Il 3D sbarca su HTC, con rivoluziona Evo portando l'ultima release di Android e tanto altro ancora.

Introduzione

Il 3D è la nuova frontiera della telefonia mobile? A vedere i nuovi smartphone che in quest’ultimo periodo stanno affollando le nostre pagine di recensione, sembrerebbe proprio di sì.

HTC Evo 3D
HTC Evo 3D

Ci credono al momento soprattutto alcune case, che hanno visto in questa tecnologia decise possibilità di investimento e ricavo. I primi arrivati nel 3D sono stati i coreani di LG, ma oggi noi testiamo la risposta di HTC, che con il nuovo Evo 3D prova a rincorrere e sorpassare il collega asiatico. Vediamo come va, in attesa del futuro (chissà) Samsung Galaxy 3D.

Confezione

Standard la dotazione disponibile acquistando questo nuovo modello di HTC. In Italia dovrebbe arrivare verso la fine di agosto, o più probabilmente nelle prime settimane di settembre, ma sul prezzo non ci sono ancora conferme. Verosimile che si arrivi a quei 599 euro che ormai rappresentano il cartello dei top di gamma.

HTC Evo 3D
HTC Evo 3D

Nella scatola di vendita ricevuta dal produttore, troviamo il cavo dati USB condiviso, il caricatore da viaggio, i manuali, gli auricolari stereo con jack da 3.5 millimetri, e anche una bella scheda di memoria aggiuntiva da 8gb (l’EVO ha solo 1 gb di memoria storage interna). Niente male. Così come la batteria, che supera i canonici 1500 mAh e che garantisce, con uso intenso, una giornata di autonomia (ovvio che se utilizzerete intensamente il 3d si scaricherà molto prima).

Primo Contatto – Funzioni e Materiali

Il nuovo HTC Evo 3D è uno smartphone candy bar full touchscreen, privo di tastiera fisica, che opera in sistema duale UMTS – GSM quadri banda. Estesa la connettività, che passa dall’HSPA per arriva al wi-fi b-g-n (monoband), senza dimenticarsi degli ovvi bluetooth 3.0 e del cavo dati (e qui HTC ha da insegnare per quel che riguarda le opzioni di connessione).

HTC Evo 3D
HTC Evo 3D

Da non dimenticare, per condividere i nostri contenuti multimediali, anche il server DLNA, che ci permette una piena integrazione dei nostri mezzi in rete. E questo Evo 3D funziona anche da client, dimostrando una piena compatibilità con prodotti di altri produttori.

HTC Evo 3D
HTC Evo 3D

Esteticamente, abbiamo il solito candy bar full touchscreen, con le misure in media e un peso che si sente tutto. Il display è da 4.3 pollici, e ha una risoluzione di 540×960 pixel. Ottima la visualizzazione di tutti i contenuti, quindi, con la videocamera da 1.3 megapixel a fare capolino al di sopra dello schermo a sfioramento.

HTC Evo 3D
HTC Evo 3D

Nella griglia troviamo il led di stato, in pieno stile HTC, e sulla cover frontale ci sono anche i sensori di prossimità e luminosità. Sulla back cover invece ci sono le due fotocamera da 5.0 megapixel, con doppio flash led e autofocus.

HTC Evo 3D
HTC Evo 3D

Immagini abbastanza buone, video interessanti. Disponibili nelle scocche anche il chip GPS per la navigazione satellitare, e l’ovvio accelerometro.

Primo Contatto – Dimensioni e Peso

Non è esattamente un peso piuma questo nuovo HTC Evo 3D. I grammi dichiarati dal produttore sono 170, che trasmettono sì un senso di solidità, ma anche qualcosina in più.

HTC Evo 3D
HTC Evo 3D

Le dimensioni invece sono in media con tutti i prodotti che presentano un display da 4.3 pollici: abbiamo un’altezza di 126 millimetri, una larghezza di 65, e uno spessore di 12.1.

HTC Evo 3D
HTC Evo 3D

Il touchscreen capacitivo e multitouch funziona molto bene, e il merito è anche della piena compatibilità e integrazione tra processore e memoria disponibile. È soprattutto la RAM a essere molta.

HTC Evo 3D
HTC Evo 3D

A sinistra abbiamo l’ingresso MHL che combina USB e HDMI (peccato la mancanza del cavo in confezione, difficile da reperire sul mercato non on line), mentre a destra abbiamo l’accesso alla videocamera, con il selettore da impostare sulla bidimensionalità o sulla tridimensionalità.

HTC Evo 3D
HTC Evo 3D

Sulla parte superiore abbiamo invece il jack da 3.5 millimetri per le cuffie, l’accensione, e il secondo microfono (il primo è sotto) per annullare i rumori di fondo.

In Prova – Il nostro test

Questo nuovo smartphone che testiamo oggi per Telefonino.net ci arriva direttamente dal produttore, che non ha ancora fissato il prezzo in Italia. Dovrebbe aggirarsi intorno ai 599 euro. Il sistema operativo disponibile su Evo 3D è Android, qui disponibile nell’ultimissima versione, la 2.3.4. Nonostante sia molto recente, si tratta di una release che abbiamo già imparato a conoscere, e che qui, complice la grande potenza del processore, dà il meglio di sé.

HTC Evo 3D
HTC Evo 3D

Il processore è infatti un Qualcomm da 1.2 GHz, dual core, che può contare su una memoria RAM da 1gb. Come sempre, anche su questo nuovo prodotto HTC inserisce la Sense 3.0 come impronta della propria presenza. Possiamo modificare tutto il modificabile, e avere un accesso molto più rapido di quanto non accadesse prima alle funzioni che sfruttiamo maggiormente.

HTC Evo 3D
HTC Evo 3D

La parte telefonica fa notare un notevole passo in avanti rispetto a Sensation, che ci aveva fatto un po’ storcere il naso. Stavolta, sia la ricezione sia l’audio sono buoni, con quest’ultimo molto alto dalla capsula interna e nonostante al massimo volume il vivavoce gracchi non si può parlare di prestazioni scarse.

HTC Evo 3D
HTC Evo 3D

Dal punto di vista della messaggistica, possiamo contare anche stavolta sull’ottima tastiera virtuale di HTC, che ci supporta al meglio nella digitazione di testi lunghi. Il merito è ovviamente anche del display da 4.3 pollici, che porta la tastiera ad avere una superficie estesa al punto giusto. Presente anche la swipe, che però non ci convince molto. Il client e-mail permette di sfruttare il pinch to zoom, di impostare più account, e anche il GMail aggiornato aggiunge note positive alla user experience.

HTC Evo 3D
HTC Evo 3D

La navigazione web gode della presenza dell’HSPA, e il rendering delle pagine è buono. Essendo un top di gamma, non può mancare il flash player, leggermente più lento del solito quando se ne fa l’attivazione. Sono tuttavia problemi irrisori. La multimedialità è il nodo più interessante di questo nuovo smartphone, che ha la capacità di scattare immagini e riprendere video in 3D.

HTC Evo 3D
HTC Evo 3D

Le foto non sono il massimo, perché i colori sono sparati nonostante la presenza di buone ottiche, del flash led e dell’autofocus. I video in 2D sono girabili in 720p, così come quelli in 3D, che possono poi essere condivisi sul web, soprattutto su You Tube, anche se dovremo necessariamente impostare manualmente il tag della tridimensionalità.

HTC Evo 3D
HTC Evo 3D

La parte audio non ha un vivavoce potentissimo, ma è molto interessante la qualità delle note restituite. Su questo Evo 3D è disponibile anche la radio FM, e non manca la possibilità di passare dal server-client DLNA per visualizzare o condividere i nostri contributi multimediali.

HTC Evo 3D
HTC Evo 3D

Anche stavolta abbiamo la nuova funzione di HTC, Watch, per acquistare o noleggiare video e film da una videoteca virtuale. I prezzi non sono così economici, ma il servizio è inappuntabile. La grande disponibilità di programmi è ulteriormente implementabile pensando al Market disponibile, per rendere questo prodotto ancora più completo.

Notizie HTC EVO 3D

Tutte

Dati tecnici

Accessori
Tipo di sim card supportata Plug in
Supporta dual sim
Batteria
Tipo di batteria Litio
Ricarica wireless
Memoria
RAM MB
Memoria interna 1 GB
Memoria esterna microSD
Navigazione
GPS
Processore
Chipset
Rete mobile
Reti supportate GPRS,EDGE,UMTS,HSUPA
Schermo
Schermo pieghevole
Diagonale 4,3"
Sistema operativo
Sistema Operativo Android 2.3
Connettività
NFC
HDMI
Infrarossi
Funzioni Bluetooth A2DP/EDR
WiFi WiFi 4
USB Micro USB v2.0
Bluetooth v3.0

Foto e video

Camera frontale
Risoluzione massima
* specifiche per sensore
Camera posteriore
Raw
Flash Doppio LED
Risoluzione massima
Frame rate (fps) 30
Stabilizzatore
Risoluzione massima foto
* specifiche per sensore

Sensori

Biometria
Sblocco con riconoscimento facciale
Impronta digitale
Riconoscimento iride

Immagini HTC EVO 3D

Tutte