E’ stato presentato ieri a Milano il nuovo Puma Phone, modello full touchscreen che segna l'ingresso di Puma nel mondo della telefonia mobile. Dopo le esperienze con Porsche Design e Piquadro, è ancora Sagem Wireless a fornire l'hardware del telefono, mettendo a disposizione dell'utente una serie di features interessanti come il touchscreen capacitivo e anche i pannelli solari ricarica-batteria. Alle spalle di Puma Phone c'è indubbiamente tutto lo spirito sportivo del produttore di articoli sportivi, al quale si aggiungono anche varie soluzioni di lifestyle. In una promettente veste rossa, il menù si divide in due parti: una legata alle nostre attività, come detto, e la seconda che sfiora un lato più trendy. Noi avevamo già incontrato Puma Phone al Mobile World Congress di Barcellona. Allora c'era l'hardware, c'era la promessa di una serie di funzioni interessanti; oggi il device arriva in Italia, commercializzato da Vodafone e anche da altri operatori mobili, come vi abbiamo raccontato nei giorni scorsi. 299 euro il suo prezzo, con la dotazione standard che prevede un caricatore da viaggio, gli auricolari, il panno pulisci schermo, i manuali e altro ancora. Noi l'abbiamo già, e lo proveremo a fondo nei prossimi giorni, per pubblicare la recensione completa all'inizio della prossima settimana. Intanto possiamo dirvi, dai primi momenti di utilizzo, che è promettente per l'ampia rosa di soluzioni messe a disposizione dell'utente. In attesa di conoscerlo meglio, pubblichiamo il video con le interviste a Mario Invernizzi, nostra vecchia conoscenza di Sagem Wireless, e Pierre Dupic, che ci ha raccontato lo spirito richiamato con questo nuovo Puma Phone.

Le migliori offerte di oggi per Sagem Puma Phone: tutti i prezzi