Vi avevamo anticipato che uno degli argomenti caldi del 2019 sarebbe stato quello degli smartphone pieghevoli. Sembra che anche Xiaomi sia interessata a realizzare il suo device di questo genere, almeno secondo il video leak comparso sul Web qualche ora fa.

Xiaomi: il prototipo di pieghevole in un video

Il contributo è stato pubblicato dal noto leaker Evan Blass, che ha messo in guardia sulla possibilità che non sia una clip autentica bensì un fake. Ad ogni modo, anche se lo fosse c’è da ammettere che è stato realizzata parecchio bene.

Nel video è mostrato un device con display abbastanza ampio e touchscreen perfettamente funzionante. Dopo qualche secondo, l’utente che lo sta utilizzando lo ha piegato in due punti: non ci sono cerniere, è lo schermo flessibile ad adattarsi alla differente posizione. Il dispositivo riduce ad 1/3 le sue dimensioni e sembra comunque ben funzionante. Il software a bordo del terminale sembra avere un’interfaccia utente pensata proprio per le diverse modalità di utilizzo: la UI passa facilmente dalla modalità a schermo aperto a quella a schermo chiuso.

Come anticipato, non è certo che possa trattarsi di un prototipo effettivamente realizzato da Xiaomi. Ad ogni modo, osservendo i bordi lucidi del dispositivo, che si intravedono in alcuni punti del video, sembra proprio un prototipo anche se acerbo. Non ci sarebbe da stupirsi se il contributo fosse reale, la maggior parte dei produttori ha già iniziato a pensare al suo smartphone pieghevole e Xiaomi potrebbe essere interessata a fare la stessa cosa.

Samsung ha già presentato il suo prototipo funzionante qualche mese fa, mentre Huawei è ancora a lavoro per realizzare il primo. Siamo abbastanza sicuri che quest’anno ci saranno evoluzioni sotto questo punto di vista, anche se si tratterà di prodotti parecchio costosti, principalmente riservati ad un pubblico di nicchia, come ad esempio l’utenza business.

Fonte: GSM Arena