Introduzione

Un bel mazzo di fiori. Due pizza, ma senza birre a innaffiarle. Un biglietto per il secondo anello rosso dello Stadio Meazza di Milano. L’ultimo gioco della nostra console preferita.

Sagem My 230
Sagem My 230

Sono solo alcuni esempi di quello che si può fare oggi con 49 euro. Oppure, nel mondo della telefonia mobile, si può scegliere un modello di Sagem e commercializzato da TIM. Stiamo parlando del nuovo My 230x, un modello candy bar che vi sosterrà nelle funzioni primordiali del telefonino: parlare e mandare messaggi. Andiamo a vedere insieme come si comporta.

Confezione

Questo nuovo Sagem va a completare la gamma Black Series di Tim, proponendosi a un prezzo vantaggioso, e con una scatola completamente nera, a richiamare il tema della linea “tutta nera” del produttore francese e, appunto, di Telecom Italia Mobile.

Sagem My 230
Sagem My 230

49 euro, ovviamente, non possono portare a una confezione infarcita di accessori: a disposizione, quindi, normale trovarsi il solo telefono, il caricabatteria da viaggio, e i manuali di istruzione. Mancano gli auricolari, manca un cavo dati. La batteria è da 670 mAh, e garantisce un’autonomia di ben quattro giorni, prestazione che dipende dal basso dispendio energetico delle varie funzioni del terminale.

Primo Contatto – Funzioni e Materiali

Sagem My230x è un modello candy bar che opera in sistema GSM dual band. Non abbiamo fronzoli: vi serve un collegamento con il pc? Dovrete comprare un cavo dati. Il perché è testimoniato dall’assenza del bluetooth. Niente connessioni al computer di casa, anche se non solo dal prezzo capiamo come questo modello sia pensato per altri scopi.

Sagem My 230
Sagem My 230

E anche per apparire, vista l’eleganza non solo del nero, ma dell’assemblaggio e dagli innesti cromatici di colore grigio, che seguono tutti i dorsi del device. Ne nasce una scocca preziosa, che è stata costruita senza lasciare spazio ad alcun cedimento e possibilità di scricchiolio.

Sagem My 230
Sagem My 230

D’altronde, Sagem ha già dato esempio della propria bravura in questo senso. Sulla parte frontale, ahinoi, ecco la prima pecca: il display a disposizione non è molto brillante, ma ci supporta a sufficienza nelle operazioni quotidiane. Meglio, però, non esporlo alla luce diretta del sole: potreste avere qualche difficoltà di visualizzazione.

Sagem My 230
Sagem My 230

Per il resto, le scocche sono molto pulite, anche perché Sagem decide di consegnarci un modello a bassissimo costo, che non prevede nemmeno la presenza di una fotocamera integrata.

Sagem My 230
Sagem My 230

Primo Contatto – Dimensioni e Tastiera

L’ergonomia del nuovo My230x è eccellente, perché garantisce un ottimo grip grazie alla gomma innestata nella cover posteriore del device. Impossibile che il telefono vi sfugga di mano, e il merito è anche delle dimensioni: 104 millimetri di altezza, 46 di larghezza, e uno spessore di appena un centimetro, per un peso dichiarato di 70 soli grammi.

Sagem My 230
Sagem My 230

Si tratta di dimensioni estremamente compatte, che fanno di My230x un modello estremamente maneggevole, e in grado di accompagnarci anche quando non potremo andare troppo per il sottile, e preferiremo preservare il nostro primo telefono, che ovviamente ci sarà costato centinaia di euro.

Sagem My 230
Sagem My 230

Sulla parte anteriore, la tastiera è formata da alcune listelle orizzontali, che offrono un buon feedback alla pressione nonostante lo spazio per il click delle dita sia relativamente scarso. L’unico tasto che potenzialmente ci potrà dare dei problemi sarà il due, troppo vicino al jog centrale.

Sagem My 230
Sagem My 230

Quest’ultimo è invece facilmente raggiungibile: tondo, capace di farci scegliere quattro scorciatoie per il menù, si accompagna ai consueti soft keys. Sui dorsi non abbiamo altri innesti, se non quello che ci permetterà di ricaricare il telefono.

In Prova – Il nostro test

Sagem My230x è un modello candy bar, molto semplice, brandizzato da Telecom Italia Mobile, che entra nelle veste grafica del menù. Differentemente dal solito, non abbiamo una griglia nella quale sono inserite le icone, ma un carosello che ci presenta una funzione alla volta. Va detto che il sistema operativo è davvero semplice, e pertanto abbastanza rapido nel passaggio tra una feature e l’altra. Ognuna di queste è poi suddivisa in liste.

Sagem My 230
Sagem My 230

Nonostante le funzioni siano piuttosto limitate dalla natura del telefono, va però aggiunto che le personalizzazioni possibili non sono poche, ma anzi si estendono a temi, sfondi, avvisi sonori. La parte telefonica è piuttosto convincente, perché a una ricezione importante segue un vivavoce potente, che distorce alcune tonalità solo ai massimi livelli di volume impostabili. Dall’altoparlante interno, invece, non avremo mai problemi.

Sagem My 230
Sagem My 230

Anche la messaggistica si presenta con ottime potenzialità, limitate agli sms. Il T9 è infatti performante, e risponde bene ai comandi impartiti dall’utente. Messaggi, rubrica, allarmi: a queste voci potremo entrare dal menù canonico, oppure cliccare sul pulsante alla destra del jog, per entrare in una scorciatoia che ci porterà a un accesso immediato e più veloce.

Sagem My 230
Sagem My 230

E’ una delle chicce di questo Sagem: darci tutto quello di cui abbiamo bisogno nel più breve tempo possibile. Naturalmente, le funzioni più importanti terminano qui, perché le uniche applicazioni disponibili riguardano i soliti convertitori, la calcolatrice, l’agenda, gli allarmi.

Sagem My 230
Sagem My 230

Non ci sono, come abbiamo scritto all’inizio, fronzoli su questo My230x: si chiama, si mandano messaggi, e in generale si può fare affidamento. Su cosa? Su un modello che garantisce fino a quattro giorni di autonomia, proprio grazie alle limitate funzioni. Un muletto ideale: in caso di smarrimento, piangeremo di più per i contatti persi della nostra sim card.

Sagem My 230
Sagem My 230

Non per questo, però, va considerato negativo l’esperimento di Sagem, che continua a sfornare modelli dall’ideale rapporto qualità-prezzo, se le vostre esigenze si limitano ai messaggi di testo e alle chiamate voce. Con un auricolare nella confezione standard, avremmo promosso a pieni a voti il device. Ma anche così, non andiamo sotto il 6.

Sagem My 230
Sagem My 230

Immagini Sagem MY 230X Black Series

Tutte

Dati tecnici

Tipo di sim card supportata Plug in
Supporta dual sim
Capacità (mAh) 670
Tipo di batteria Litio
Ricarica wireless
RAM
Memoria interna
Chipset
Schermo pieghevole
Sistema Operativo
NFC
HDMI
Infrarossi
WiFi WiFi no
USB
Bluetooth

Foto e video

Raw
Risoluzione massima
Stabilizzatore
* specifiche per sensore

Sensori

Sblocco con riconoscimento facciale
Impronta digitale
Riconoscimento iride