Il nuovo cameraphone e futuro flagship dell’azienda cinese, il Mi 11, potrebbe essere stato rivelato dal Product Director di Redmi poche ore or sono. Secondo quanto si apprende inoltre, il PD avrebbe postato all’interno del social di microblogging cinese Weibo, un primo scatto realizzato dalla main camera del dispositivo. Unitamente a ciò, sappiamo diverse informazioni sul telefono in arrivo.

Xiaomi Mi 11: oramai non ci sono più segreti

Il direttore del prodotto Redmi di Xiaomi, Wang Teng Thomas, ha pubblicato oggi un post su Weibo che conteneva un’immagine della scena notturna innevata dello Xiaomi Technology Park. Alcuni utenti di Internet hanno scoperto che il post su Weibo di Wang Teng non rivelava il modello di telefono utilizzato per la pubblicazione del post. Sappiamo infatti che tutti i precedenti contenuti postati da Mr Thomas sul social erano stati pubblicati da un Redmi Note 9. Sulla base di questo, si ipotizza che l’uomo abbia già iniziato ad utilizzare la nuova ammiraglia Mi 11 di Xiaomi. Inoltre, il product director ha risposto con una faccina sorridente quando gli è stata posta la domanda in merito al device utilizzato per lo scatto.

Tuttavia, prendete la suddetta notizia con le dovute cautele. Lo Xiaomi Mi 11 è appena stato approvato dal Ministero dell’Industria e dell’Information Technology: stando a queste informazioni, sappiamo che ci sarà un display con selfiecam incastonata nell’angolo superiore sinistro, proprio come abbiamo visto con l’attuale gamma di flagship 2020.

Il Mi 11 dovrebbe essere il primo fiore all’occhiello alimentato dall’ultimo processore Snapdragon 888 di Qualcomm e avrà il supporto per la ricarica rapida da 55 W. Inoltre, dal rendering trapelato nei giorni scorsi, sappiamo che il Mi 11 sarà dotato di una fotocamera posteriore alloggiata in un modulo di forma quadrata. Ci saranno tre lenti e la main camera avrà l’OIS (la stabilizzazione ottica dell’immagine).

Vale la pena notare che la serie Mi 11 dovrebbe avere anche un’iterazione Pro con un pannello avente risoluzione 2K+, tecnologia AMOLED e refresh rate da 120 Hz. Digital Chat Station aveva precedentemente accennato che la qualità dello schermo del futuro Mi 11 è di prim’ordine. I modelli di punta di casa Xiaomi dovrebbero venire annunciati il ​​29 dicembre, ma ci aspettiamo che il dispositivo venga rilasciato soltanto a gennaio 2021.

Fonte:Gizmochina