La Rete ha appena scovato un nuovo brevetto che descrive una variante dello Xiaomi Mi Mix Alpha con un display avvolgente e ben tre fotocamere anteriori: ecco come potrebbe essere.

Mi Mix Alpha: il brevetto

Xiaomi continua a sperimentare nuovi concetti e il brevetto che vi stiamo per illustrare ne è la diretta dimostrazione. Richiesto da Beijing Xiaomi Mobile Software nel luglio 2020, il brevetto è stato concesso l’8 gennaio 2021 da The Hague International Design System, parte del WIPO (World Intellectual Property Office). La documentazione di riepilogo è composta da otto disegni che descrivono il dispositivo e due render ufficiali che mostrano lo smartphone a colori.

Il design è sostanzialmente lo stesso del Mi Mix Alpha, con una tacca per la selfie-camera veramente ampia, che offrirebbe lo spazio per ben tre obiettivi e un doppio flash; inoltre, lo smartphone presenterebbe il jack per cuffie da 3,5 mm, integrato nella parte inferiore.

Non sappiamo quando il nuovo modello di Xiaomi Mi Mix Alpha verrà presentato, dato che il produttore cinese sta ancora mietendo brevetti di tutti i tipi.

In effetti, all’inizio di gennaio l’azienda ha pubblicato i brevetti di due device con display surround simili al Mi Mix Alpha. La caratteristica più interessante del primo dei due brevetti e che lo smartphone delineato sembrerebbe più sottile dell’Alpha originale; il secondo design, invece, mostrerebbe un telefono dalla forma affusolata con un modulo fotografico a tre sensori, ma senza flash LED.

A questo punto, non ci resta che attendere e vedere cosa Xiaomi ci riserverà per questo 2021 che si preannuncia piuttosto interessante.

Fonte:letsgodigital