Il mese scorso, un video “hands-on” (immediatamente cancellato pochi minuti dopo la pubblicazione) del nuovissimo flagship Mi 11 Ultra di Xiaomi è trapelato in rete.  Lo YouTuber filippino che ha realizzato il video, non solo ha rivelato il suo aspetto, ma ha anche condiviso le specifiche tecniche.

Xiaomi Mi 11 Ultra arriverà come Mi 11 Pro, in Cina

I rapporti hanno affermato che il numero di modello del Mi 11 Ultra è M2012K1G. Finora, questo dispositivo ha ricevuto certificazioni dalla CEE europea, dalla BRI dell’India e dall’Indonesia Telecom. Ora, la variante cinese del terminale con il numero di modello M2102K1C ha ricevuto l’approvazione dall’autorità TENAA. L’agenzia cinese ha anche approvato un altro dispositivo con un numero di modello M2102K11AC.

Purtroppo, le immagini e le specifiche degli smartphone Xiaomi M2102K1C e M2012K11AC non sono disponibili nei loro elenchi TENAA. L’unica cosa che può essere appresa attraverso il portale cinese è che sono telefoni pronti per il 5G. L’altro telefono Xiaomi con il numero di modello M2011J18C che è stato approvato alla fine di febbraio dall’agenzia 3C, si ritiene che possa essere il primo telefono pieghevole di Xiaomi.

Mentre il telefono M2102K1C dovrebbe debuttare globalmente come Mi 11 Ultra, c’è la possibilità che M2102K11AC possa arrivare nel mercato cinese come Mi 11 Pro. Ora che gli smartphone che sono certificati dal TENAA, dovrebbero venire presentati telefoni durante il mese corrente o ad aprile.

Specifiche Xiaomi Mi 11 Ultra (RUMOR)

Xiaomi Mi 11 Ultra potrebbe essere dotato di uno schermo OLED da 6,8 pollici con bordi curvi e un design forato che ospita la selfiecam. Lo schermo supporta la risoluzione Quad HD + e una frequenza di aggiornamento di 120 Hz; è dotato di una fotocamera selfie da 20 megapixel e di una tripla configurazione posteriore fotografica composta da main camera da 50 megapixel, da un sensore ultra-wide da 48 megapixel e da un obiettivo tele periscopio con supporto zoom 120x.

Il processore Qualcomm Snapdragon 888 dovrebbe alimentare il device, coadiuvato da banchi RAM di tipo LPDDR5 e memorie UFS 3.1. Sotto la scocca dovrebbe esserci una batteria da 5.000 mAh avente il supporto per la fast charge da 67 W e la ricarica wireless da 10 W. Dulcis in fundo, dovrebbe presentare uno schermo secondario sul retro.

Fonte:Weibo