Quando si parla della serie Mi 11 di Xiaomi, la prima cosa che ci viene in mente è che si tratta di una gamma di smartphone premium. Inoltre, la nostra mente pensa subito al futuro meraviglioso Mi 11 Ultra, che diventerà presto un punto di svolta nel settore grazie al suo piccolo schermo secondario posto nel modulo fotografico. Tuttavia, dobbiamo ricordare che ci sarà un nuovo modello per il segmento di fascia media, il Mi 11 Lite. Grazie alle informazioni del noto tipster @sudhanshu1414,  sappiamo che il telefono arriverà in diversi mercati (quello europeo in primis).  Inoltre, includerà le versioni LTE e 5G. Allo stesso tempo, la fonte ha rivelato nuovi dettagli riguardanti la variante 4G del midrange del brand.

Xiaomi Mi 11 Lite LTE: le caratteristiche tecniche

Il Xiaomi Mi 11 Lite 4G utilizzerà uno schermo AMOLED da 6,55 pollici con una risoluzione FHD +, il supporto per la frequenza di aggiornamento di 90Hz e molto altro ancora. Tuttavia, la notizia più interessante è che arriverà con il chip Qualcomm Snapdragon 732G. Sul retro, il terminale presenterà una fotocamera principale da 64 Megapixel abbinata ad una lente ultra-wide da 8 Mpx e ad una macro da 5 Mega.

Ci sarà anche una batteria integrata da 4250 mAh che supporterà la ricarica rapida da 33 W. Il portatile dovrebbe eseguire il sistema MIUI 12 basato su Android 11.

Non di meno, il device godrà del supporto al Bluetooth 5.2 e all’NFC. Verrà fornito con uno slot per la doppia scheda SIM e uno slot per le microSD per l’espansione della memoria. Non sarà presente però, il jack da 3,5 mm. La dimensione complessiva del prodotto dovrebbe essere di circa 164 x 74 x 6 mm e dovrebbe pesare solo 150 grammi. Fortunatamente, il produttore ha deciso di inserire il caricabatterie nella confezione.

Si prevede che il Mi 11 Lite arrivi in tre colorazioni: nero, azzurro e ciano. Osservando bene i render 3D, notiamo il design della tripla fotocamera posteriore estremamente simile a quello del Mi 11 5G.

Il telefono ha il numero di modello M2101K9C e ha superato diverse certificazioni. Inoltre, la versione cinese dovrebbe essere la prima ad arrivare con il SoC Qualcomm Snapdragon 775.

Fonte:Twitter Sudhanshu1414