Introduzione

Nel corso della nostra storia insieme abbiamo conosciuto diversi tipi di telefonini: multimediali, destinati al business, integrati con i social network, ecc. Esistono però altri tipi di telefonini, che abbiamo visto più di rado, ma che sono comunque importanti perché esplorano settori insoliti.

L'alter ego di Onda Felice: Kraun Friendly Phone
L’alter ego di Onda Felice: Kraun Friendly Phone

Onda Felice è uno di questi, perché è uno di quei modelli pensati per consentire a chi ne ha bisogno di stare sempre connesso con i propri cari, soprattutto in caso di pericolo. Con il tastone SOS, infatti, possiamo chiamare fino a tre numeri pre-impostati, in caso di emergenza.

L'alter ego di Onda Felice: Kraun Friendly Phone
L’alter ego di Onda Felice: Kraun Friendly Phone

Quello della sicurezza, intesa non come salvaguardia dei dati ma come vero e proprio pericolo a cui porre un rimedio è un topic non tenuto in primo piano dai grandi blasoni della telefonia mobile. Onda però ci ha pensato. Vediamo come.

Confezione

Trattandosi di un modello particolare, non stupisce l’assenza di alcuni
accessori, e fa invece piacere la presenza di altri. Nella dotazione di
vendita, infatti, Onda inserisce il caricatore da viaggio, gli
auricolari stereo con jack da 3.5 millimetri, e un cavo dati che
ricarica Felice da PC (o che va inserito nel caricatore da viaggio).

L'alter ego di Onda Felice: Kraun Friendly Phone
L’alter ego di Onda Felice: Kraun Friendly Phone

Disponibili anche i manuali di istruzione, ma non sono scritti con
giudizio. Ci sono infatti diversi errori, ed è incredibile come alcune
funzioni siano invece pensate per il ”gemello” Kraun Friendly Phone.
Onda, in questo senso, deve farsi carico di una modifica, da apportare
nel più breve tempo possibile.

Primo Contatto – Funzioni e Materiali

Il nuovo Onda Felice è un modello candy bar che opera in sistema GSM dual band. La connettività è limitata al GPRS, mentre tutto il resto non c’è. Non si tratta comunque di una dimenticanza o di un fatto negativo.

Onda Felice
Onda Felice

Qui, rispetto alla normalità, cambia la destinazione d’utilizzo del telefonino, ed è ovvio non trovare certe features nella scheda tecnica, anche in virtù del prezzo, contenuto in appena 59 euro. Esteticamente, Felice è un modello semplice, con i pulsantoni della tastiera alfanumerica, racchiusi su una superficie di plastica nera che è circondata da una cornice grigia.

Onda Felice
Onda Felice

Ben assemblato, ha una buona ergonomia. Sulla parte anteriore, prende posto il display monocromatico illuminato di arancione da 1.6 pollici, che ha risoluzione pari a 128×64 pixel.

L'alter ego di Onda Felice: Kraun Friendly Phone
L’alter ego di Onda Felice: Kraun Friendly Phone

Si vede bene, e questo è importante, ma lo avremmo voluto un po’ più grande, visto che in teoria il modello è destinato soprattutto alla terza età. Il contrasto però è buono, non abbiamo alcun problema di visibilità. Sulla cover posteriore non è presente la fotocamera, ma il tasto SOS che esploreremo più avanti. 

Primo Contatto – Dimensioni e Tastiera

Pesa intorno all’etto, è grande 103 millimetri di altezza, 49 di larghezza, con uno spessore fissato in poco meno di 15 millimetri. Ne conseguono le solite conclusioni: sta bene in tasca, non è ingombrante, si maneggia semplicemente.

Onda Felice
Onda Felice

E’ facile, soprattutto, utilizzare questo Felice con una sola mano, che può raggiungere ognuno dei grandissimi tasti inseriti dal produttore sulla front cover. Impossibile sbagliare in fase di digitazione, e prendendo la mano si scrivono sms molto rapidamente, merito pure del T9.

Onda Felice
Onda Felice

Sotto al display, abbiamo i pulsanti di inizio e fine chiamata, oltre alle frecce su e giù che ci consentono di navigare nel piccolo menù di Felice. Sui dorsi esistono tanti comandi: a destra abbiamo l’attivazione della torcia e il blocco-sblocco del telefono; a sinistra ci sono i pulsanti del volume e l’accensione della radio FM.

Onda Felice
Onda Felice

Sopra, oltre all’ingresso del cavo dati, troviamo la torica. Sotto, infine, c’è il jack per ricaricare la batteria da 1000 mAh, che consente un’autonomia di circa quattro giorni. 

In Prova – Il nostro test

Visto che tutti noi ormai dormiamo con il cellulare sul comodino, se non sotto il cuscino, l’idea di Felice è buona. Buona perché grazie a questo nuovo cellulare possiamo restare in contatto con i nostri cari in caso di necessità, o meglio, di emergenza. Con i debiti scongiuri, pensiamo a chi vive da solo e non ha grande mobilità; se venisse colto da malore, magari durante la notte, come potrebbe alzarsi e chiamare aiuto? Impossibile.

Onda Felice
Onda Felice

E allora alla soluzione ci pensa Onda, che ci mette tra le mani non solo un telefonino, ma un’operazione facile da concludere per lanciare l’allarme. In caso di necessità, infatti, basta impugnare Felice, cliccando per qualche secondo il tasto SOS.

Onda Felice
Onda Felice

Avvertito il pericolo, Felice farà partire una sirena potente, mandando contemporaneamente un SMS pre-impostato dall’utente a tre numeri di telefono scelti in precedenza, e facendo partire tre telefonate (in sequenza) ai numeri stessi. Se all’altro capo qualcuno risponde, Felice si mette automaticamente in vivavoce, in modo tale che noi possiamo comunicare il nostro problema.

Onda Felice
Onda Felice

Si tratta della funzione principale di questo nuovo modello di Onda, che per il resto non presenta brandizzazioni, e offre un sistema operativo proprietario. Il problema dei manuali l’abbiamo già descritto: purtroppo ci sono alcuni errori nelle traduzioni, e alcuni comandi non funzionano, o sono associati ad altre features.

Onda Felice
Onda Felice

Vi rimandiamo alla videoprova che abbiamo realizzato per spiegare meglio. Il menù di questo Felice è molto semplice, basico, e si struttura di poche voci, come gli sms, il registro chiamate, la rubrica e le impostazioni. La parte telefonica è potente, sia in termini di ricezione, sia per quanto riguarda il volume, soprattutto in vivavoce.

Onda Felice
Onda Felice

La messaggistica offre solo gli sms, ma c’è anche il T9, e non preoccupatevi se vedete disponibile solo quello in Inglese, perché in realtà si tratta dell’Italiano. Tra le altre funzioni, da segnalare la torcia potente, la radio funzionale, la calcolatrice e la sveglia, che coprono un parco di esigenze molto basico.

Onda Felice
Onda Felice

Basico come questo Felice, che però offre un sistema di assistenza in caso di emergenza. E’ questo il valore aggiunto del telefono. Un regalo intelligente, da 59 euro, per i vostri cari. 

Immagini Onda Felice

Tutte

Dati tecnici

Tipo di sim card supportata Plug in
Supporta dual sim
Ricarica wireless
RAM
Memoria interna
Chipset
Reti supportate GPRS
Schermo pieghevole
Diagonale 1,6"
Sistema Operativo
NFC
HDMI
Infrarossi
WiFi WiFi no
USB
Bluetooth

Foto e video

Raw
Risoluzione massima
Stabilizzatore
* specifiche per sensore

Sensori

Sblocco con riconoscimento facciale
Impronta digitale
Riconoscimento iride

Dati tecnici

Supporta On the GO per le periferiche USB
Supporta e-sim
Supporta dual sim
Ricarica rapida
Ricarica wireless
RAM
Memoria interna
GPS
Sistemi GPS supportati
Chipset
Reti supportate
Schermo pieghevole
Sistema Operativo
NFC
HDMI
Infrarossi
WiFi WiFi no
USB
Bluetooth

Foto e video

Raw
* specifiche per sensore

Multimedia

DTS
aptX - presenza della tecnologia qualcomm per il BT wireless low latency
Dolby Atmos
Hi-Res Audio
Audio Stereo
Low Latency Audio
DAC Audio dedicato

Sensori

Sblocco con riconoscimento facciale
Impronta digitale
Sensore impronta sotto il display
Riconoscimento iride
Bussola
Barometro
Giroscopio
Accelerometro
Prossimità/Luminosità