Nokia 5.1 è uno smartphone di fascia bassa, parte del programma Android One, che gioca per molti aspetti a fare il medio di gamma. Nella nostra recensione abbiamo evidenziato i punti di forza e di debolezza di un device dall’ottima costruzione, ma con alcuni limiti soprattutto a livello hardware.

Confezione

La scatola è in cartone abbastanza morbido. Piatta e rettangolare, non è probabilmente fra le confezioni più eleganti. Al suo interno, oltre allo smartphone, sono presenti: il caricabatteria da parete con output 2A, il cavo con uscita microUSB per la connessione al PC e la ricarica della batteria, la graffetta per i carrellini di nano SIM e microSD ed un paio di auricolari di fattura economica. Chiaramente, non manca la manualistica di base.

Design e display

Il design dello smartphone è certamente uno dei suoi punti di forza. Non si tratta di linee estetiche con peculiarità che lo distinguono dalla massa, al contrario: si tratta di uno smartphone classico, che si concede il rapporto d’aspetto allungato del display come unico eccesso. Ad eccellere sono i materiali di costruzione, pochi entry level in questa fascia di prezzo riescono a dare un senso di robustezza come quello restituito da questo device di HMD Global. Il back panel ed i profili laterali sono in alluminio serie 6000 mentre sul frontale c’è un vetro Gorilla Glass 3 a proteggere schermo e sensori.

Il display è un pannello IPS LCD da 5,5″ con risoluzione FHD+ e rapporto d’aspetto 18:9. Niente notch sulla parte alta. La resa dello schermo è decisamente buona in ogni situazione, grazie anche alla densità di 440 PPI. Gli angoli di visuale non distorcono troppo i colori. Insomma, uno schermo da medio di gamma installato su un entry level. Sopra il display c’è la camera frontale, il sensore di luminosità/prossimità e la capsula auricolare. Non ci sono tasti fisici o soft touch, gli unici pulsanti sono a schermo. Questo non implica però la presenza di bordi ridotti: ci sono e – soprattutto sulla parte superiore ed inferiore – sono anche abbastanza spessi.

Nokia 5.1 - Display

Hardware

La scheda tecnica di Nokia 5.1 prevede la presenza del processore octa core Mediatek Helio P18, con massima frequenza di circa 2 Ghz. A supporto, in base alla configurazione scelta, ci sono 2GB oppure 3GB e 16GB oppure 32GB di – rispettivamente – RAM e storage interno. Una microSD, che gode di slot dedicato, può espandere la memoria interna fino a 256GB.

La versione che abbiamo testato noi è quella con minor quantitativo di memoria. Lo scarso approvvigionamento di RAM e storage interno è un grosso limite dello smartphone, almeno nel modello base. Si fa presto a saturare la memoria volatile disponibile, anche con poche applicazioni aperte. Questo compromette inevitabilmente l’esperienza utente nel complesso.

La GPU è la Mali-T860MP2. Buona per godere di qualche contenuto multimediale e giocare con giochi leggeri. Non si può pensare certamente di utilizzare questo device per prolungate sessioni di gaming con gli ultimi titoli pensati per Android.

La batteria da 2970 mAh accompagna a fine giornata, a patto di evitare utilizzi troppo intensi. Nel complesso, l’autonomia energetica è nella media. Non è presente alcun sistema di ricarica rapida mentre il risparmio energetico è quello stock previsto dal sistema operativo Android.

Software

Nokia 5.1 è uno smartphone parte del programma Android One. Come tale, a bordo c’è una versione assolutamente stock dell’OS del robottino verde. In particolare, il device monta Android Oreo con la promessa dell’aggiornamento a Pie non appena disponibile.  I vantaggi dell’appartenenza al progetto Android One sono legati alla velocità della ricezione degli aggiornamenti, con particolare riferimento a quelli relativi alle patch di sicurezza.

In generale, l’esperienza utente è buona. L’interfaccia, proprio perché priva di personalizzazioni, è sufficientemente fluida. Tuttavia, il modello base inizia a mostrare i suoi limiti non appena la RAM è saturata da poche applicazioni. Il device si mostra ben presto appesantito ed è necessario chiudere alcuni processi per ripristinare livelli ottimali di utilizzo. Lo stesso accade con lo storage interno, basta poco perché 16GB di storage finiscano, la maggior parte è infatti destinata ai file d’installazione del sistema operativo.

Nokia 5.1

Connettività e sensori

Lo smartphone, dalla buona ricezione, è dotato di un modem LTE di categoria 4. Il resto della connettività prevede il Bluetooth 4.2, il Wi-Fi dual band a/b/g/n e l’A-GPS compatibile con sistemi Glonass e Beidou. Infine, chicca interessante su un device di questa fascia, è presente anche l’NFC, utile per i pagamenti contact less. Con nessuna delle forme di connettività ho riscontrato problemi di funzionamento.

La suite dei sensori è sufficientemente completa. Oltre a bussola, accelerometro, luminosità e prossimità è presente anche il giroscopio. Anche in questo caso, l’ultimo sensore citato è una perla abbastanza rara fra gli smartphone entry level.

Sicurezza

Oltre ai sistemi di protezione software, l’unica forma di autenticazione biometrica prevista su Nokia 5.1 è il lettore d’impronte digitali. Non è rapidissimo, ma raramente perde colpi. Nel complesso, il riconoscimento avviene nella maggioranza dei casi. Il suo posizionamento, sul posteriore appena sotto il comparto fotografico, è facilmente accessibile anche tenendo il device con una sola mano.

Multimedialità

Nokia 5.1 non è un camera phone, ma si difende bene. Il sensore principale, da 16MP, gode di doppio flash LED dual tone e messa a fuoco a rilevamento di fase. Non è presente alcuna forma di stabilizzazione e lo si nota immediatamente nei video e negli scatti in notturna. I primi, girati con massima risoluzione FHD a 30fps, non sono granché stabili. Le foto con poca luce invece sono cariche di rumore e poco nitide. Complessivamente, le immagini realizzate con buona luce regalano soddisfazioni sia in macro che in panoramica.

Quando alla fotocamera dedicata ai selfie, sul frontale c’è un sensore da 8MP senza lode e senza infamia. Senz’altro, è in grado di produrre materiale sufficientemente buono da poter dare in pasto ai social network.

L’audio in uscita dallo smartphone è affidato ad uno speaker singolo, posizionato sul bordo inferiore. Globalmente, il volume massimo è piuttosto alto, ma attenzione: è bene tenerlo sempre un po’ più sotto della soglia massima per evitare distorsioni del suono. Presente anche il jack audio da 3,5 millimetri.

Nokia 5.1: il giudizio finale

Come anticipato, Nokia 5.1 è un entry level che si distingue dalla massa sotto alcuni punti di vista. Fra i suoi pro c’è l’ottima costruzione, l’appartenenza al progetto Android One ed una fotocamera di livello sufficiente. Tuttavia, una batteria che non regge l’utilizzo stress ed un quantitativo di RAM e storage insufficiente (almeno nella versione base) costituiscono dei limiti importanti.

Il suo prezzo ruota di poco intorno ai 200€. Il device può essere un buon acquisto per chi non fa un utilizzo smodato dello smartphone, ma allo stesso tempo può considerarsi abbastanza sbadato da aver bisogno di un device robusto e senza parti eccessivamente delicate.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum

    Immagini Nokia 5.1

    Tutte

    Dati tecnici

    Supporta On the GO per le periferiche USB
    Tipologia dual sim dual stand-by
    Supporta e-sim
    Supporta dual sim
    Capacità (mAh) 2970
    Tipo di batteria Li-ion
    Ricarica rapida
    Ricarica wireless
    RAM 2 GB
    Memoria interna 16 GB
    Memoria esterna microSD fino a 256 GB
    GPS
    Sistemi GPS supportati Glonass,Beidou,A-GPS
    Clock 2 GHz
    Chipset Mediatek (8 core)
    Processore Cortex A53
    Reti supportate EDGE,UMTS,HSDPA,HSUPA,GPRS,LTE
    LTE (categoria) 4
    Nome modello e produttore Mali-T860MP2
    Pixel per Inch (ppi) 440
    Rapporto d'aspetto 18:9
    Protezione Gorilla glass 3
    Schermo pieghevole
    Tipo di pannello LCD IPS
    Diagonale 5,5"
    Risoluzione 2160x1080
    Sistema Operativo Android One (Oreo)
    NFC
    HDMI
    Infrarossi
    Funzioni Bluetooth A2DP/LE
    WiFi WiFi 4
    USB Micro USB v2.0
    Bluetooth v4.2

    Foto e video

    Numero sensori 1
    Flash NO
    Risoluzione massima
    1 8Mpx
    Stabilizzatore
    1 NO
    Zoom
    1 Digitale
    * specifiche per sensore
    Numero sensori 1
    Raw
    Flash Dual Tone
    Risoluzione massima
    1 16Mpx
    Frame rate (fps) 30
    Messa a fuoco PDAF
    Stabilizzatore
    1 NO
    Apertura focale (f)
    1 2
    Massima risoluzione video 1080p
    Zoom
    1 Digitale
    * specifiche per sensore

    Multimedia

    DTS
    aptX - presenza della tecnologia qualcomm per il BT wireless low latency
    Dolby Atmos
    Hi-Res Audio
    Audio Stereo
    Low Latency Audio
    DAC Audio dedicato

    Sensori

    Sblocco con riconoscimento facciale
    Impronta digitale
    Sensore impronta sotto il display
    Riconoscimento iride
    Bussola
    Barometro
    Giroscopio
    Accelerometro
    Prossimità/Luminosità