche la qualità tramite vivavoce. Possibile equalizzare il suono e scegliere la musica grazie a Music Square che crea playlist in base al nostro umore. Non è presente la radio FM.

Nessun problema per quanto riguarda il gaming. Vengono gestiti senza intoppi   anche i giochi più impegnativi.

Galaxy S5
Galaxy S5

Ottima la durata della batteria, una2800mAh che con uso intenso mi ha permesso di usare il device dalle 7 alle 22
circa con 3 ore di display. Presente sia la classica modalità di
risparmio energetico sia la nuova modalità di Ultra risparmio energetico
che, in caso di necessità, permette di utilizzare il device per diverse
ore disattivando molte funzionalità ed utilizzando un’interfaccia in
bianco e nero.

Galaxy S5
Galaxy S5

In conclusione,  Il Galaxy S5 viene venduto a 699 euro in versione da 16GB, prezzo ormai standard per quanto riguarda la fascia alta del mercato. Con il Galaxy S5 continua l’evoluzione della serie Galaxy di Samsung. Vengono ulteriormente migliorati quasi tutti gli aspetti del modello precedente in modo particolare processore, display e fotocamera che raggiunge dei risultati qualitativi davvero elevati pur avendo ancora qualche piccolissima pecca. A tutto questo va ad aggiungersi anche la resistenza ad acqua e polvere ed il sensore biometrico. Restano invariati quasi del tutto il design, almeno nella parte anteriore, ed i materiali, prevalentemente policarbonato, a cui Samsung ha dato un tocco di eleganza con questa back cover “morbida” che a molti piace ed a altri no. Sarebbe forse il caso che Samsung iniziasse a prendere in considerazione anche materiali più nobili dato che generalmente il mercato percepisce come “economico” un prodotto realizzato in plastica. Un device del genere, inoltre, forse meritava una qualità audio migliore, magari con due altoparlanti stereo. In generale, comunque, il Galaxy S5 è sicuramente uno dei migliori smartphone attualmente presenti sul mercato.

 

di Antonio Monaco per Telefonino.net

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum

    Immagini Samsung Galaxy S5

    Tutte

    Dati tecnici

    Supporta On the GO per le periferiche USB
    Supporta e-sim
    Supporta dual sim
    Capacità (mAh) 2800
    Tipo di batteria Litio
    Ricarica rapida
    Ricarica wireless
    RAM 2 GB
    Memoria interna 32 GB
    GPS
    Sistemi GPS supportati Glonass
    Chipset Qualcomm Snapdragon 801 (4 core)
    Reti supportate EDGE,UMTS,HSUPA,GPRS
    Schermo pieghevole
    Diagonale 5,1"
    Sistema Operativo Android 4.4.2 (KitKat)
    NFC
    HDMI
    Infrarossi
    Funzioni Bluetooth LE/EDR/A2DP
    WiFi WiFi 5
    USB Micro USB v3.0
    Bluetooth v4.0

    Foto e video

    Risoluzione massima
    * specifiche per sensore
    Raw
    Flash LED Flash
    Risoluzione massima
    Frame rate (fps) 30
    Massima risoluzione video 2160p
    Risoluzione massima foto
    * specifiche per sensore

    Multimedia

    DTS
    aptX - presenza della tecnologia qualcomm per il BT wireless low latency
    Dolby Atmos
    Hi-Res Audio
    Audio Stereo
    Low Latency Audio
    DAC Audio dedicato

    Sensori

    Sblocco con riconoscimento facciale
    Impronta digitale
    Sensore impronta sotto il display
    Riconoscimento iride
    Bussola
    Barometro
    Giroscopio
    Accelerometro
    Prossimità/Luminosità