Poche ore fa Xiaomi ha confermato che lancerà il fitness tracker Mi Band 4 l’11 giugno in Cina. Sul suo account ufficiale di Weibo, la società ha rivelato rivela che il suo wearable di prossima generazione sarà dotato di più funzioni, maggiore durata della batteria e prezzi aggressivi.

Mi Band 4: data di lancio e caratteristiche

Grazie ai fitness tracker Mi Band, Xiaomi si è affermata anche come uno dei marchi leader nel comparto dei dispositivi indossabili. Sulla scia di questo successo, la compagnia cinese ha appena dichiarato che presenterà ufficialmente il suo Mi Band 4 tra pochi giorni.

Tra le innovative caratteristiche che dovrebbero contrassegnare il dispositivo vi è, innanzitutto, il display a colori, che andrà a sostituire lo schermo in bianco e nero utilizzato nei modelli precedenti. Inoltre, durante l’evento dell’11 giugno, l’azienda introdurrà anche il proprio assistente vocale intelligente – XiaoAI – che sarà disponibile sul nuovo Mi Band.

Secondo gli ultimi rapporti, per supportare i requisiti di alimentazione del display a colori, Mi Band 4 verrà alimentato da una batteria da 135 mAh anziché da 110 mAh come sul Mi Band 3. La nuova fitness band verrà fornita con il sistema Bluetooth 5.0 al fine di garantire una migliore connettività su più dispositivi, aggiornamento significativo rispetto a Mi Band 3 che utilizza il Bluetooth 4.2. Si prevede inoltre che la fitness band sarà dotata di un sistema migliorato di “monitoraggio della frequenza cardiaca”.

I rumor indicano che il Mi Band 4 sarà disponibile in due versioni diverse: la prima con numero di modello NFC XMSH08HM, la seconda – priva di NFC –  con numero di modello XMSH07HM. La versione con NFC dovrebbe avere un prezzo di circa 72$, mentre la variante standard dovrebbe costare tra i 28$ e i 43$.

Ricordiamo che Xiaomi sta guidando il mercato dei dispositivi indossabili al polso con una quota di mercato del 10,7% e oltre 5,3 milioni di unità vendute nel primo trimestre di quest’anno.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum
    Fonte: Gizmochina